1
OGGI: 25/03/2017 04:44:45 cnCAPRINEWS 1 TELECAPRI 1 TELECAPRINEWS 1 CAPRI TV 1FIERACITTA'
1
cs rssrss Capri Watch

fbfacebook

@contatti
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-Napoli
Bookmark and Share Condividi la notizia
Calcio Napoli: Agresti, Salandin, Pardo, Corbo e Antonelli a Radio Crc
4 17/03/2017 - A Radio Crc è intervenuto Stefano Agresti, giornalista: “Il Napoli è atteso da appuntamenti importanti e deve provare in tutti i modi a vincere la Champions mentre in campionato deve assolutamente provare a centrare il secondo posto perché tra secondo e terzo posto cambia tutto. Il Napoli attualmente ha una gamba migliore della Roma perché probabilmente ha una rosa più ampia e poi, Spalletti, ha sempre fatto giocare la stesa squadra ad eccezion fatta per la partita col Palermo. Il Napoli ha più alternative della Roma, Sarri ha aumentato le rotazioni e questo significa che le energie a questo punto della stagione sono migliori”.

Stefano Salandin, giornalista: “Mi pare che con Mertens la situazione non sia semplice perché è evidente che adesso il belga abbia diverse sirene che fanno interferenza. Credo più alle ipotesi inglesi e il Napoli dovrà fare in fretta per non lasciarselo sfuggire perché Mertens è diventato una attaccante di primissima fascia. E’ importante rinnovare e chiudere ogni situazione perché è vero che i calciatori sono professionisti, ma avere una serenità contrattuale e non guardare il telefonino in attesa del messaggio del procuratore implica maggiore serenità ed è innegabile”.

Pierluigi Pardo, giornalista: “L’Atletico Madrid e il Siviglia sono società che hanno saputo sfruttare l’Europa League nel modo giusto. E’ vero che questa competizione a volte si sottovaluta, ma Roma-Lione è una partita importante in cui la Roma non può fare assolutamente calcoli e non dovrà farli nemmeno nel match di ritorno. Non basta alle italiane tentare di vincere l’Europa League, devono farlo davvero e il Napoli ci è andato vicino qualche anno fa, poi gli episodi arbitrali fecero il resto penalizzando gli azzurri”.

Antonio Corbo, giornalista: “Semplici dopo Sarri? Si tratta di una voce di mercato e mentre Semplici e i suoi estimatori sperano che la cosa vada avanti, gli amici di Sarri invece lo sperano a metà. Si tratta di voci di mercato, ma come tale un fondo di verità c’è sempre. Sarri non vede l’ora di scappare da Napoli? Al momento è così. Il tecnico ama molto Napoli e i napoletani che sono molto generosi nei suoi confronti, però credo che i rapporti con De Laurentiis siano formalmente corretti e sereni, ma in realtà non solo Madrid ma anche qualche altra impennata ha lasciato tracce nell’umore di Sarri e della sua famiglia. Così come sostengo che Sarri non veda l’ora di cambiare club pur dispiacendosi molto perché ama Napoli ed è riconoscente al tifo napoletano, dico anche che difficilmente andrà via perché De Laurentiis difficilmente lo mollerà. Faccio un esempio: ricominciare la stagione senza Benitez è stato facile perché aveva ottenuto risultati deludenti e tutti sapevano che lo spagnolo sarebbe andato via per cui c’erano le premesse per cambiare tecnico in modo indolore, oggi invece è difficile scindere Sarri dal pubblico partenopeo”.

Stefano Antonelli: “Il Napoli mi diverte come nessun’altra squadra ed ha una voglia di vincere sempre.Il campo dice che il Napoli gioca bene ed ho avuto modo di parlare con allenatori che hanno vinto tutto e si rivedono nel Napoli. In campo internazionale bisogna avere capacità tecniche e strutturali per cui Real e Bayern hanno calciatori strutturati e il Napoli si sta portando verso questa linea. Giuntoli sta facendo un lavoro strepitoso, ma De Laurentiis è abituato ad esser protagonista assoluto insieme ai suoi uomini di fiducia e chi va lavorare a Napoli sa di trovare una proprietà seria con delle caratteristiche ben precise. Non entro nei temi della gestione Ghoulam perché non mi appartiene, ma posso dire che parliamo di un giocatore che interessa non poco all’Atletico Madrid. Che poi Mendes abbia un rapporto straordinario con l’Atletico è vero. Il ruolo di Ghoulam è particolarmente ricercato, ma non posso dire che il rapporto col Napoli sia concluso”.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/03/2017 - SPAGNA: PROBLEMA A POLPACCIO, REINA OUT

23/03/2017 - CALCIO NAPOLI: LAUDISA, REGGIANI, PARISI, CORBO E VENERATO A RADIO CRC

23/03/2017 - CALCIO NAPOLI: VENGLOS “IL MEGLIO DI HAMSIK DEVE ANCORA VENIRE”

23/03/2017 - DI NATALE A RADIO CRC: “ "MAI NEL NAPOLI, UNA MAGLIA TROPPO PESANTE PER ME. INSIGNE IL MIO EREDE”

22/03/2017 - CALCIOMERCATO: KOULIBALY RINNOVA FINO AL 2021

22/03/2017 - CALCIO, NAPOLI: TONELLI LAVORA A PARTE, HAMSIK PALLONE D'ORO SLOVACCO

22/03/2017 - INSIGNE: 'PER NAPOLI MI FAREI AMMAZZARE'

22/03/2017 - CALCIO NAPOLI: PEPE REINA HA RIPORTATO UN INFORTUNIO MUSCOLARE IN ALLENAMENTO

22/03/2017 - CALCIO NAPOLI: PARDO, SABATINI E VENERATO A RADIO CRC

21/03/2017 - CALCIO NAPOLI: INSIGNE E MERTENS IN ATTESA DEI RINNOVI

21/03/2017 - CALCIO NAPOLI: PISTOCCHI, VARRIALE, VERNA, BARGIGGIA, E MONDONICO A RADIO CRC

21/03/2017 - IL QUESTORE: “PIÙ DI 1000 AGENTI IMPIEGATI PER NAPOLI-JUVE? NULLA DI VERO, SIAMO IN FASE DI ANALISI”

21/03/2017 - CALCIO: SARTORI “KESSIE? NON SOLO NAPOLI E ROMA SU DI LUI, DECIDEREMO A FINE STAGIONE”

21/03/2017 - CALCIO, NAPOLI; HAMSIK: ROMA DAVANTI MA VOGLIAMO SECONDO POSTO

20/03/2017 - EMPOLI, MARTUSCIELLO: "SFIORATO IL PAREGGIO"

20/03/2017 - SERIE A: NAPOLI SI COMPLICA LA VITA MA SFATA TABÙ CASTELLANI, EMPOLI BATTUTO 3-2

20/03/2017 - NAPOLI: HAMSIK "COSÌ NON SI CRESCE"

20/03/2017 - SARRI: "GIOCARE A QUEST'ORARIO MI FA SCHIFO"

18/03/2017 - VENERATO, DELFINO, MURARO, DI GENNARO, ANGELOZZI E TELESE A RADIO CRC

18/03/2017 - NAPOLI-JUVE, IN UN GIORNO 30MILA TICKET

18/03/2017 - EMPOLI-NAPOLI, PROBABILI FORMAZIONI. HAMSIK PUNTA A RECORD DI GOL

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1