1
OGGI: 23/11/2017 17:50:59 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Altri
Bookmark and Share Condividi la notizia
Addio choc per Bolt: si infortuna in staffetta e sfuma 20esimo oro
4 14/08/2017 - Nella serata in cui il grande Moh Farah perde per la prima volta una finale mondiale, Usain Bolt chiude forse per sempre la sua fantastica storia sportiva. La chiude con un urlo di dolore proprio mentre si stava avventando nel rettilineo finale della staffetta 4x100. Uno stiramento, probabilmente, a un muscolo della gamba sinistra. Crolla a terra il grande Usain, mentre sfuma la sua ventesima medaglia d'oro e la Gran Bretagna, a sorpresa, va a prendersi la vittoria battendo gli Stati Uniti e il Giappone porta a casa un insperato bronzo. La Giamaica, ovviamente, non finisce la gara. E la spensierata isola dei Caraib i piomba in una sorta di lutto nazionale.

Mondiali di livello non eccelso, con molte sorprese e tante sconfitte eccellenti. Come quella, appunto, di Sir Mohamed Farah, inglese di origini somale che incontra, a 34 anni, la sua prima sconfitta a livello iridato. Gliela infligge (nei 5000 metri) l'etiope Muktar Edris (13'32"79) grazie a un tattica di squadra molto ben riuscita, Gli danno una mano Kejelcha (che manca il bronzo di pochissimo) e Barega (diciassettenne che sembra destinato a grandi risultati): in tre riescono a chiudere il grande Moh che solo negli ultimi duecento metri riesce a infilarsi in un piccolo varco alla corda, ma ormai Edris se n'č andato verso la vittoria. Cosė Farah chiude con l'argento (13'32"79) e si rotola a terra piangendo prima che il vincitore vada a rialzarlo e a rendergli il dovuto omaggio un po' come accadde una settimana fa tra Gatlin e Bolt. Al terzo posto dei 5 chilometri finisce l'americano di origini keniote Paul Chelimo (13'33"30).

Poco pių tardi, appunto, si consuma l'altro dramma. Quello di Usain. Questa volta, nessuno lo batte, sono i suoi muscoli di seta a cedere di schianto dopo anni di battaglie e vittorie. Succede nella gara a squadre per eccellenza, quella staffetta 4x100 nella quale la Giamaica ha saputo costruire negli anni un dominio. Succede negli ultimi cento metri, quando Bolt sembra destinato a un altro oro. Niente da fare, un urlo e basta; ma niente da fare anche per gli americani. Vince la Gran Bretagna in 37"47 (record dei campionati) con quattro semisconosciuti: Uiah, Gemili, Talbot e Mitchell-Blake; gli Statio Uniti (con in corsa l'oro e l'argento dei 100, Gatlin e Coleman pių Rodgers e Bacon) sono secondi in 37"52 a dimostrazione che la staffetta non č una somma di tempi, ma una gara di squadra del tutto a sč. E a conferma di questo, il bronzo va al Giappone (Tada, Iizuka, Kyriu e Fujmitsu) in 38"04.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/11/2017 - PYEONGCHANG 2018, FLORIAN PANKER SARĀ IL PORTABANDIERA ITALIA ALLE PARALIMPIADI

23/11/2017 - IL MEDICO DELLE GINNASTE USA AMMETTE: "LE HO MOLESTATE, CHIEDO SCUSA"

23/11/2017 - CALCIO, ATP, NBA, ULTIME EVOLUZIONI TV ON LINE

23/11/2017 - FIRMATA CONVENZIONE FIPAV-ICS SU IMPIANTISTICA

23/11/2017 - DOPING: CIO SQUALIFICA 4 ATLETI RUSSI

22/11/2017 - COPPA AMERICA: ECCO LE NUOVE BARCHE, MONOSCAFI DA OLTRE 22 METRI CON I "BAFFI"

22/11/2017 - GINNASTICA USA, GABBY DOUGLAS RIVELA: "ANCH'IO MOLESTATA DAL MEDICO"

22/11/2017 - NUOVA VITA PER L'EX PORTIERE DELLA CHAPECOENSE: "SOGNO LE PARALIMPIADI"

21/11/2017 - COPPA AMERICA: ECCO MONOSCAFI DA PIŲ 22M

21/11/2017 - AL VIA GLI STATI GENERALI DELLO SPORT ITALIANO

20/11/2017 - PALLAVOLO: SUPERLEGA, PERUGIA SEMPRE TRAVOLGENTE. MODENA VINCE SOLO AL TIE BREAK

20/11/2017 - MALAGŌ, VINTE 170 MEDAGLIE IN 76 SPORT

20/11/2017 - ITALRUGBY SCONFITTA PER 31-15 DALL'ARGENTINA

19/11/2017 - PALLAVOLO: UN PUNTO TANTI APPLAUSI E QUALCHE RAMMARICO DI TROPPO PER L'INDOMITA MASCHILE

13/11/2017 - VOLLEY, CHAMPIONS: PERUGIA SI RIPETE, CENTRATA LA FASE A GIRONI

13/11/2017 - SCHERMA: BEBE VIO ALTRO ORO, VINCE CON SQUADRA FIORETTO

13/11/2017 - RUGBY, L’ITALIA BATTE LE FIJI 19-10 E TORNA A VINCERE DOPO 9 KO

13/11/2017 - MONDIALI SCHERMA PARALIMPICA: ORO ITALIA NEL FIORETTO DONNE E SCIABOLA UOMINI

13/11/2017 - VOLLEY, SUPERLEGA: FACILE PER CIVITANOVA, MODENA PASSA A LATINA

13/11/2017 - CALCIO: VIRTUS BAIA - FRANCOLISE 2-1

13/11/2017 - VOLLEY: TORNA AL SUCCESSO L'INDOMITA FEMMINILE

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1