1
OGGI: 25/11/2017 10:23:51 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Ciclismo
Bookmark and Share Condividi la notizia
VUELTA: ACUTO DI NIBALI SUI PIRENEI, A FROOME LA ROJA
4 21/08/2017 - La 72esima Vuelta a Espana è entrata nel vivo oggi. Il siciliano Vincenzo Nibali ha trionfato sui Pirenei, conquistando anche la maglia verde (della classifica a punti); il britannico Chris Froome, grazie agli abbuoni, compreso quello dello sprint intermedio, è il nuovo leader della corsa e quindi in maglia "roja"; mentre il lombardo Davide Villella ha conquistato la maglia a pois (della graduatoria scalatori). Queste le principali note al termine della emozionante terza tappa della corsa iberica, la Prades-Andorra la Vella, di 158.5 chilometri. Sul traguardo del Principato immerso nei Pirenei, il messinese della Bahrain Merida si è imposto, scattando ai 400 metri dall'arrivo, davanti allo spagnolo David De La Cruz (Quick Step Floors), secondo, e al solito "frullatore" Froome (Sky), terzo. Nella top ten odierna, bene, anche il sardo Fabio Aru (Astana), sesto, e il lucano Domenico Pozzovivo (Ag2r La Mondiale), nono.

In classifica generale ora comanda Froome, con 2" di vantaggio su De La Cruz, sull'irlandese Nicolas Roche (Bmc) e sullo statunitense Tejay Van Garderen (anche lui Bmc). In quinta piazza Nibali, a 10" dal nuovo leader della corsa, seguito da Aru, settimo a 38", e da Pozzovivo, nono a 43". Chiudono la top ten della graduatoria generale il colombiano Esteban Chaves (Orica Scott), sesto a 11", il britannico Adam Yates (anche lui Orica), ottavo a 39", e il francese Romain Bardet (Ag2r La Mondiale), decimo a 48", appaiato all'altro Yates, Simon (undicesimo, sempre a 48").

Cominciano a perderre terreno alcuni big. Fra questi, i "principali" ritardi sono quelli del francese Warren Barguil (Sunweb) a 1'22", del russo Ilnur Zakarin (Katusha Alpecin) a 1'29", del colombiano Miguel Angel Lopez (Astana) a 1'57", del polacco Rafal Majka (Bora Hansgrohe) a 2'53" e soprattutto dello spagnolo Alberto Contador (Trek Segafredo) a 3'10" (che oggi ha perso circa 2'30").

Ad animare la tappa odierna in primis Davide Villella. Il lombardo della Cannondale Drapac e' stato a lungo in fuga, tagliando per secondo sia il traguardo del primo che quello del secondo Gpm in programma oggi. L'italiano è ora, con 12 punti, in testa alla classifica degli scalatori. Lui e i compagni di azione, ovvero De Gendt prima e Geniez dopo, sono stati ripresi dal gruppo dei migliori sull'Alto de la Comella, dove a circa 8 km dal traguardo sono iniziati i primi veri attacchi. A Froome e Chaves hanno risposto subito Aru e Bardet; poi in discesa sono arrivati sui quattro anche gli altri uomini classifica. Qui, ai 400 metri dall'arrivo è scattato Nibali, bravo a sorprendere tutti. "Sapevo che era molto difficile oggi. C'erano corridori veloci con me alla fine. Io sono partito lungo ed e' andata bene. Sull'ultima salita ho sofferto un po', anche per il grande caldo. Poi in discesa ho recuperato e allo sprint ho attaccato da dietro. Froome leader? E' un grandissimo avversario: rispetto lui e anche tutti gli altri big in gara. Sara' una Vuelta lunga e difficile", ha detto il siciliano dopo il successo odierno.

Domani, intanto, è in programma la quarta frazione della corsa, la Escaldes Engordany-Tarragona, di 198.2 chilometri, con l'arrivo della carovana rossa in Spagna. Una tappa quasi interamente pianeggiante con traguardo disegnato sulla carta per i velocisti.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
13/10/2017 - CILCISMO: NIBALI "STAGIONE VOTO 9, OBIETTIVO MONDIALE"

09/10/2017 - CICLISMO, TRENTIN VINCE LA PARIGI-TOURS

09/10/2017 - CICLISMO, NIBALI: “VITTORIA CILIEGINA SULLA STAGIONE”

02/10/2017 - CICLISMO, GP BEGHELLI: COLPO DI LL SANCHEZ, BEFFATI COLBRELLI E VIVIANI

26/09/2017 - CICLISMO, CIPOLLINI: NAZIONALE FORTE, VA SFRUTTATA MEGLIO

25/09/2017 - CICLISMO, ITALIA CHIUDE I MONDIALI CON IL MIGLIOR BOTTINO DI MEDAGLIE

25/09/2017 - MONDIALI CICLISMO: ITALIA CHIUDE CON PIÙ MEDAGLIE

25/09/2017 - CICLISMO: SAGAN NELLA LEGGENDA, TRENTIN AI PIEDI DEL PODIO

21/09/2017 - MONDIALE CICLISMO: TOM DUMOULIN ORO NELLA CRONO

20/09/2017 - MONDIALI: PUPPIO ARGENTO NELLA CRONO JR

19/09/2017 - CICLISMO ENDURANCE, ELENA NOVIKOVA VINCE L’UMCA RECORD

19/09/2017 - MONDIALI CICLISMO, CRONO JUNIOR DONNE: PIRRONE ORO, VIGILIA ARGENTO

19/09/2017 - GIRO 2018 DA GERUSALEMME, TRE LE TAPPE IN ISRAELE

18/09/2017 - CICLISMO: MONDIALI, TITOLO ALLA SUNWEB

18/09/2017 - MEMORIAL PANTANI: VINCE ZAMPARELLA

15/09/2017 - IL GIRO D'ITALIA 2018 PARTIRÀ DA ISRAELE

11/09/2017 - CICLISMO: FROOME TRIONFA ALLA VUELTA, POKER DI TRENTIN

09/09/2017 - CICLISMO: DE GENDT TRIONFA ALLA VUELTA, DOMANI L'ANGLIRU

08/09/2017 - 18^ TAPPA VUELTA AD ARMEE, FROOME ALLUNGA SU NIBALI

07/09/2017 - CICLISMO: NIBALI ATTACCA, FROOME RESISTE, VINCE DENIFL

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1