1
OGGI: 26/04/2017 08:03:32 cnCAPRINEWS 1 TELECAPRI 1 TELECAPRINEWS 1 CAPRI TV 1FIERACITTA'
1
cs rssrss Capri Watch

fbfacebook

@contatti
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Basket
Bookmark and Share Condividi la notizia
BASKET: MILANO SI AGGIUDICA LA FINAL EIGHT DI COPPA ITALIA
4 20/02/2017 - L'EA7 Emporio Armani Milano si aggiudica la Final Eight 2017 di Coppa Italia per il secondo anno consecutivo. Sul parquet del PalaFiera di Rimini, i campioni d'Italia battono in finale, con il punteggio di 84-74, il Banco di Sardegna Sassari. Per l'Olimpia di coach Repesa, alla sua sesta affermazione nella manifestazione, il più prolifico è Hickman, a referto come top-scorer con 25 punti all'attivo (15 dell’ex Sanders e 11 di Macvan; tra gli isolani di Pasquini ne mette a segno 15 Lacey. Il canestro di Sassari sembra stregato: l'Olimpia nei primi quattro minuti non trova mai il bersaglio dalla media ma soprattutto sbaglia almeno quattro lay-up sia pure nel traffico, cosi' non concretizza il lavoro della difesa che sarebbe stato discreto. Coach Repesa deve spendere il primo time-out e ricorrere subito alla panchina sullo 0-7.

La differenza la fanno le triple: Sassari ne mette cinque che fruttano 15 punti sui 19 segnati, mentre l'Olimpia ne ha solo una (di Hickman) e deve soffrire ogni punto. Alla fine del primo periodo con Repesa ricorso gia' a dieci uomini incluso Cerella, Sassari comanda 19-11. Milano chiude bene dentro l'area, recupera palloni che non riesce a convertire in canestri facili. Succede almeno tre volte. Le due triple di Josh Carter permettono a Sassari di fuggire ancora a piu' 10, poi Cinciarini chiude un dai-e-vai, Sanders manda a schiacciare McLean e in un momento di scarse segnature, Pasquini chiama il time-out con il vantaggio ridotto a sei punti. Ma al rientro, l'Olimpia continua a complicarsi la vita con tiri aperti sbagliati o palle perse gratuite. Una schiacciata di Lawal in contropiede scava ancora otto punti tra le due squadre e forza il nuovo time-out di coach Repesa. Lawal con un jumper di tabellone dalla media riapre 10 punti per Sassari.

L'EA7 risponde. Arriva una tripla di Sanders e poco dopo ne arriva una di Macvan frontale per il meno sei. Sanders si mette la squadra sulle spalle, segna un reverse lay-up spettacolare poi manda a canestro Dragic in contropiede. Sul meno due, Lacey segna un'altra tripla dall'angolo, cancellata dalla risposta di Hickman sulla sirena per il 36-34 Sassari dell'intervallo. L'Olimpia ha un altro volto all'inizio del terzo periodo. Partono tre triple consecutive, due di Sanders e una di Hickman. L'energia e' altissima in difesa, Pascolo completa un gioco da tre punti e poi un movimento "up and under". Con la regia ad altissimo numero di giri di Cinciarini e un quintetto "small" con Macvan da centro, scappa via 52-43 in sei minuti. Dopo il time-out di Pasquini, Sassari cavalca il gioco interno di Gani Lawal che si procura due viaggi in lunetta e firma un personale 4-0. Milano ha un calo di energie che si nota soprattutto in difesa dove permette prima una comoda penetrazione a Savanovic, poi la prima tripla di Stipcevic e un jumper dalla media di Bell. In mezzo c'e' solo un canestro di Cinciarini su assist di Pascolo.

Repesa chiama il time-out quando il vantaggio da nove punti e' stato ridotto a due, sul 56-54 Olimpia che chiude anche il terzo quarto. Milano prova di nuovo a scappare con la tripla di Dragic, ma soffre l'energia di Lawal sotto canestro. Il gioco da tre punti di Stipcevic ricuce il margine a due punti prima di un assist di Hickman per Macvan, poi una tripla sempre di Hickman, due tiri liberi di Hickman. Il parziale e' 7-0 e l'Olimpia si ritrova avanti di nove, sul 71-62. Macvan dalla linea per la prima volta scollina il vantaggio di Milano in doppia cifra ma Stipcevic risponde subito da tre e sul possesso seguente lo stesso va Savanovic dopo un gioco rotto e una palla vagante che schizza nelle sue mani. Lacey dalla media riporta Sassari a meno tre, ma i campioni d'Italia tengono. Macvan mette due liberi. Kalnietis dopo due grandi difese di squadra completa il gioco da tre punti del piu' otto a 27 secondi dalla fine. E' la risposta della grande squadra.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
22/04/2017 - PLAY-OFF NBA, BOSTON BATTE CHICAGO E ACCORCIA

20/04/2017 - BASKET, SIDIGAS AVELLINO: UFFICIALE L'INGAGGIO DI SHAWN ARTHUR JONES

20/04/2017 - BASKET: SIENA SI RIPRENDE 2 SCUDETTI

20/04/2017 - NBA: WESTBROOK NON SALVA OKLAHOMA, OK GOLDEN STATE

19/04/2017 - CHICAGO SI PORTA SUL 2-0 NEI PLAY-OFF DELL'NBA

18/04/2017 - PLAY-OFF NBA, CLEVELAND E SAN ANTONIO SUL 2-0

18/04/2017 - NBA: BOSTON BATTUTA IN GARA 1, BENE WARRIORS E CAVS

16/04/2017 - BASKET, SERIE A: BRINDISI BATTE MILANO, OK VENEZIA, AVELLINO, REGGIO E SASSARI

14/04/2017 - BASKET, CASERTA; DELL'AGNELLO: A PESARO PER LA MATEMATICA SALVEZZA

13/04/2017 - DEFINITA GRIGLIA PLAYOFF NBA, FUORI GLI ITALIANI

12/04/2017 - NBA: ATLANTA QUINTA AD EST. QUINTA VITTORIA IN SERIE PER I LAKERS

10/04/2017 - SALERNO BASKET, BUONA PROVA MA KO IN CASA CONTRO ECODENT ALPO VILLAFRANCA

10/04/2017 - NIENTE PLAY-OFF NBA PER BELINELLI

10/04/2017 - BASKET: SERIE A, MILANO CERTA 1/O POSTO

10/04/2017 - BASKET: CASERTA-TORINO 83-76

10/04/2017 - SCAFATI RITROVA LA VITTORIA: SUPERATA ROMA AL PALAMANGANO

10/04/2017 - BASKET: AVELLINO-CANTU' 92-86

07/04/2017 - NBA: BOSTON ANCORA SCONFITTA, BENE INDIANA E CHICAGO

06/04/2017 - NBA: WESTBROOK È MISTER TRIPLA DOPPIA: EGUAGLIATO RECORD DI ROBERTSON

06/04/2017 - NBA: GALLINARI NON BASTA A DENVER, KO ANCHE BELINELLI

06/04/2017 - FOLLIA UNIVERSITARIA NEL CUORE D'AMERICA

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1