1
OGGI: 28/05/2017 16:15:24 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs rssrss Capri Watch

fbfacebook

@contatti
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-Napoli
Bookmark and Share Condividi la notizia
Barigelli, Briaschi, Vocalelli, Giuliani, Valdiserri, De Rosa, Plastino, Bonsignore, Scarnecchia a RADIO CRC
4 16/03/2017 - A Radio CRC è intervenuto Stefano Barigelli: "La Roma ha due impegni molto importanti: il Lione ed il derby. Se giovedì la Roma riuscisse a vincere, essendo una squadra molto emotiva, può superare tranquillamente quel momento negativo che ha portato alle tre sconfitte consecutive. Il Napoli però deve star attento perché può prendersi il secondo posto qualora la Roma uscisse da entrambe le competizioni: Europa League e la Coppa Italia. Rischio secondo e terzo posto? Napoli e Roma sono superiori a Lazio ed Inter: sia dal punto di vista dell'organico sia della stagione fatta da entrambe. Sarri? Lo conosciamo fin troppo bene, mette dentro i calciatori solo se pensa che siano pronti al 100%. I giocatori che non sono arrivati sin dall'inizio li ha provati e li ha inseriti gradualmente: Rog a me piace moltissimo, De Laurentiis aveva le sue ragioni, ma i tecnici bisogna rispettarli sempre anche nei loro difetti. Sarri in questi anni è riuscito a dare una qualità importante al gioco proposto dal Napoli è anche grazie a lui se calciatori come Higuain, Milik e Mertens hanno segnato tanto".

Massimo Briaschi, procratore di Christian Maggio: "Credo che per la Roma le prossime due gare siano determinanti anche per gli scenari futuri di Spalletti. Il Napoli ha dimostrato d'esser una grande squadra con una grande rosa, i calciatori che vengono utilizzati meno riescono sempre a farsi trovare pronti. Il Napoli deve saper approfittare di possibili passi falsi della Roma. Entrambe le squadre devono però guardarsi le spalle: Inter e Lazio possono esser pericolose. La gestione che sta attuando Maurizio Sarri è una gestione logica e giusta del parco giocatori: è il solo che conosce come stanno realmente i calciatori e solo lui può decidere. Lasagna?Ho un ottimo rapporto con Giuntoli, ma non c'è nessuna trattativa con il Napoli se ci fosse qualcosa su Kevin ne sarei a conoscenza. Maggio? E’ ancora molto presto per capire il suo futuro. Incontrerò la società e ne parleremo, noi siamo a lora disposizione". A Radio CRC nel corso di "Si Gonfia La Rete" di Raffaele Auriemma è intervenuto Alessandro Vocalelli: "A Roma da tempo è scattata la protesta dei tifosi per le barriere che sono in curva. La passione c'è e non andare a sostenere la propria squadra è una sofferenza. Un campionato con meno squadre, magari a 16, sarebbe una soluzione migliore di quella attuale, si creerebbe una forbice minore rispetto a quanto vediamo in questo momento. Per il calendario delle nostre squadre sarebbe qualcosa di molto positivo, penso agli impegni che il Napoli ha vissuto nelle ultime settimane tra campionato e Champions. Secondo posto? Lotta apertissima, il Napoli ha il diritto ed il dovere di crederci, è ad una partita di distanza dai giallorossi che in questo momento sono abbastanza stanchi. Il limite di alcuni allenatori è quello di utilizzare sempre gli stessi, bisognerebbe utilizzare la panchina se è sufficientemente lunga. Il Napoli per valori non ha nulla da invidiare alla Roma, mancano ancora dieci partite e non sono poche. Arrivare secondi sarebbe fondamentale soprattutto dal punto di vista economico. Penso che sia importantissimo per una squadra di calcio saper giocare sia con dei velocisti in avanti come Mertens sia con il centravanti classico, bisogna imparare a sfruttare le situazioni. Sarri fa bene a cercare soluzioni alternative, sapersi adattare in questo ambito può essere importante. Dipende molto dal momento di forma dei singoli giocatori, indipendentemente dal sistema di gioco preferito".

Fulvio Giuliani: "Il Napoli ha due scontri diretti in queste 10 giornate: la Roma non è brillante in questo frangente, ma ha un calendario un po' più facile rispetto a quello del Napoli. Gli azzurri hanno più pressione psicologica, anche se stanno meglio fisicamente. Il Napoli è cresciuto mentalmente e penso che abbia qualcosa in più rispetto alla Roma,ma quando scende in campo deve crederci e deve voler vincere. Empoli? Se il Napoli resta concentrato e gioca come sa giocare non c'è partita".

Luca Valdiserri: "La Roma ha due punti e mezzo di vantaggio sul Napoli ed è la favorita anche se gli azzurri fisicamente sono più pronti. Fare una partita infrasettimanale in più per il Napoli con la rosa che ha disposizione non è un problema, per la Roma invece si. A gennaio gli azzurri hanno fatto un bel mercato, la Roma si è rinforzata poco, il solo Grenier non allunga una rosa corta. La Roma patisce anche l’infortunio di Florenzi, un calciatore che in questo momento sarebbe stato importantissimo per la squadra di Spalletti. Il Napoli ha tanti calciatori che possono essere buonissimi rimpiazzi, con la Roma ha ruotato cinque centrocampisti ottenendo da tutti un grande risultato. Il centrocampo della Roma offre poche possibilità”.

Gery De Rosa: "Il Napoli deve pensare ad una partita per volta, adesso la testa deve andare all’Empoli. Per Sarri sarà una partita molto particolare, credo che questo fattore influirà sulle motivazioni da dare alla squadra. Il Napoli è una squadra a trazione anteriore, che fa divertire col gioco, subire però delle rimonte non va bene. Rog? Un allenatore non è autolesionista, se un calciatore giovane non gioca ci sono determinati motivi. Magari Rog non era pronto e Sarri non voleva correre il rischio di bruciarlo. Turnover con l’Empoli? Potrebbe arrivare un messaggio sbagliato ai calciatori, quello di pensare già al match contro la Juventus e non andrebbe affatto bene". A Radio CRC nel corso di "Si Gonfia La Rete" di Raffaele Auriemma è intervenuto Michele Plastino: “Per la gara con la Juventus può riservare ancora delle carte ancora inutilizzate da Sarri e che si potevano sfruttare contro il Real Madrid. Cali psicologici per Napoli e Juve? Ci credo poco, non mi piace il turnover. Ritengo che debba giocare sempre l’undici migliore. Il discorso scudetto è assolutamente chiuso, lo sarebbe stato anche senza il rigore concesso alla Juventus contro il Milan. La lotta al secondo posto è assolutamente ristretta a Napoli e Roma con Lazio ed Inter che potrebbero approfittare di un crollo di giallorossi o azzurri. Mertens falso nueve? La sua magia l’ha creata il percorso di gioco del Napoli, se fossi l’allenatore del Belgio continuerei a tenere Mertens largo con Lukaku centrale. Koulibaly diffidato? Lo farei assolutamente giocare, mai forzare il destino e poi chi lo sostituirebbe, nel caso, si sentirebbe davvero solo una riserva”.

Filippo Bonsignore:“Napoli-Juve? Gli azzurri hanno tutti i mezzi per battere i bianconeri ribaltando il risultato dell’andata in Tim Cup, senza calcolare ogni possibile risvolto arbitrale. La squadra di Sarri ha dimostrato con il Real Madrid di poter stare al tavolo delle grandi, sono stati anche sfortunati. L’arbitro che verrà designato gestirà con personalità nei 90′. Juventus-Milan? Tanto rumore per nulla, si pensava chissà a quali sanzioni per quanto accaduto nel post partita. Meglio chiudere il capitolo e pensare ai prossimi impegni di entrambe le squadre, bisogna togliere un pò di veleni e lasciare parlare il campo. Mertens merita assolutamente il rinnovo, il Napoli deve cercare di trattenerlo per quanto possibile. Certo è che la potenza di fuoco di squadre importanti come Manchester United o anche Inter possono creare qualche difficoltà e insidia. Un’altra cessione importante non credo sarebbe digerita dai tifosi”.

Roberto Scarnecchia: “Il Napoli ha un calendario più facile nel duello in queste ultime giornate con la Roma. Entrambe le squadre hanno avuto problemi di infortuni abbastanza gravi, il concetto rimane che chiunque giochi è quasi la stessa cosa. Si tratta di due rose abbastanza complete, indipendentemente da chi giochi. Calciatori stanchi? Non accetto questo concetto, è stanco chi lavora nelle miniere. Il giocatore stanco si riposa, va a letto il lunedì e sta bene il martedì”.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
27/05/2017 - FRECCERO, IAVARONE, VALENTINI, PALLAVICINO, ZAPELLONI, BARIGELLI E VENERATO A RADIO CRC

26/05/2017 - NAPOLI, DE LAURENTIIS PROVA IL COLPO SCHICK

26/05/2017 - ZIELINSKI: ''PROSSIMO ANNO VOGLIAMO LO SCUDETTO''

26/05/2017 - CALCIO NAPOLI: DONATO, IEZZO, DI CARLO, CROSETTI E URSINO A RADIO CRC

25/05/2017 - LO MONACO, BUCCHIONI, LANNA, D'ANGELO, ACCARDI, DI GENNARO, PETRAS, VENERATO E ANTONELLI A RADIO CRC

25/05/2017 - HAMSIK VUOLE RESTARE E FA GLI AUGURI A DE LAURENTIIS

25/05/2017 - NAPOLI, CENA DI FINE STAGIONE A VILLA D'ANGELO. POCHI I TIFOSI ALL'ESTERNO. APPLAUSI PER SARRI.

25/05/2017 - NAPOLI: INTERVENTO OK PER MAKSIMOVIC

24/05/2017 - TIMOSSI, FOCOLARI, DE LUCA E SABATINI A RADIO CRC

24/05/2017 - CALCIO NAPOLI: BORRIELLO, I LAVORI PER LO STADIO INIZIERANNO ALLA FINE DEL CAMPIONATO

24/05/2017 - MIGUEL REINA: "PEPE È ORGOGLIOSO DI INDOSSARE LA MAGLIA DEL NAPOLI. IL SUO FUTURO DIPENDERÀ DA DE LAURENTIIS"

22/05/2017 - NAPOLI: SARRI "CAMPIONATO STREPITOSO"

22/05/2017 - SERIE A: NAPOLI-FIORENTINA 4-1, VIOLA TRAVOLTI DA SUPER MERTENS, NUOVO PRIMATO PUNTI

22/05/2017 - CALCIO NAPOLI: BRUNO SATIN, PROCURATORE DI KOULIBALY

22/05/2017 - CRAVERO, VARRIALE, PARDO, DELLA MONICA, PERILLO, SERENA, VENERATO E BENVENUTI A RADIO CRC

22/05/2017 - SOUSA, NAPOLI TRA LE PIÙ FORTI MAI VISTE

20/05/2017 - NAPOLI, SARRI: "IL SECONDO POSTO? INTANTO BATTIAMO TUTTI I RECORD"

20/05/2017 - FIORENTINA: A NAPOLI SENZA SANCHEZ

20/05/2017 - BOTTA E RISPOSTA TRA SARRI E AGNELLI SUI FATTURATI DELLE SQUADRE

19/05/2017 - TIMOSSI, BUCCHIONI, LUCCHESI, CAPUTI, IACHINI, BASANOVIC E NELA A RADIO CRC

19/05/2017 - A RADIO CRC È INTERVENUTO IL PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE POLACCA ZBIGNIEW BONIEK

19/05/2017 - CALCIO, FIORENTINA; SOUSA: NAPOLI FORTE, MA SCOMMETTO SU NOSTRO GIOCO

19/05/2017 - DE CANIO, BROVARONE, ANTINELLI, PARDO, PRANDELLI, PALERMO, VENERATO E SAVINI A RADIO CRC

19/05/2017 - CALCIOMERCATO NAPOLI: MERTENS RINNOVA FINO AL 2020

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1