1
OGGI: 29/06/2017 09:18:08 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Ciclismo
Bookmark and Share Condividi la notizia
Dumoulin super al Giro, domina la crono ed è maglia rosa
4 17/05/2017 - Tutto come previsto o quasi al termine della decima tappa del Giro del Centenario, una cronometro individuale di 39,8 chilometri con partenza da Foligno ed arrivo a Montefalco. Il trionfatore è Tom Dumoulin, in rampa di lancio dopo il Blockhaus e autentico specialista delle prove contro il tempo: l'olandese del Team Sunweb non stecca e anzi da' un'autentica prova di forza, coprendo la distanza in 30'37" e precedendo di 49" il britannico Geraint Thomas (Sky) e di 56" il lussemburghese Bob Jungels (Quick-Step Floors), tornando a vestire la maglia rosa dopo i sei giorni da leader della passata stagione. Il colombiano Nairo Quintana (Movistar), dopo l'exploit in salita di domenica, forse patisce il giorno di riposo ed un terreno che gli è sempre stato poco congeniale: alla fine è addirittura 23esimo a 2'53". Meglio, molto meglio il siciliano Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida), che recupera praticamente quanto perso sulle rampe del Blockhaus chiudendo sesto a 2'07". La nuova classifica generale parla chiaro: Dumoulin primeggia con 2'23" di scarto su Quintana e 2'38" sul connazionale Bauke Mollema.

Una delle delusioni di giornata è sicuramente il campione nazionale francese Thibaut Pinot (Fdj), che ambiva addirittura a salire sul trono del Giro: 19esimo a cronometro a 2'42", è ora quarto nella generale a 2'40", appena davanti allo 'squalo' messinese, quinto a 2'47". Nella top ten 'rosa' c'è anche un altro azzurro, il lucano Domenico Pozzovivo (Ag2r), settimo a 4'05". "Voglio tenere la maglia rosa fino a Milano - il proclama, dopo l'impresa, di Dumoulin - E' un giorno felice, ho vinto e sono tornato in rosa. Quintana ha dimostrato di andare forte in salita, io ho guadagnato qualcosa anche in vista della terza settimana, la piu' dura che abbia mai visto al Giro. Non avevo ottime sensazioni e mi aspettavo di guadagnare su Quintana, ma non cosi' tanto". "Dumoulin e' uno specialista ed ha volato: io speravo di pedalare piu' veloce ma alla fine e' andata peggio di quanto mi aspettassi - il commento di Quintana - Si', Tom forse potrebbe diventare il mio rivale principale. Nibali? Anche lui e' andato molto bene, troveremo la strategia giusta per ritornare in maglia rosa". "Penso di aver fatto un'ottima crono, mi sembra di aver messo in campo una buona prestazione - spiega soddisfatto Nibali - Il lavoro con la Bahrain-Merida per migliorare la posizione e' servito. Mi sono gestito bene anche se la presenza della moto Rai alle mie spalle faceva interferenza, percio' sul mio computerino non avevo i parametri con cui regolarmi, se non la velocita'.

Sono stato concentrato a tenere alto il ritmo e la cadenza di pedalata, da Bastardo sapevo che avrei avuto il vento in faccia e bisognava spingere al massimo. Dall'ammiraglia Slongo mi diceva che avevo un'alta frequenza di pedalata, che ho cercato di mantenere fino all'arrivo. Il bilancio - conclude Nibali - e' positivo". Domani il primo tappone appenninico: si disputa l'undicesima frazione, la Firenze (Ponte a Ema)-Bagno di Romagna di 161 chilometri, con il gruppo che scalera' quattro colli in sequenza, senza tratti di pianura intermedi. Si tratta del Passo della Consuma, del Passo della Calla, del Passo del Carnaio e del Monte Fumaiolo tutti classificati GPM. Al termine del Passo del Carnaio si passa una prima volta da Bagno di Romagna (localita' inedita come citta' di tappa del Giro) sulla linea di arrivo. Si copre quindi un anello di circa 52 km che dopo il GPM del Monte Fumaiolo copre una lunga discesa fino all'arrivo. Dopo le fatiche della cronometro, dunque, arriva una giornata che potrebbe favorire gli attaccanti e dare un altro scossone alla classifica.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
27/06/2017 - CICLISMO: L'ASTANA PRESENTA LA SQUADRA PER IL TOUR: ARU E FUGLSANG CAPITANI

26/06/2017 - CICLISMO: ARU VINCE TITOLO TRICOLORE E LO DEDICA A SCARPONI

08/06/2017 - GIRO D’ITALIA: 6 FIGURINE EXTRA PER COMPLETARE L’ALBUM PANINI

30/05/2017 - GIRO: CASSANI "SOLO ARU E FORMOLO DIETRO NIBALI"

29/05/2017 - GIRO, DUMOULIN "SONO TANTO FELICE"

29/05/2017 - GIRO, GLI ALTRI 'VINCITORI'

29/05/2017 - DUMOULIN CONQUISTA IL GIRO D'ITALIA DEL CENTENARIO

26/05/2017 - GIRO: VAN GARDEREN VINCE A ORTISEI, DUMOULIN DOMINA

25/05/2017 - GIRO: SUPER ROLLAND A CANAZEI, DUMOULIN ANCORA IN ROSA

24/05/2017 - NIBALI ROMPE IL GHIACCIO A BORMIO, GIRO RIAPERTO

23/05/2017 - GIRO, NIBALI VINCE A BORMIO E DUMOULIN RESTA IN ROSA

22/05/2017 - GIRO: JUNGELS TRIONFA A BERGAMO, DUMOULIN RESTA IN ROSA

19/05/2017 - GIRO: POKER GAVIRIA

19/05/2017 - GIRO: TRIS GAVIRIA, RINVIATA "PRIMA" VITTORIA ITALIANA

18/05/2017 - GIRO: COLPO GROSSO DI FRAILE A BAGNO DI ROMAGNA

15/05/2017 - GIRO D’ITALIA, QUINTANA: “CRONO DIFFICILE MA DIFENDERÒ LA MAGLIA”

15/05/2017 - GIRO: SHOW DI QUINTANA SUL BLOCKHAUS, NIBALI BATTUTO

13/05/2017 - BUON COMPLEANNO GIRO, OGGI IL CENTENARIO

12/05/2017 - PATRICK DEMPSEY SI PRESENTA ALLA SETTIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA

12/05/2017 - GIRO, DILLIER VINCE 6A TAPPA E JUNGELS RESTA MAGLIA ROSA

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1