1
OGGI: 23/09/2017 22:11:55 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
MILAN: FASSONE SORRIDE "ARRIVERA' UN GRANDE ATTACCANTE"
4 17/07/2017 - "Sono stati fatti tanti nomi di attaccanti fortissimi. Belotti, Morata e Aubameyang sono tre punte con caratteristiche diverse ma che sarebbe bello avere con noi. Vedremo alla fine dove cadra' la scelta, se su questi o su altri i cui nomi non sono ancora usciti". A dirlo l'ad rossonero Marco Fassone ai microfoni di Premium Sport. "Bonucci? Era un'idea un po' folle. Chi ha spinto piu' di tutti per convincere me e Mirabelli e' stato Montella - sottolinea -. Il mister era convinto prima di noi che sarebbe stato possibile fare il colpo. Io ero molto scettico: 'Figurati se la Juventus da' a noi Bonucci'. Non volevo quasi neanche provarci, poi Montella ci ha lavorato molto, mi ha spinto, siamo andati a vedere e abbiamo fatto questa operazione rapidamente e velocemente. E' un segnale per me molto importante rispetto a qualche mese fa vedere che giocatori di club che partecipano alla Champions League abbiano voglia di venire qui. Lo trovo molto bello per il futuro al di la' del valore inestimabile di Bonucci anche fuori dal campo. E' un guerriero, un leader e sono sicuro che dara' un grande aiuto alla nostra squadra". A chi gli chiede se sia stato piu' difficile chiudere per Bonucci o per Biglia, Fassone risponde che "con Lotito e' sempre piu' complicato al di la' dei valori economici in gioco. Bisogna prenderla dal punto di vista del 'divertimento': Lotito e' molto simpatico ma e' uno sfinimento...fino all'ultima goccia prima di arrivare alla firma". E ancora: "Abbiamo la fortuna di essere in Cina, di essere a contatto con la proprieta' per capire bene quante risorse abbiamo a disposizione, e' evidente che non sono illimitate".

"Abbiamo fatto molta strada lavorando con Massimiliano Mirabelli per mettere a disposizione di Vincenzo Montella una rosa sempre più competitiva. Il fatto che molti giocatori siano tornati ad ambire i nostri colori ci rende molto orgogliosi". Con queste parole l'amministratore delegato del Milan, Marco Fassone, ha fatto il punto della situazione sul club rossonero in occasione di una conferenza stampa che si è tenuta a Guangzhou, in Cina, dove si trova la squadra per una tournée nel continente asiatico. "Oltre l’aspetto agonistico un altro asset importante del nostro progetto è Milan China, la nuova società che avrà il compito di sviluppare il nostro Club in questo paese sotto il profilo commerciale. Questo ci aiuterà a tornare in cima al mondo -ha proseguito il dirigente rossonero-. La prima volta che ho parlato con il presidente e Han Li mi hanno fin da subito raccontato la loro voglia di far tornare il Milan ai fasti del passato. È un progetto straordinario, in particolare trovo molto bello questo tentativo di unire l'Italia, patria del calcio, e la Cina, vera fonte di passione". "Mi associo alle parole di Fassone. Per tutti noi è un grande piacere essere qui -ha aggiunto mister Montella-. Ci tengo a ringraziare personalmente il presidente, sia per l'entusiasmo che ha portato, che per gli investimenti fatti. Tutto questo sta facendo sognare i tifosi e questo è un bene. Ora tocca a noi, non sarà semplice per via dei numerosi acquisti, ma sono molto fiducioso per la prossima stagione".

A prendere la parola è stato poi il presidente Yonghong Li: "Il club ha ottenuto una serie di acquisti straordinari. Siamo convinti e fiduciosi del fatto che la squadra darà grandi soddisfazioni ai nostri tifosi, sia in campionato che in Europa League". Intanto il Milan ha svelato un importante accordo tra il club rossonero e la China Next Generation Education Foundation per favorire lo sviluppo del calcio nelle scuole cinesi.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/09/2017 - DOPING, POSTIVO FABIO LUCIONI, CAPITANO DEL BENEVENTO

23/09/2017 - GARE IRREGOLARI: PASTORE A PROCESSO FIGC

23/09/2017 - TAVECCHIO: “NOTEVOLI OFFERTE PER DIRITTI ESTERI LEGA A”

23/09/2017 - JUVE-TORO, UN DERBY SULLA BILANCIA: MAI COSÌ EQUILIBRATO

23/09/2017 - MIHAJLOVIC: "IL DERBY È LA SFIDA TRA POPOLO E PADRONI"

23/09/2017 - JUVE, BILANCIO RECORD E UTILE DI 42 MILIONI

23/09/2017 - ZENGA: “PER LO SCUDETTO È LOTTA A DUE"

23/09/2017 - GUIDOLIN: “PER LO SCUDETTO SARÀ UNA LOTTA TRA JUVENTUS E NAPOLI”

23/09/2017 - SPAL-NAPOLI, DOPPIO EX SESA: “PARTITA DA ‘2’ FISSO MA NEL CALCIO CI STA TUTTO”

23/09/2017 - PREZIOSI, SERIE A E PREMIER SU PELLEGRI

23/09/2017 - DI FRANCESCO "COLLETTIVO E FIDUCIA LE NOSTRE ARMI"

22/09/2017 - MILAN, DONNARUMMA: “ECCO PERCHÉ SONO RIMASTO. INTER E JUVENTUS? NON CI VADO”

22/09/2017 - MALAGÒ, TROPPO DIVARIO IN SERIE A

22/09/2017 - 'RIGORE O NO?', ARRIVANO LE SCOMMESSE SUL VAR

22/09/2017 - CHIELLINI: "IL TORINO È CRESCIUTO, SARÀ UN DERBY CON TANTI GOL"

22/09/2017 - ARBITRI SERIE A: DERBY TORINO A GIACOMELLI, NAPOLI-SPAL A MARIANI

22/09/2017 - ROMA: SCHICK OUT 15 GIORNI, TORNA DOPO SOSTA

22/09/2017 - MILAN, MONTOLIVO SALTA LA SAMPDORIA

22/09/2017 - SERIE A, UN SOLO SQUALIFICATO

22/09/2017 - SERIE A: AUMENTANO SPETTATORI STADIO

22/09/2017 - BENEVENTO, PUSCAS: “NON SO SPIEGARE QUESTA SITUAZIONE. DOBBIAMO RIALZARCI”

22/09/2017 - CALCIO, BENEVENTO: TORNA IEMMELLO, CICIRETTI ANCORA INDISPONIBILE

22/09/2017 - ALLEGRI "DERBY SPECIALE, SCUDETTO 1° OBIETTIVO"

22/09/2017 - CALCIO: BENEVENTO, CENERENTOLA D'EUROPA

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1