1
OGGI: 24/08/2017 12:36:57 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Altri
Bookmark and Share Condividi la notizia
Dal velo al tatuaggio, la campionessa argento e rivoluzione
4 11/08/2017 - Dallo hijab ai tatuaggi e il piercing. In due anni la metamorfosi di Salwa Eid Naser, da ieri vicecampionessa del mondo dei 400 metri, è stata impressionante. E il podio dei 400 ai mondiali d'atletica è un po' una vittoria di tutte le donne. Dall'atletica al judo, per le atlete di molti paesi arabi scendere in campo senza coprire i capelli è stato quasi sempre impossibile. Non a caso, l'immagine simbolo di Rio 2016 fu la coppia di egiziane del beach volley che saltava sulla sabbia di Copacabana col burkini, faccia a faccia con le loro rivali in costumi molto meno castigati. Ma in 400 metri, Salwa Eid Naser ha fatto compiere allo sport mondiale un salto in avanti.

Nigeriana di nascita e da parte di madre, 19 anni e iridata junior due anni fa, la ragazza vive in Bahrain, paese di suo padre, da quando era bambina e corre con i colori biancorossi del paese arabo. In Nigeria ancora non si danno pace per questa scelta; intanto lei, quando vinse i Mondiali junior di due anni fa mostrando già cosa avrebbe potuto fare 'da grande', si presentò in pista e gareggio con una tuta con tanto di hijab elastico che le copriva i capelli e maniche lunghe. A Rio era gia' andata diversamente, l'hijab era rimasto nello spogliatoio, ma Naser era troppo giovane per poter raggiungere il podio e le luci della ribalta.

La scorsa notte, invece, la piccola grande rivoluzione si e' completata: Salwa Eid Naser si è dimostrata velocissima anche nel suo primo mondiale 'vero' conquistando un argento dopo aver gareggiato in canottiera, capelli (corti) scoperti, ed esibendo un piercing sul naso e un tatuaggio sulla spalla sinistra. Insomma una metamorfosi totale, sulla quale Ebelechukwu Agbapuonwu, il suo nome da nigeriana, non si è voluta soffermare nelle dichiarazioni del post-gara.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
24/08/2017 - BOXE, SFIDA MAYWEATHER-MCGREGOR GIÀ INIZIATA: BOTTA E RISPOSTA GIÙ DAL RING

23/08/2017 - HACKERATA LINDSEY VONN E SPUNTA FOTO TIGER WOODS NUDO

21/08/2017 - LUPO-NICOLAI SUL TETTO D'EUROPA: CAMPIONI INDISCUSSI DI BEACH VOLLEY

21/08/2017 - ATLETICA, DIAMOND LEAGUE: BARSHIM VINCE CON 2,40, TAMBERI SOLO 7°

18/08/2017 - ATLETICA, BOLT: MIO INFORTUNIO REALE, DOVRO' STAR FERMO 3 MESI

16/08/2017 - SCACCHI, KASPAROV TORNA A GIOCARE

14/08/2017 - ADDIO CHOC PER BOLT: SI INFORTUNA IN STAFFETTA E SFUMA 20ESIMO ORO

14/08/2017 - ATLETICA: EPILOGO MONDIALE AMARO PER SUA MAESTA' USAIN BOLT

14/08/2017 - GOLF: FRANCESCO MOLINARI SECONDO A CHARLOTTE

14/08/2017 - ATLETICA, MO FARAH SI RITIRA: SALUTO FINALE IN CIMA AL LONDON EYE

14/08/2017 - ATLETICA: CASTER SEMENYA STRAVINCE GIL 800 AI MONDIALI DI ATLETICA

14/08/2017 - MINISTRO GIAMAICA,BOLT NON DEVI SCUSARTI

14/08/2017 - VOLLEY: IL COMITATO CAMPANO DELLA FIPAV HA RESO NOTO I CALENDARI DELLA PRIMA FASE DI COPPA CAMPANIA SIA PER LA SQUADRA MASCHILE SIA FEMMINILE

14/08/2017 - ATLETICA: ITALIA A CASA CON UN BRONZO, BOLT SALUTA

12/08/2017 - L'OLANDESE SCHIPPERS REGINA NEI 200METRI

12/08/2017 - ATLETICA: TAMBERI FUORI DA FINALE, SCHIPPERS REGINA DEI 200

11/08/2017 - MONDIALI ATLETICA: SORPRESA 200, GULIYEV BATTE VAN NIEKERK

11/08/2017 - ATLETICA: TURCO-AZERO GULIYEV ORO NEI 200, DELUSIONE TROST

10/08/2017 - ATLETICA: MONDIALI, VAN NIEKERK SI CONFERMA RE DEI 400

10/08/2017 - VOLLEY: TEST MATCH, ITALIA-SLOVENIA 1-3

10/08/2017 - ATLETICA: TORTU OUT NEI 200, LINGUA IN FINALE NEL MARTELLO

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1