1
OGGI: 30/04/2017 18:35:47 cnCAPRINEWS 1 TELECAPRI 1 TELECAPRINEWS 1 CAPRI TV 1FIERACITTA'
1
cs rssrss Capri Watch

fbfacebook

@contatti
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Altri
Bookmark and Share Condividi la notizia
Malagò: sapere che in Italia si fa tanto sport mi rende felice
4 24/02/2017 - Sapere che in Italia si pratica molto lo sport "mi rende felice". Lo ha detto Giovanni Malagò, il presidente del Coni, durante la conferenza stampa su 'I numeri della pratica sportiva in Italia', presentata oggi al Salone d'Onore a Roma al fianco del presidente dell'Istat Giorgio Alleva. Il 25,1 per cento degli italiani - una persona su quattro - pratica infatti sport con continuità nel tempo libero, secondo i numeri diffusi. Un dato che arriva al 34,8 per cento se aggiungiamo chi dichiara di fare sport saltuariamente. Il numero di praticanti sportivi è cresciuto di un punto e mezzo percentuale nell'ultimo anno e di oltre quattro punti, 4,2 per l'esattezza, tra il 2013 e il 2016, con un aumento medio di 1,4 punti percentuali l'anno. A livello di numeri, dal 2013 al 2016, si sono avvicinati alla pratica sportiva 2 milioni e 519mila italiani.

"Oggi raccontiamo, a febbraio 2017, a distanza di quattro anni dalla mia elezione, i risultati", ha esordito nel suo intervento Malagò, "Con questi risultati andiamo al buio, ogni volta ci facciamo il segno della croce sperando che siano dati che ci confortano. Anno dopo anno questi dati ci hanno dato ragione. E' quasi, se non di più, che vincere una medaglia olimpica. Io ce l'ho messa tutta, non mi sono risparmiato in niente, facendolo con molta allegria". Nel 2016, 14.792.000 persone hanno dichiarato di praticare una o più attività sportive in forma continuativa nel tempo libero; quelle che lo praticano saltuariamente sono 5.693.00 (il 9,7 per cento della popolazione sopra i tre anni); gli italiani che dichiarano di praticare solo qualche attività fisica sono 15.108.000, il 25,7 per cento della popolazione sopra i tre anni. Complessivamente, in Italia c'è una popolazione attiva composta da 35 milioni 593mila persone che svolgono uno o più sport o attività fisica nel tempo libero.

Il presidente del Coni ha descritto poi la sua giornata-tipo, con tanti spostamenti sempre per promuovere lo sport. "In un Paese in cui ci sono trend non confortanti in altrettanti settori, sapere che alla fine del 2016 si è fatto così tanto sport mi rende felice", prosegue, "Questo 1,5 (di incremento) che ogni anno registriamo è tanta roba, per un motivo molto semplice: perché siamo sempre più un Paese di vecchi, donne e uomini. Il più grande incremento lo abbiamo avuto tra i 6 e i 10 anni, c'è il picco. Perché a forza di rompere le scatole con questa storia dello sport nella scuola, finalmente siamo arrivati al 60 per cento di bambini e bambine che fanno sport. Si cominciano a vedere grandi risultati, sono molto orgoglioso di tutto questo. Questi numeri hanno ancora enormi potenzialità di crescita, perché le regioni del Sud - lo dico con franchezza - sono la palla al piede di questi numeri (Campania, Calabria e Sicilia)". "Complimenti alla Sardegna, fa meglio di alcune regioni come Liguria e Umbria. Fanno attività bene", ha proseguito il presidente del Coni, "Questi dati ci devono mettere in condizioni di essere più credibili quando andiamo a chiedere fondi allo stato. Il mio augurio è di rivederci qui il prossimo anno, partendo da questi numeri e migliorandoli ancora".

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
27/04/2017 - VELA: CDM A HYERES, BENE GLI AZZURRI

22/04/2017 - MALAGÒ: EQUIPARARE PREMI PER MEDAGLIE GIOCHI INVERNALI E ESTIVI

21/04/2017 - CAROLINA KOSTNER: RIPARTO DA ZERO, TORNATA PER AMORE DELLO SPORT

21/04/2017 - ITALIA VERSO PYEONGCHANG, MALAGO' "VOGLIO ORI"

20/04/2017 - VOLLEY, SUPERLEGA: LUBE È IN FINALE

20/04/2017 - CAPRI SAILING WEEK: 100 BARCHE AL VIA

20/04/2017 - BOXE, ITALIA THUNDER, RIVINCITA CONTRO ROOSTERS FRANCESI

20/04/2017 - DOPING: STOP 2 ANNI PER 5 ATLETI RUSSI

20/04/2017 - USA, SI UCCIDE IN CELLA L'EX STELLA DEL FOOTBALL AARON HERNANDEZ

20/04/2017 - PANCALLI “CITTADELLA SPORT SPERO APRA PRESTO”

20/04/2017 - LE STAR DEL WRESTLING IN ITALIA, LA WWE A ROMA E A BOLOGNA

20/04/2017 - GAFFE ADIDAS DOPO MARATONA BOSTON: "SIETE SOPRAVVISSUTI, BRAVI!"

19/04/2017 - 'L'ORO DEI CINQUANTA', AL CONI UN EVENTO PER CELEBRARE LA VITTORIA DI BENVENUTI

18/04/2017 - EUROPEAN TOUR, A RABAT VINCE EDOARDO MOLINARI

14/04/2017 - RYDER CUP 2022, 40 MLN DA ACCORDO CON INFRONT, 'ORA BASTA POLEMICHE'

14/04/2017 - VOLLEY, CHAMPIONS LEAGUE: LA LUBE VOLA IN SEMIFINALE

13/04/2017 - ACCORDO CIP-RAI PER SPORT PARALIMPICO

10/04/2017 - VOLLEY FEMMINILE: SERATA NO PER L'INDOMITA FEMMINILE CHE PERDE IN CASA CONTRO LA PESSY VOLLEY

10/04/2017 - PALLAVOLO: PLAYOFF, VINCONO DIATEC E LUBE

07/04/2017 - PACQUIAO AFFRONTERÀ L'AUSTRALIANO HORN IL PROSSIMO 2 LUGLIO

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1