1
OGGI: 22/08/2017 03:41:36 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Altri
Bookmark and Share Condividi la notizia
VEZZALI "A LIPSIA HO LASCIATO IL CUORE"
4 19/07/2017 - "A Lipsia ho lasciato un pezzo di cuore, spero fino all'ultimo di poterci andare. Magari a vedere la finale di fioretto con Arianna Errigo che ci regala ancora una volta qualcosa di importante". Da un anno ha lasciato la scherma, questo di Lipsia al via tra poche ore sara' il primo Mondiale senza di lei, ma per Valentina Vezzali ritornare con la mente a Lipsia 2005 e' un piacevolissimo e obbligato tuffo nel passato. E non senza emozione. "Ho vinto il Mondiale il 9 ottobre, quattro mesi esatti dopo la nascita del mio Pietro, affrontando una competizione di cosi' alto livello preparandomi e scendendo in pista con poche settimane vere di allenamento. Quasi nessuno pensava che io potessi farcela, e' stata davvero un'impresa sportiva" racconta all'ITALPRESS l'azzurra che ha conquistato piu' medaglie in assoluto. Ma alle imprese, la Vezzali ha sempre abituato. E per lei parlano i suoi successi: sei medaglie olimpiche (come l'immenso Mangiarotti), sei Mondiali, cinque Europei, undici Coppe del Mondo con 80 prove vinte, titoli nazionali, individuali ed a squadre, premi, onorificenze. Difficile fare meglio, anche se la stessa parlamentare e consigliere federale della Fis, ribadisce che e' Arianna Errigo la sua erede.

"L'ho sempre detto, Arianna ha un talento fuori dal normale e potrebbe vincere tanto. Ha certamente imparato e imparera' tanto dalla disavventura di Rio e sono convinta che le sconfitte a volte servono per crescere e maturare. Anche l'idea di cimentarsi nella sciabola credo serva per uscire fuori dallo schema del fioretto, penso che questa scelta le sia servita per rigenerarsi e ritrovare la voglia di vincere, ma nell'arma dove e' leader indiscussa e cioe' il fioretto". Il Dream team azzurro del fioretto femminile (l'ultimo targato Vezzali, Di Francisca ed Errigo) ha trovato facilmente posto nel mito dello sport italiano, avendo per anni vinto e rivinto tutto quello che c'era da vincere. Adesso c'e' da vedere all'opera e giudicare gli azzurri chiamati a fare il massimo a Lipsia, in avvio di un ennesimo quadriennio olimpico. "L'anno post olimpiadi e' sempre molto particolare, serve ritemprarsi, riprendere energie per gli anni che mancano prima di arrivare a Tokyo. E' un anno in cui puo' succedere di tutto, vincere e' sempre difficile ma riconfermarsi ancora di piu'. Penso che tutte le armi della delegazione azzurra che scenderanno in pedana possano farlo da protagonisti e mi auguro che se la giochino tra loro. Nella spada femminile siamo molto forti e cresciute, cosi' come nel maschile basti pensare all'exploit di Fichera a Parigi. Nel fioretto uomini e donne siamo il fiore all'occhiello della scherma italiana, ma anche nella sciabola con Curatoli e Montano, infine nella sciabola donne abbiamo vinto gli Europei a squadre. Dovunque ci giriamo va bene, possiamo fare un Mondiale da protagonisti" ha detto Vezzali. Nessun rimpianto per aver lasciato la scherma da vivere in pedana e tanta soddisfazione per poterla ammirare da dietro le quinte. "Essere entrata nel consiglio federale della Fis mi permette di rimanere sempre all'interno della scherma, che e' e sara' il mio mondo. Avere la fortuna di rappresentare la Federazione in alcune gare piu' o meno importanti in Italia o altrove, mi ha portato a viverla sotto un'altra prospettiva.

Essere atleta ti permette di realizzare il sogno di essere piu' forte, ma dietro c'e' una struttura che lavora e permette tutto cio' e questo e' molto interessante. E' un'esperienza ancora all'inizio, mi attrae e mi piace l'opportunita' di capire e imparare". La carriera politica e' una realta' dal marzo 2013 da quando cioe' e' stata eletta in Parlamento, quella sportiva all'interno della Federscherma da novembre scorso, chissa' magari in futuro l'ambizione della portabandiera a Londra 2012 potrebbe essere quella di diventare numero uno dello sport italiano. "Bisogna guardare obiettivo dopo obiettivo, adesso voglio dare il mio contributo per crescere e capire le dinamiche dello sport a livello dirigenziale per poi potermi esprimere sempre di piu' ad alto livello". E la notizia dell'assegnazione contemporanea delle Olimpiadi del 2024 e 2028 a Parigi e Los Angeles, non lascia certo contenta in chiave azzurra la jesina. "Con la rinuncia alla candidatura di Roma abbiamo perso una grande occasione e invece queste opportunita' andrebbero prese al volo. Io ne ho fatte cinque e dico che le Olimpiadi sono una vetrina, una opportunita' per rilanciare un intero Paese. Sono comunque contenta per Parigi e Los Angeles che ci hanno creduto, mi auguro che l'Italia possa avere ancora una volta la possibilita' di sognare ed avere un'Olimpiade a breve. Rimango sempre propositiva e costruttiva".

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
21/08/2017 - ATLETICA, DIAMOND LEAGUE: BARSHIM VINCE CON 2,40, TAMBERI SOLO 7

21/08/2017 - LUPO-NICOLAI SUL TETTO D'EUROPA: CAMPIONI INDISCUSSI DI BEACH VOLLEY

18/08/2017 - ATLETICA, BOLT: MIO INFORTUNIO REALE, DOVRO' STAR FERMO 3 MESI

16/08/2017 - SCACCHI, KASPAROV TORNA A GIOCARE

14/08/2017 - GOLF: FRANCESCO MOLINARI SECONDO A CHARLOTTE

14/08/2017 - ATLETICA: ITALIA A CASA CON UN BRONZO, BOLT SALUTA

14/08/2017 - ADDIO CHOC PER BOLT: SI INFORTUNA IN STAFFETTA E SFUMA 20ESIMO ORO

14/08/2017 - ATLETICA, MO FARAH SI RITIRA: SALUTO FINALE IN CIMA AL LONDON EYE

14/08/2017 - ATLETICA: CASTER SEMENYA STRAVINCE GIL 800 AI MONDIALI DI ATLETICA

14/08/2017 - MINISTRO GIAMAICA,BOLT NON DEVI SCUSARTI

14/08/2017 - VOLLEY: IL COMITATO CAMPANO DELLA FIPAV HA RESO NOTO I CALENDARI DELLA PRIMA FASE DI COPPA CAMPANIA SIA PER LA SQUADRA MASCHILE SIA FEMMINILE

14/08/2017 - ATLETICA: EPILOGO MONDIALE AMARO PER SUA MAESTA' USAIN BOLT

12/08/2017 - L'OLANDESE SCHIPPERS REGINA NEI 200METRI

12/08/2017 - ATLETICA: TAMBERI FUORI DA FINALE, SCHIPPERS REGINA DEI 200

11/08/2017 - MONDIALI ATLETICA: SORPRESA 200, GULIYEV BATTE VAN NIEKERK

11/08/2017 - DAL VELO AL TATUAGGIO, LA CAMPIONESSA ARGENTO E RIVOLUZIONE

11/08/2017 - ATLETICA: TURCO-AZERO GULIYEV ORO NEI 200, DELUSIONE TROST

10/08/2017 - ATLETICA: MONDIALI, VAN NIEKERK SI CONFERMA RE DEI 400

10/08/2017 - VOLLEY: TEST MATCH, ITALIA-SLOVENIA 1-3

10/08/2017 - ATLETICA: TORTU OUT NEI 200, LINGUA IN FINALE NEL MARTELLO

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1