1
OGGI: 19/10/2017 09:20:00 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Nuoto
Bookmark and Share Condividi la notizia
NUOTO: BRONZO QUADARELLA, 7^ FINALE 200 PELLEGRINI
4 26/07/2017 - La terza giornata dei Mondiali di nuoto in vasca si tinge d'azzurro. Un azzurro con grandi sfumature di rosa, con la bella medaglia di bronzo conquistata da Simona Quadarella nei 1500 metri e, con la settima finale mondiale conquistata da Federica Pellegrini nei "suoi" 200 stile. Al maschile, poi, le gare nella vasca della Duna Arena ci restituiscono un buon Fabio Scozzoli. Dopo le tante peripezie anche a livello fisico, il 29enne tesserato per Esercito e Imolanuoto si riprende il record italiano dei 50 rana e nuota verso la finale con un eccellente 26”96.

In mattinata Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti avevano conquistano l'accesso alla finale degli 800 metri. L'atleta delle Fiamme Oro Roma / Coopernuoto vi accede con il primo tempo di 7'45"31, a cinque secondi e mezzo dal record d'Europa stabilito a Kazan per l'argento iridato. Il portacolori di Esercito/Team Nuoto Lombardia, invece chiude con il sesto tempo di 7'49"67. Simona Quadarella, oro mondiale ed europeo juniores, festeggia l’esordio al mondiale dei grandi con la medaglia di bronzo dei 1500 stile libero. La fondista di Fiamme Rosse e Aniene, nuota in 15’53”86 e stabilisce il record personale, sgretolando il precedente che aveva da poco stabilito al Sette Colli di Roma (16’03”55 il 23 giugno scorso, ndr). Medaglia d’oro alla superfavorita, campionessa di tutto, la statunitense Katie Ledecky con 15’31”82. La ventenne a stelle e strisce rimane al di sopra del suo primato del mondo di 15’25”48 stabilito nel 2015. Argento alla spagnola Mireia Belmonte che con 15’50”89 fissa il record spagnolo abbassando il precedente già suo di 15'57"24.

Quadarella piange lacrime di gioia, non riesce a fermarsi, felice ma ancora, incredula: "Non ci credo ancora. Vedevo il tabellone e pensavo di sognare. Nuotavo e non vedevo nessuno oltre Ledecki e Belmonte. Sono terza, mi ripetevo, terza al mondo. A un certo punto ho anche pensato di poter arrivare seconda". Non ha mollato un centimetro. "Non ho lasciato una stilla di energia in acqua - continua - Avevamo deciso di non inseguire le lepri, ma poi non ce ne sono state oltre all'americana. Ho provato ad attaccare Belmonte; è stato un bel duello e quando ho capito che ne aveva di più ho pensato solo a conservare la posizione". La rincorrono i paragoni con Alessia Filippi, ma adesso la pupona è lei. "Forse mi sto avvicinando. E' il mio idolo, sarebbe bellissimo ripercorrerne le gesta".

Federica Pellegrini è la più veloce della seconda semifinale con 1'55"58 e conquista la settima finale mondiale dei 200 stile libero consecutiva in carriera. “Sarà una bella finale - dice la plurimedagliata del CC Aniene, allenata da Matteo Giunta - Nella prima semifinale hanno viaggiato un bel po’. Non ci sono mai stati questi tempi per accedere alla finale. I 200 stanno crescendo. Per me è la settima consecutiva e sono contenta di esserci e proverò a limare qualche cosina sotto tutti gli aspetti. La finale è molto aperta, a parte la prima posizione. Sono contenta di giocarmela dopo l’Olimpiade, in una stagione in cui ho vinto l’oro mondale in vasca corta, l’unico che mi mancava in carriera, e sono contenta di aver deciso di continuare“. Fabio Scozzoli si riprende il record italiano dei 50 rana e nuota verso la finale con un eccellente 26”96. Il 29enne tesserato per Esercito e Imolanuoto e allenato da Cesare Casella, sta vivendo la sua seconda giovnezza. E’ più veloce di sei anni fa quando ai mondiali di Shanghai 2011 vinceva la medaglia d’argento con 27”04. Il record precedente apparteneva all’altro azzurro in semifinale oggi Nicolò Martinenghi (26”97 il 4 aprile di quest’anno agli assoluti a Riccione) che è il primo degli esclusi dalla finale con 27”01. L'inglese Adam Peaty fissa il record del mondo in 25"95 e abbassa il precedente che lui stesso aveva stabilito quest'anno, 26"10. Si ferma in semifinale anche Giacomo Carini, 13° nei 200 farfalla con 1'56"59. Primo tempo del giapponese Daiya Seto (primatista nazionale con 1'52"97) che conclude la sua gara in 1'54"03. L'imperatore della Cina Sun Yang stravince i 200 stile libero con 1'44"39, 51"10 ai 100, stabilisce il record asiatico migliorando il precedente che già gli apparteneva con 1'44"47 dal 2013 e si conferma campione mondiale, dopo essersi già preso i 400 stile libero per la terza volta consecutiva. Record del mondo anche per la canadese Jaqueline Masse che domina la finale dei 100 dorso con 58"10 e migliora di 8 centesimi il suo precedente record del mondo con il quale si presentava sui blocchi.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
12/10/2017 - DALLAPÉ: “IO E TANIA CAGNOTTO POTREMMO TORNARE A SETTEMBRE”

11/10/2017 - CASO PELLEGRINI-PALTRINIERI, APERTA INDAGINE

10/10/2017 - SCONTRO PELLEGRINI-PALTRINIERI, VOLANO STRACCI FRA LE STAR DEL NUOTO

09/10/2017 - TANIA CAGNOTTO CI RIPENSA? "TOKYO 2020 SOLO SE..."

09/10/2017 - FEDERICA PELLEGRINI INFURIATA, QUEL PREMIO NON LE VA GIÙ

07/10/2017 - NUOTO, DOPING; MAGNINI: GIA' ACCERTATA MIA ESTRANEITA' AI FATTI

07/10/2017 - INDAGATI PER DOPING I NUOTATORI FILIPPO MAGNINI E MICHELE SANTUCCI

02/10/2017 - PALLANUOTO, CHAMPIONS: CANOTTIERI NAPOLI ELIMINATO, BRESCIA AVANTI

30/09/2017 - COPPA ITALIA: CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA BATTUTA DAL POSILLIPO NEL DERBY

26/09/2017 - NUOTO, PELLEGRINI: COI 200 HO CHIUSO DA PADRONA, ORA NUOVA AVVENTURA

26/09/2017 - I FRATELLI LANFRANCO DALLA CANOTTIERI NAPOLI ALLA CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA

25/09/2017 - BARELLI "CONVINCEREMO CAGNOTTO PER TOKYO"

12/09/2017 - NUOTO: PALTRINIERI, A TOKYO PER TRIPLETE

31/08/2017 - APNEA, NO LIMITS: ZUCCARI SCENDE A -185, RECORD ITALIANO

31/08/2017 - PALLANUOTO, CHAMPIONS; SORTEGGIO PRELIMINARI: PRO RECCO NEL GRUPPO B

28/08/2017 - PALLANUOTO: IACOVELLI NUOVO ALLENATORE DELLA CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA

28/08/2017 - UNIVERSIADI, TERZO ORO PER PALTRINIERI: STACCA TUTTI NELLA 10 KM DI FONDO

25/08/2017 - NUOTO: PALTRINIERI, BIS A UNIVERSIADI

25/08/2017 - TUFFI: UNIVERSIADI, TOCCI BRONZO DA 3 M

24/08/2017 - UNIVERSIADI: ORO NEL NUOTO CON QUADARELLA

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1