1
OGGI: 23/07/2017 20:43:11 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Ciclismo
Bookmark and Share Condividi la notizia
GIRO: VAN GARDEREN VINCE A ORTISEI, DUMOULIN DOMINA
4 26/05/2017 - Sul traguardo di Ortisei sfreccia in testa l'americano Tejay Van Garderen che beffa ancora una volta Mikel Landa, ma il Giro parla sempre più la lingua di Tom Dumoulin che si conferma dominatore della corsa rosa. L'olandese ha controllato la gara con facilità, nel finale ha anche "sfidato" i suoi diretti avversari Quintana e Nibali che non soltanto non sono riusciti ad attaccarlo, ma hanno dovuto cercare di rincorrerlo quando la maglia rosa ha abbozzato uno scatto. Negli ultimi due chilometri, i due non danno i cambi regolari all'olandese e di questo ne approfittano Thibaut Pinot e Ilnur Zakarin che guadagnano circa 1'.

"Si sono talmente focalizzati su di me che adesso rischiano di perdere il podio, non capisco perchè non abbiano voluto collaborare. Adesso arrivano comunque altre dure salite ed io mi batterò" ha detto un tranquillo Dumoulin. Al quale ha risposto Vincenzo Nibali:"Se io e Quintana lasciamo andare via gli altri può perderlo anche lui il podio. Adesso forse sta un pò esagerando. E' forte, lo ha dimostrato anche oggi, noi abbiamo provato ad attaccare tutti i giorni, ma è normale che se parte il quinto in classifica non partiamo noi per riprenderlo, altrimenti lo portiamo in carrozza fino a Milano. Io non sono mai stato così spavaldo, deve stare calmo, anche se in questo momento è il più forte di tutti e gli va detto bravo" le parole del messinese al termine della corsa. Specialista a cronometro, professionista dal 2010, Van Garderen festeggia la sua prima vittoria al Giro grazie allo scatto nel finale su Landa, secondo esattamente come due giorni fa.

L’attesissimo tappone Dolomitico (3700 metri di dislivello in così pochi chilometri con pendenze medie attorno al 7% e punte fino al 15%) con i Passi Pordoi (primo Diego Rosa), Valparola, Gardena, Pinei e la salita finale di Pontives prima dell’arrivo a Ortisei, ha goduto della presenza di un folto pubblico che ancora una volta ha onorato il Giro ed è stato caratterizzato da una fuga che ha messo insieme anche 19 corridori. La tappa si è riscaldata a 53 km dall'arrivo quando Quintana ha messo la freccia ed ha lasciato il gruppo, imitato poco dopo da Vincenzo Nibali. La maglia rosa ha atteso, ha proseguito con il suo passo e dopo alcuni minuti Dumoulin si è ricompattato con i suoi più temibili avversari, mentre davanti sono rimasti Landa e Van Garderen. Negli ultimi 6 km, scatti e controscatti di Quintana con Anacona, di Quintana da solo, poi di Nibali, poi anche di Dumoulin hanno infiammato il finale con la maglia rosa che ha dimostrato di avere tanta forza per rintuzzare su tutti.

Ad eccezione di Van Garderen e Landa che sono arrivati sul traguardo con l'americano che ha vinto la gara. Domani, ancora una tappa (la 19a) di alta montagna, da San Candido a Piancavallo di 191 chilometri. Partenza inedita per una giornata che offrira' il GPM del Passo di Monte Croce Comelico e la Cima Sappada prima della lunga discesa fino a Tolmezzo. Seguira' il GPM di Sella Chianzutan e la discesa successiva, con il tracciato che diventera' pianeggiante fino a Aviano, dove avra' inizio la rampa finale. Arrivo a Piancavallo, che fu sede di arrivo e GPM nel 1998 (tappa vinta da Marco Pantani). Ultimi 15 km interamente in salita con pendenze che arrivano sino al 14%. C'e' spazio per una fuga e per consentire, agli uomini di classifica, di tentare un 'ribaltone' in classifica in vista soprattutto della cronometro di Milano.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
22/07/2017 - TOUR: ACUTO DI BOASSON HAGEN, FROOME SEMPRE IN GIALLO

21/07/2017 - TOUR: ACUTO DI BARGUIL, FROOME LEADER, ARU ATTARDATO

20/07/2017 - TOUR: IMPRESA DI ROGLIC, ARU FRENA, FROOME RESTA LEADER

20/07/2017 - 'ECCO LE GAMBE DI CHI FA IL TOUR', LA FOTO MANDA IN TILT IL WEB

19/07/2017 - TOUR: MATTHEWS CONCEDE IL BIS, FROOME SEMPRE IN GIALLO

18/07/2017 - TOUR, ARU: “FROOME RESTA IL FAVORITO PER LA VITTORIA FINALE”

18/07/2017 - TOUR, FROOME: “ARU? NELLA TERZA SETTIMANA È SEMPRE ANDATO FORTE”

18/07/2017 - TOUR: SEI GIORNI A PARIGI, FROOME E ARU PRONTI PER BATTAGLIA

17/07/2017 - TOUR: ACUTO DI MOLLEMA, FROOME IN GIALLO, QUINTANA CROLLA

14/07/2017 - TOUR DE FRANCE, ARU CONQUISTA LA MAGLIA GIALLA

13/07/2017 - TOUR: KITTEL CALA IL POKERISSIMO, FROOME RESTA IN GIALLO

12/07/2017 - KITTEL FA POKER AL TOUR, FROOME 50^ GIALLA

11/07/2017 - TOUR DE FRANCE: ARU VEDE GIALLO, SODDISFATTO MA BELLO VIENE ADESSO

10/07/2017 - GIRO ROSA A OLIMPIONICA VAN DER BREGGEN

10/07/2017 - TOUR, FROOME CONSERVA MAGLIA GIALLA DOPO TAPPA PIÙ DURA

10/07/2017 - ARU: TAPPACCIA, HO RALLENTATO QUANDO FROOME SI È FERMATO

10/07/2017 - URAN FA FESTA AL TOUR, FROOME RESTA IN GIALLO

10/07/2017 - TOUR: FROOME "BILANCIO POSITIVO, CON ARU TUTTO OK"

08/07/2017 - CICLISMO: IN DUEMILA PER LA 30/A FAUSTO COPPI

08/07/2017 - TOUR: VALVERDE A CASA, RECUPERO LUNGO

08/07/2017 - CICLISMO: KITTEL VINCE DI MISURA, FROOME SEMPRE IN GIALLO

08/07/2017 - CICLISMO: CRETTI RESTA GRAVE, E' IN COMA FARMACOLOGICO

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1