1
OGGI: 21/11/2017 09:08:45 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Tennis
Bookmark and Share Condividi la notizia
TENNIS: NADAL NELLA STORIA, 'DECIMA' AL ROLAND GARROS
4 12/06/2017 - Missione compiuta per Rafael Nadal. Il fuoriclasse spagnolo, 31 anni da una settimana, riesce nell’impresa di alzare per la decima volta la Coppa dei Moschettieri, entrando dunque nella storia: 6-2 6-3 6-1 l’eloquente punteggio con cui, in due ore e 5 minuti, ha dominato in una finale a senso unico lo svizzero Stanslas Wawrinka, numero 3 della classifica mondiale e del tabellone, tornato nell’ultimo atto a Parigi due anni dopo il trionfo datato 2015, che al quarto tentativo ha visto interrompersi la propria striscia vincente nelle finali Major (Australia 2014, Roland Garros 2015 e US Open 2016).

La fatidica ‘Decima’ al Roland Garros, sotto gli occhi anche dell’ex re Juan Carlos, arrivata tre anni dopo il successo su Novak Djokovic (il mancino di Manacor aveva trionfato consecutivamente dal 2005 al 2008 e poi dal 2010 al 2014), è anche il 15esimo titolo Slam che finisce nella bacheca di Nadal (secondo a Roger Federer, che ne ha centrati 18), in 22 finali in carriera, e la quarta affermazione stagionale dopo i trionfi a Montecarlo, Barcellona e Madrid: sono adesso 73 i trofei vinti da Rafa, 53 dei quali sulla terra, staccando definitivamente l’argentino Guillermo Vilas con 49. Un percorso netto da applausi, quello del maiorchino, che è giunto in fondo senza cedere un set e lasciando per strada appena 35 game in tutto: solo Bjorn Borg ha saputo fare meglio nel 1978 quando cedette 32 giochi lungo l’intero cammino all’ombra della Torre Eiffel. I numeri dicono che l'iberico è il leader nel 2017 per i match vinti (43, di cui 24 sulla terra, a fronte di 6 sconfitte) e non a caso, oltre a dominare nella Race, il trionfo al Bois du Boulogne lo riporta sulla seconda poltrona della classifica mondiale, che non occupava dall’ottobre 2014, impedendo proprio a Wawrinka di accomodarcisi per la prima volta.

Si è dunque fermata a dieci vittorie la serie del 32enne di Losanna, reduce dal titolo vinto a Ginevra. Nel 19esimo testa a testa tra i due (15-3 per Nadal il bilancio, che diventa 6-1 sul ‘rosso’, con unico ko nel 2015 agli Internazionali d’Italia), quarto a livello Slam (Wawrinka ha vinto la finale degli Australian Open 2014) lo spagnolo ha tenuto a zero il servizio di apertura, mentre l’elvetico ha concesso il primo punto del proprio turno. E’ stato il maiorchino nel terzo gioco a concedere la prima palla break (attacco di rovescio e chiusura con smash), annullata con una prima a uscire che ha indotto all’errore l’avversario, seguita poi da un ace di Nadal e da un altro servizio esterno mancino con risposta out dell’elvetico. Nel game seguente (durato 18 punti) sono state ben quattro le opportunità per il 3-1 sventate da ‘Stanimal’, un paio con il servizio kick carico e altre due spingendo con il diritto. Ma nel turno successivo Wawrinka, non in fiducia come in precedenza, non ha potuto evitare di cedere la battuta (2-4), con Nadal pronto ad allungare sul 5-2 e ad aggiudicarsi la prima frazione 6-2 (41 minuti) con un secondo break, dopo aver lavorato ai fianchi il rivale (appena 4 vincenti e 17 errori non forzati). Nonostante un primo warning per ripresa del gioco ritardata (sul 30 pari), lo spagnolo ha proseguito imperterrito la sua corsa non perdendo campo neppure di fronte alle accelerazioni di ‘Stan the Man’, così da strappare subito la battuta al 32enne di Losanna e volare 3-0 con il settimo game di fila. Wawrinka si è fatto più intraprendente, scendendo a rete per evitare di cadere nella trama tattica dell’iberico, una scelta che lo ha aiutato a vincere un paio di giochi al servizio (nonostante un super punto di 'Rafa' con un dritto in corsa ‘no look’) ma non è bastata per arginare un Nadal molto sicuro, salito sul 5-2 in suo favore con il quarto ace.

L'elvetico ha accorciato, recuperando da 0-30, tuttavia ha visto lo spagnolo incamerare anche la seconda partita, sfogando tutta la sua frustrazione sulla racchetta, distrutta (con conseguente warning). E anche il terzo set si è aperto, come il precedente, con il break dello spagnolo, che sul 2-1 in suo favore si è tratto d’impaccio da una situazione delicata (era 0-30), poi sempre ai vantaggi ha brekkato di nuovo un avversario che di fronte a una sorta di muro non sa più che fare per cogliere punti. Con Wawrinka ormai demoralizzato, la cavalcata inarrestabile di Nadal è continuata fino all’apoteosi, con il tuffo sulla terra dello Chatrier. E’ lui il re del Roland Garros e la decisione di dedicargli una statua nell’impianto è il doveroso tributo a un campione inarrivabile.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
20/11/2017 - E' MORTA A 49 ANNI JANA NOVOTNA, STELLA DI WIMBLEDON

20/11/2017 - TENNIS: DIMITROV AL TERZO POSTO, FOGNINI E GIORGI N.1 ITALIA

13/11/2017 - TENNIS: TOP TEN ATP INVARIATA, HALEP SI CONFERMA REGINA

09/11/2017 - TENNIS: MURRAY TORNA IN CAMPO DOPO 4 MESI: MATCH BENEFICO CON FEDERER

09/11/2017 - TENNIS: FEDERER NEL GIRONE PIU' DURO DELLE ATP FINALS

07/11/2017 - TENNIS: FOGNINI E GIORGI RESTANO I NUMERI UNO AZZURRI

06/11/2017 - TENNIS: SOCK TRIONFA A PARIGI E CONQUISTA LE ATP FINALS

31/10/2017 - TENNIS: FEDERER AVVICINA NADAL, HALEP SI CONFERMA N.1

30/10/2017 - TENNIS: OTTAVO TRIONFO DI FEDERER SUL VELOCE DI BASILEA

24/10/2017 - TENNIS: MLADENOVIC IN TOP 10 WTA, FOGNINI MIGLIOR AZZURRO

21/10/2017 - TENNIS: FOGNINI AVANTI COL BRIVIDO, SEMIFINALE A STOCCOLMA

17/10/2017 - TENNIS: FEDERER AVVICINA NADAL, ERRANI GUADAGNA 100 POSTI

16/10/2017 - TENNIS: PRIMO TITOLO PER SHARAPOVA DOPO DUE ANNI

16/10/2017 - ATP SHANGHAI, FEDERER FERMA NADAL IN FINALE

16/10/2017 - WTA TIANJIN: ERRANI CONQUISTA IL TITOLO IN DOPPIO

15/10/2017 - TENNIS: SVANISCE SOGNO ERRANI, ELIMINATA IN SEMIFINALE

12/10/2017 - TENNIS: MULTA E AVVERTIMENTO ITF PER L'AZZURRO FOGNINI

10/10/2017 - DJOKOVIC SOLIDALE: IL TENNISTA APRE UN RISTORANTE IN SERBIA PER LE PERSONE BISOGNOSE

07/10/2017 - TENNIS: NADAL AVANTI A PECHINO, IN SEMIFINALE SFIDA DIMITROV

06/10/2017 - TENNIS, BECKER HA 61 MILIONI DI EURO DI DEBITI

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1