1
OGGI: 21/09/2017 16:02:07 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Altri
Bookmark and Share Condividi la notizia
A PARIGI E LOS ANGELES GIOCHI 2024 E 2028
4 12/07/2017 - Adesso e' ufficiale: le Olimpiadi del 2024 e del 2028 saranno assegnate assieme, a Parigi e Los Angeles, nel corso della sessione del Cio in programma il 13 settembre a Lima. Lo ha ratificato all'unanimita' (ma il tutto sembrava gia' scontato da diverse settimane) il Cio (78 membri, per alzata di mano) riunito in una sessione straordinaria a Losanna, accettando la proposta dell'esecutivo. La sessione peruviana che avrebbe dovuto vedere tra le protagoniste anche Roma, candidata per il 2024 prima che la stessa venisse ritirata (come Budapest e Amburgo), passera' alla storia come la "prima" doppia assegnazione della storia moderna. Una vittoria di Thomas Bach, fautore di questa soluzione al fine di evitare di perdere due candidate eccellenti ed al fine di garantire un po' di respiro all'intero movimento, dal momento che la crisi mondiale ha fatto temere problemi di organizzazione per i Giochi del futuro. Tanto da "varare" a dicembre del 2014, l'agenda 2020. Per l'Italia, in pratica, un nuovo stop sottolineato da Giovanni Malago'.

"E' evidente ora la sospensione di ogni ipotesi di candidatura per l'Italia. Ne prendiamo atto: e' la dimostrazione che il Cio vuole premiare chi e' stato coerente e serio. Credo sia una riflessione da tenere a mente per futura memoria" le parole del numero uno del Coni. Adesso tocchera' alle due citta' candidate, con il Cio, mettersi d'accordo su chi organizzera' nel 2024 e chi nel 2028. Il tutto prima della sessione di Lima, anche se non sara' difficile trovare la quadra sulla base che a Parigi andrebbe bene il 2024 (ricevera' circa 1,7 miliardi di euro) e Los Angeles sarebbe propensa per il 2028 quando probabilmente la cifra corrisposta sara' vicina ai 2 miliardi. Le due citta' inizieranno da subito a discutere per trovare un'intesa. E poi non conviene rischiare a nessuna delle due, dal momento che in caso di mancato accordo, a Lima il Cio procederebbe per l'assegnazione solo dell'edizione del 2024. "Un sondaggio sara' fatto tra le due citta', poi ci sara' un incontro per raggiungere un accordo a tre, sperando di farlo nel mese di agosto. E se sara' cosi', sara' reso pubblico prima della riunione di Lima del 13 settembre" ha assicurato il presidente del Cio Bach. "Grazie" e' stata invece la parola, unanime, pronunciata dai due sindaci di Parigi e Los Angeles, Anne Hidalgo ed Eric Garcetti, che in mattinata avevano presentato ai membri Cio le rispettive candidature per la loro valutazione. A rappresentare Parigi, si e' mosso anche il Presidente Emmanuel Macron, che ha dichiarato come la Francia sia "pronta" dopo tre candidature andate a vuoto ed "aspetta" queste Olimpiadi. Donald Trump, contrariamente al suo omologo transalpino, non ha invece presenziato ma attraverso un tweet ha espresso la propria vicinanza all'operazione scrivendo che "stiamo lavorando duro per ottenere le Olimpiadi per gli Stati Uniti (L.A.). Restate sintonizzati". "La decisione di oggi a Losanna segna l'inizio di un'eccezionale storia della famiglia olimpica" il tweet di Anne Hidalgo, che poi nel corso della conferenza stampa ha ribadito "stiamo vivendo un momento storico, e ci saranno tre vincitori, le due citta' e il CIO. Ora stiamo entrando in una nuova fase che istituisce una partnership a tre. Ed io daro' tutte le mie energie, tutto il mio desiderio di raggiungere questo accordo in modo che Parigi potra' rivivere l'avventura olimpica. Il rapporto di amicizia tra Parigi e Los Angeles sara' un elemento chiave. Noi vogliamo, dobbiamo portare la fiaccola a Parigi". Concetti pronunciati anche da Garcetti che ha parlato di "momento di collaborazione ed amicizia".

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
21/09/2017 - VELA: SUPER SERIES, AZZURRA AL COMANDO

21/09/2017 - GLI ATLETI MILITARI PARALIMPICI ITALIANI AGLI INVICTUS GAMES 2017

21/09/2017 - ADDIO AL "TORO SCATENATO", SE NE VA JAKE LAMOTTA

21/09/2017 - SFIDA OXFORD-CAMBRIDGE IN REGGIA CASERTA

20/09/2017 - A SENIGALLIA IL TROFEO CONI KINDER+SPORT 2017

20/09/2017 - LAUREUS BEST SPORTING MOMENT OF THE YEAR, SEI CANDIDATI A SETTEMBRE

18/09/2017 - VOLLEY: BLENGINI, ITALIA BENE ANCHE PER IL GIOCO

18/09/2017 - RUGBY CHAMPIONSHIP, ALL BLACKS A VALANGA

18/09/2017 - VOLLEY: BLENGINI, L'ITALIA STA CRESCENDO

18/09/2017 - ITALVOLLEY POKER E ARGENTO AL GRAND CHAMPIONS CUP

16/09/2017 - PALLAVOLO, CHAMPIONS CUP: L'ITALIA NON SI FERMA

15/09/2017 - VELA, COPPA AMERICA; DE ANGELIS: PRONTO PER UNA SFIDA ITALIANA

15/09/2017 - REGGIA CASERTA OSPITA SFIDA OXFORD-CAMBRIDGE

14/09/2017 - VOLLEY, GRAND CHAMPIONS CUP: RISCATTO ITALIA, BRASILE PIEGATO AL TIE BREAK

14/09/2017 - SI SGONFIA CASO DOPING: ASSOLTI 95 ATLETI RUSSI SU 96

14/09/2017 - L'ULTIMA SFIDA DI NINO BENVENUTI, UN CORTOMETRAGGIO SULLA SUA ISTRIA

14/09/2017 - MALAG“, PARIGI E LA DICANO "GRAZIE ROMA"

14/09/2017 - VIA LIBERA PER GIOCHI '24-28 A PARIGI E LOS ANGELES

13/09/2017 - PALLAVOLO: BLENGINI, L'IRAN HA MERITATO

13/09/2017 - BACH "LE OLIMPIADI IN COREA DEL SUD NON SONO A RISCHIO"

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1