1
OGGI: 27/06/2017 02:14:49 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieC/D
Bookmark and Share Condividi la notizia
CALCIO, LEGA PRO/C: I RISULTATI DELLA 26/A GIORNATA
4 20/02/2017 - Cade il Lecce, il Matera giocherà martedì sera a Catania (per motivi di ordine pubblico evitando la concomitanza con i festeggiamenti in onore di Sant'Agata) e allora in vetta al girone C di Lega Pro per Unicef balza il Foggia. E' la novità intrigante che emerge dal 24esimo turno (quinto atto di ritorno), apertosi come sempre in questo secondo trimestre di stagione con le gare del gruppo più a sud, a precedere di 24 ore quelle degli altri due raggruppamenti della terza serie professionistica italiana. Insomma, la lotta per la promozione diretta in B continua ad essere più avvincente che mai e promette di esserlo davvero sino alla fine.

CASERTANA BATTE LECCE, FOGGIA RINGRAZIA - La corsa di testa del Lecce si ferma sul terreno della Casertana: nonostante l'espulsione di Giorno prima dell'intervallo, i campani grazie a una rete di Ciotola sgambettano i salentini di Padalino, facendo perdere loro il primato. Già, perché se occorre attendere martedì sera per il match che vedrà protagonista l'altra capolista Matera, chiamata a rendere visita al Catania al 'Massimino', per un confronto ricco di spunti, slittato ulteriormente per motivi di ordine pubblico vista la concomitanza con i festeggiamenti in onore di Sant'Agata, è il Foggia a portarsi per ora davanti a tutti sfruttando al meglio il secondo impegno casalingo di fila. A cadere allo 'Zaccheria' stavolta è il Messina, che regge quasi un'ora prima di soccombere alle segnature di Mazzeo, Deli e Palumbo, che spingono in vetta i satanelli di Stroppa e fanno sognare una piazza che ha voglia di grande calcio, non avendo dimenticato i fasti del recente passato.

JUVE STABIA KO ANCHE A SIRACUSA, PARI COSENZA - A distanza di sette giorni dallo stop a Messina un'altra trasferta in Sicilia è indigesta alla Juve Stabia, che torna a mani vuote da Siracusa dopo aver condotto per 2-0: una doppietta di Paponi illude le Vespe, che poi però subiscono la rimonta dei locali, in gol con Scardina, Catania e Spinelli per un rocambolesco 3-2 che tiene in corsa gli uomini di Sottil per i play-off. Si riprende la quinta posizione solitaria la Virtus Francavilla, che regola all'inglese l'Akragas (Abate e Pastore) e si conferma una piacevole rivelazione. Dal canto suo il Cosenza evita la sconfitta nella sfida tutta calabrese con la Vibonese, avanti con un rigore di Saraniti sul finire di primo tempo ma ripresa da Calamai: un pari che interrompe a sette la serie di sconfitte consecutive, ma non serve granché agli uomini di Campilongo, sempre relegati a fanalino di coda. Un eventuale successo avrebbe infatti significato sorpasso sul Melfi, sconfitto 2-1 dal Fondi con le marcature di Giannone e Albadoro (inutile quella di Marino praticamente allo scadere). A quota 34 insieme ai laziali si porta anche la Fidelis Andria, che piega in rimonta il Taranto, avanti con Viola ma poi colpito da Tito e in extremis Aya

LEGA PRO - GIRONE C - 26^ GIORNATA - 19/02 Catania - Taranto 0-0 Catanzaro - Akragas Fidelis Andria - Casertana Foggia - Matera Fondi - Monopoli 1-0 Paganese - Messina 2-0 Reggina - Lecce Siracusa - Melfi 3-1 Vibonese - Juve Stabia 0-1 V. Francavilla - Cosenza 1-0

CLASSIFICA: Lecce 52 punti; Foggia 50; Matera 49; Juve Stabia 48; Virtus Francavilla 45; Cosenza, Fondi 38; Fidelis Andria 37; Catania 36; Siracusa 35; Casertana 33; Paganese 30; Monopoli 29; Messina 27; Taranto 25; Akragas 24; Reggina 23; Catanzaro 21; Vibonese 19; Melfi 17. Catania 7 punti di penalizzazione Casertana 2 punti di penalizzazione Fondi e Melfi 1 punto di penalizzazione

PROSSIMO TURNO - 27^ GIORNATA - 26/02 Akragas - Foggia Casertana - V. Francavilla Cosenza - Fondi Juve Stabia - Reggina Lecce - Vibonese Matera - Siracusa Melfi - Paganese Messina - Catania Monopoli - Fidelis Andria Taranto - Catanzaro.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
22/06/2017 - TERNANA CEDUTA A UNIVERSITÀ UNICUSANO

21/06/2017 - PIPPO INZAGHI A FOGGIA FA VISITA A SUO FAN MALATO: TORNERÒ PRESTO

20/06/2017 - LEGA PRO, GRAVINA: "SERIE A E B INCAPACI DI SCEGLIERE GOVERNANCE"

18/06/2017 - IL PARMA PROMOSSO IN SERIE B: ALESSANDRIA KO 2-0 IN FINALE PLAYOFF

17/06/2017 - LEGA PRO, GRAVINA "FORMAT NON CAMBIA"

16/06/2017 - LEGA PRO: FINALE SENZA TESSERA TIFOSO

16/06/2017 - LEGA PRO: CRISTIANO LUCARELLI NUOVO ALLENATORE DEL CATANIA

16/06/2017 - LEGA PRO A CONFRONTO, COMMISSIONI AL LAVORO SU SISTEMA E SVILUPPO

15/06/2017 - LEGA PRO: ALESSANDRIA-REGGIANA 2-1

10/06/2017 - POLIZIA E LEGA PRO INSIEME PER IL CONTRASTO AL MATCH FIXING

05/06/2017 - LEGAPRO: SEMIFINALE PARMA-PORDENONE

05/06/2017 - LEGAPRO: SEMIFINALE ALESSANDRIA-REGGIANA

03/06/2017 - CALCIO, SERIE D: SCUDETTO AL MONZA, BATTUTO 2-1 RAVENNA IN FINALE

03/06/2017 - BENEVENTO, LAVORI STADIO PER PIÙ POSTI

29/05/2017 - CALCIO, LEGA PRO: ARRESTATO PER RICICLAGGIO N.1 CATANZARO

29/05/2017 - LEGA PRO: SALVI CARRARESE E CATANZARO

26/05/2017 - CALCIO: AIC A FIANCO LEGA PRO

26/05/2017 - PLAYOFF LEGA PRO, IL SORTEGGIO DEI QUARTI

26/05/2017 - LEGA PRO-ANCI, AL VIA CONVENZIONE SU IMPIANTISTICA SPORTIVA

25/05/2017 - CALCIO, LEGA PRO: DEFINITI I QUARTI, AVANTI PARMA, LIVORNO E LECCE

25/05/2017 - LEGA PRO, GRAVINA LANCIA L'ALLARME

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1