1
OGGI: 21/10/2017 21:34:13 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-Internazionale
Bookmark and Share Condividi la notizia
MONDIALI: BELGIO VINCE IN BOSNIA, AZZURRI AGLI SPAREGGI
4 08/10/2017 - Con la sconfitta casalinga della Bosnia nella penultima gara del girone H delle qualificazioni ai Mondiali del 2018, l'Italia di Gian Piero Ventura ha la certezza di entrare tra le 8 migliori seconde e di accedere agli spareggi per conquistare un posto in Russia. Grazie al Belgio, che vince 4-3 a Sarajevo, la Nazionale avrà la possibilità di qualificarsi alla prossima Coppa del Mondo grazie ai play-off in programma a metà novembre. Dzeko e compagni cedono per 4-3 ai "diavoli rossi" di Mertens che si portano in vantaggio con Meunier al 4°. I padroni di casa, su un terreno di gioco in condizioni pessime, reagiscono e al 30° pareggiano con Medunjanin, per poi portarsi in vantaggio al 39° con Visca. Nella ripresa il Belgio pareggia al 14° con Batshuayi, al 23° si porta sul 2-3 con Vertonghen, ma poi, all'82°, incassa il 3-3 di Dumic che riaccende le speranze dei bosniaci, spente all'84° dal definitivo 3-4 di Carrasco. Con questa sconfitta la Bosnia resta a quota 14 punti, per il Belgio ottava vittorie in 9 partite.

Intanto oggi qualche fischio all'uscita dell'hotel prima di andare all'allenamento, ma poi clima di festa per gli azzurri di Gian Piero Ventura al Filadelfia. Nonostante il deludente pareggio di ieri contro la Macedonia, infatti, ad applaudire e incoraggiare i giocatori della Nazionale durante l’allenamento di oggi c’erano i bambini e i ragazzi delle giovanili del Torino e di altre società dilettantistiche torinesi, che hanno accolto con entusiasmo gli azzurri che lunedì sera affronteranno l’Albania nell’ultimo impegno del girone. I giocatori che sono andati in campo ieri al Grande Torino contro i macedoni hanno lavorato in palestra dopo una breve sgambata sul prato del Filadelfia e dopo i saluti al pubblico di giovanissimi presenti in tribuna. A lavorare sul campo sono rimasti gli altri componenti della squadra di Ventura più i portieri. La Nazionale rimarrà a Torino ancora domani. Gli azzurri domattina si alleneranno alla Sisport prima della partenza per Tirana dopo pranzo. Domattina lo staff medico degli azzurri potrà verificare le condizioni di Barzagli, uscito anzitempo contro i macedoni per un affaticamento muscolare ai flessori della coscia destra. In Albania Ventura dovrà tenere conto anche delle diffide di Immobile e Parolo, per i quali un eventuale cartellino giallo farebbe scattare la squalifica.

A fare gli onori di casa al Filadelfia il presidente granata Urbano Cairo, uno che conosce benissimo Ventura, allenatore del Toro per quattro stagioni. Le partite con Spagna e Macedonia hanno messo il ct al centro delle critiche. Già ieri, ma anche oggi, ci sarebbero stati confronti tra l'allenatore e i giocatori, ma anche tra gli azzurri senza la presenza dello staff. “Non ho avuto modo di parlare con Ventura dopo la partita - ha detto Cairo -. Dopo un buon primo tempo nella ripresa ho visto un’Italia un po’ in difficoltà. Se la Nazionale vuole superare i playoff e fare strada ai Mondiali occorrerà dare un’accelerata. Che consigli darei a Ventura? Nessuno, se non quello di fare il Ventura. Negli anni al Torino, il mister ha dimostrato di saper dare la scossa per superare i momenti di difficoltà e svoltare. Per riuscire nell’obiettivo ci sarà però bisogno dell’appoggio dei giocatori, in particolare da parte di quelli più esperti. Belotti? Il ragazzo ha dimostrato capacità di recupero straordinarie. Se recupererà, come è stato diagnosticato, entro la fine del mese, potrà dare una mano anche agli azzurri a novembre”.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
21/10/2017 - PUGNO AL PORTIERE DEL LIONE: TIFOSO DELL'EVERTON BANDITO A VITA

21/10/2017 - ARGENTINA, I CONVOCATI PER LA RUSSIA. HIGUAIN RESTA A CASA

21/10/2017 - RETROSCENA NEYMAR-BARCELLONA, XAVI SVELA: “LA ROTTURA AL MATRIMONIO DI MESSI”

21/10/2017 - UEFA, RANKING AGGIORNATO: L’ITALIA È SECONDA

21/10/2017 - BARCELLONA, MESSI ENTRA NEL CLUB DEI 100 IN EUROPA, MA RONALDO È AVANTI

21/10/2017 - CHAMPIONS, JUVE REGINA DEI RICAVI CON OLTRE 110 MILIONI, QUARTO IL NAPOLI

21/10/2017 - "BUU" RAZZISTI, UEFA APRE INCHIESTA CONTRO LA ROMA

21/10/2017 - I 'SENATORI' DEL CHELSEA: 'CONTE, TROPPO LAVORO'

20/10/2017 - EUROPA LEAGUE: MILAN NON SA PIÙ VINCERE, SOLO 0-0 CONTRO AEK ATENE

20/10/2017 - EUROPA LEAGUE: ATALANTA BATTE APOLLON, SEDICESIMI ORMAI VICINI

20/10/2017 - EUROPA LEAGUE: BALOTELLI ILLUDE NIZZA, LAZIO NON SI FERMA PIÙ

19/10/2017 - CHELSEA, CONTE: “I CAMBI NON HANNO PAGATO, MI ASSUMO LE MIE RESPONSABILITÀ”

19/10/2017 - CHAMPIONS, TUTTO FACILE PER BAYERN E PSG

19/10/2017 - MONDIALI 2018, I FRATELLINI DI IBRA SULLA STRADA DEGLI AZZURRI

19/10/2017 - CHAMPIONS: SHOW E GOL A LONDRA, CHELSEA-ROMA 3-3

19/10/2017 - CHAMPIONS: MANDZUKIC GOL, LA JUVE PIEGA LO SPORTING

19/10/2017 - ROMA, DI FRANCESCO: "RAMMARICO, QUANDO SI GIOCA COSÌ BISOGNA VINCERE"

19/10/2017 - JUVE, ALLEGRI: "POCO BRILLANTI MA ALLA FINE VITTORIA IMPORTANTE"

19/10/2017 - CATALOGNA, GUARDIOLA DEDICA LA VITTORIA DEL CITY A INDIPENDENTISTI IN PRIGIONE

19/10/2017 - SVEZIA, ROHDEN: “ABBIAMO OPPORTUNITÀ DI ANDARE AL MONDIALE, MA CON L’ITALIA NON SARÀ FACILE”

19/10/2017 - CHAMPIONS LEAGUE, FRENATA ATLÉTICO MADRID: SOLO 0-0 COL QARABAG

19/10/2017 - ATALANTA, GASPERINI: “L’EUROPA LEAGUE HA LA STESSA IMPORTANZA DELLA SERIE A”

19/10/2017 - PSG, LA STOCCATA DI CAVANI A NEYMAR: “E’ SOLO UN COMPAGNO, NON SERVE ESSERE AMICI”

19/10/2017 - U.21: ITALIA-RUSSIA IL 14/11 A FROSINONE

19/10/2017 - LIGA, ZAZA È IL MIGLIOR GIOCATORE DI SETTEMBRE

19/10/2017 - RAI, SCELTO IL SOSTITUTO DI ZACCHERONI PER LE PARTITE DELLA NAZIONALE

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1