1
OGGI: 15/12/2017 16:37:32 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
SERIE A: NAPOLI DA SOLO AL COMANDO, JUVE FRENA, COLPO ROMA
4 02/10/2017 - Napoli settebellezze. Prima della sosta per le Nazionali, gli azzurri mettono a segno la settima vittoria in altrettante giornate di campionato e, complice il pari della Juve a Bergamo, restano soli in testa: al San Paolo cade un Cagliari in odor di crisi, messo al tappeto per 3-0 con le reti di capitan Hamsik, Mertens (su rigore) e Koulibaly. Un risultato netto, quasi scontato per la squadra di Sarri.

Staccata la Juve, che si fa rimontare da 2-0 a 2-2 dall'Atalanta: micidiale uno-due di Bernardeschi e Higuain, Caldara accorcia e nella ripresa Cristante firma il pari. Dybala ha sui piedi il rigore del nuovo vantaggio ma se lo fa parare da Berisha. Bianconeri agganciati così dall'Inter. La squadra di Spalletti espugna il Vigorito di Benevento ma non e' stato facile portare a casa i tre punti. Una doppietta di Brozovic al 19' e 22' del primo tempo sembrava mettere tutto in discesa per gli ospiti, che invece hanno abbassato il ritmo permettendo alla formazione di Baroni di rimettersi in gara con la rete dell'1-2 di D'Alessandro e con alcune altre occasioni da gol.

Domenico Berardi mette paura alla Lazio realizzando nel primo tempo un rigore che illude il Sassuolo, ma la squadra di Inzaghi reagisce in maniera vigorosa e ribalta tutto grazie alla doppietta di Luis Alberto ed alla rete di De Vrij. Per i neroverdi di Bucchi cala il buio sul 3-1, quindi Parolo segna una doppietta ed infine Immobile su rigore firma il 6-1 finale che proietta i biancocelesti al quarto posto in classifica. Alle spalle dei biancocelesti si porta la Roma, che deve ancora recuperare una partita. Colpo grosso dei giallorossi a San Siro, 2-0 firmato da Dzeko e Florenzi col Milan che incassa la seconda sconfitta di fila: per i rossoneri si apre la crisi.

Sembrava tutto facile per il Torino davanti al proprio pubblico contro il Verona. Iago Falque e Niang (rete con una serpentina in area) avevano segnato due reti che lasciavano tranquilli, ma invece si e' assistito ad un finale thrilling con la rete di Kean dopo il consulto della Var e il pareggio a tempo scaduto su rigore di Pazzini (mano di Molinaro) per un 2-2 finale che sara' difficile da digerire per il tecnico granata. Simeone illude la Fiorentina segnando la seconda rete stagionale dopo appena 6', ma il Chievo si conferma solida realta' e ribalta il risultato grazie all'argentino Lucas Castro autore di una doppietta che porta tre punti ai clivensi dopo due punti nelle ultime quattro gare. Spal e Crotone si dividono la posta in palio: Paloschi, da poco entrato per l'infortunato Borriello, nel primo tempo porta avanti la Spal, poi nella ripresa tocca al crotonese Simy rimettere tutto in parita'.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
15/12/2017 - CALCIO, MILAN FRA CASO DONNARUMMA E SENTENZA UEFA. TIFOSI CONTRO RAIOLA

15/12/2017 - TIM CUP: POKER LAZIO, AI QUARTI CONTRO LA FIORENTINA

15/12/2017 - "SUPER DASPO E CELLE NEGLI STADI"

15/12/2017 - SERIE A: INTER-UDINESE A MARIANI, MAZZOLENI PER TORINO-NAPOLI

14/12/2017 - MILAN SUPERA VERONA 3-0, DERBY IN TIM CUP CON INTER

14/12/2017 - COPPA ITALIA: DOPPIETTA VERETOUT, FIORENTINA AI QUARTI

14/12/2017 - SERIE A: IMMOBILE SE LA CAVA CON UN SOLO TURNO DI STOP

14/12/2017 - MILAN: “DONNARUMMA PATRIMONIO DEL CLUB, E NON È TEMPO DI MERCATO”

14/12/2017 - ITALIAN SPORT AWARDS, PREMIO A IMMOBILE

13/12/2017 - GATTUSO: "IL VAR LEVA I CATTIVI PENSIERI". MA LA LAZIO NON CI STA E GRIDA AL COMPLOTTO

13/12/2017 - LAZIO MINACCIA: "VIA DAL CAMPIONATO"

13/12/2017 - SERIE A: RIMONTA ATALANTA, GENOA KO IN CASA

13/12/2017 - MERCATO: DONNARUMMA VIA? PARLA IL MILAN

13/12/2017 - C'È SEMPRE LA ROMA TRA CLUB CALCIO PIÙ "SMART"

13/12/2017 - ADDIO ALLA VOCE DI 'TUTTO IL CALCIO MINUTO PER MINUTO'

13/12/2017 - COPPA ITALIA: INTER AI QUARTI, PORDENONE KO SOLTANTO AI RIGORI

12/12/2017 - NEDVED BACCHETTA DYBALA

12/12/2017 - FASSONE CREDE IN GATTUSO "SPERO MEGLIO NEL 2018"

12/12/2017 - SERIE A: TORINO BATTE 3-1 LA LAZIO, ESPULSO IMMOBILE CON VAR

12/12/2017 - SPALLETTI: “NON SOTTOVALUTIAMO PORDENONE, RISCHIO BRUTTA FIGURA”

12/12/2017 - TORINO, MIHAJLOVIC: “ORGOGLIOSO DELLA SQUADRA”

12/12/2017 - CORTE FIGC, LEGITTIMA PROROGA COMMISSARIO

12/12/2017 - LAZIO, INZAGHI: “LA PARTITA È STATA DECISA DALL’ARBITRO”

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1