1
OGGI: 19/02/2018 22:55:42 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Motori
Bookmark and Share Condividi la notizia
MOTOGP: A PHILLIPS ISLAND ANCORA SFIDA MARQUEZ-DOVIZIOSO
4 19/10/2017 - Neppure il tempo di metabolizzare l'incredibile finale di Motegi, con la spettacolare lotta nel finale tra Dovizioso e Marquez conclusa con la vittoria in volata del forlivese, che il circus del motomondiale si trova già in Australia. A Phillip Island, infatti, in una delle piste più suggestive del Mondiale, si rinnova la sfida tra gli ormai due pretendenti al titolo, divisi da appena 11 punti. Anche se Marc Marquez non vuole lasciare fuori da questo novero Maverick Vinales, che di punti da recuperare ne ha però ben 41.

"Penso che Dovizioso sia il piu' pericoloso, ma guardo anche a Vinales, che e' piu' lontano ma non poi cosi' tanto in realta'. La nostra strategia e la nostra mentalita' rimangono uguali cioe' di spingere e se possiamo guadagnare un punto ci proveremo come a Motegi" le parole di Marquez nella rituale conferenza stampa del giovedì. "Siamo in un momento molto importante della stagione, a Motegi e' stato fantastico soprattutto negli ultimi giri, e per fortuna abbiamo perso solo 5 punti. Questo e' un circuito che mi piace di piu' rispetto a Motegi, come sempre cerchero' di essere al top a partire dalle libere 1 e poi vedremo anche il tempo cosa proporra'. In questi circuiti ho avuto alti a bassi, vediamo dopo le qualifiche se possiamo lottare per la vittoria" le parole dello spagnolo, battuto due volte da Dovizioso all'ultimo giro in questa stagione. "Si impara, si cerca di migliorare, ma dipende da come arrivi all'ultimo giro. In Austria ero proprio al limite, a Motegi mi sono reso conto che lui era piu' forte sui punti di frenata ed ho anche fatto un piccolo errore e perso un piccolo vantaggio che avevo. Ma ogni circuito e' diverso dall'altro".

Dovizioso, da parte sua, è consapevole ormai della sua forza ed è convinto di potersela giocare fino all'ultimo metro dell'ultima gara. Anche perchè "vincere una gara fa effetto sia sul pilota che sul team. La vittoria del Mugello ha creato un bel clima all'interno del box, adesso siamo qui a lottare per il campionato, nessuno se lo aspettava". Il pilota Ducati spera in una nuova Motegi, in fondo è stato spettacolare per la gente e si è anche divertito. "Siamo arrivati pronti alla gara e il duello e' stato bello, ma adesso serve continuare cosi', allo stesso modo. Sara' difficile, ma lavoreremo ancora per migliorare durante il week end. Il fattore climatico e' sempre una variabile importante".

Maverick Vinales vuole lasciarsi alle spalle la gara di Motegi ed e' consapevole che le residue speranze di reinserirsi nella lotta per la vittoria del Mondiale passano da eventuali disavventure dei suoi diretti concorrenti, Marquez e Dovizioso. "Lasciamoci alle spalle Motegi, abbiamo dato il 100% ma alla fine non abbiamo ottenuto alcun risultato. La sfida per il Mondiale e' difficile, sono i rivali a dover sbagliare, da parte nostra cercheremo di portare la Yamaha al miglior livello e di vincere". Certo, quella di Phillip Island è una pista che quest'anno lo ha visto protagonista, ma forse il pensiero è già in parte alla prossima stagione. "Questo di Phillip Island e' un circuito che mi piace molto, nei test pre-stagione sono andato molto bene ed ero veloce soprattutto nell curve, anche se adesso arriviamo con una moto diversa. Penso solo a guidare, spero che la moto vada bene e speriamo in una gara asciutta, anche se dobbiamo comunque migliorare sul bagnato pensando al prossimo anno".

Quella di Phillip Island è una pista che piace molto anche a Valentino Rossi, che dopo la delusione di Motegi proverà a rifarsi anche per mischiare le carte, sperando nell'asciutto. Le sue condizioni fisiche vanno sempre migliorando, adesso deve migliorare la Yamaha. "Spero che qui il tempo sia buono per iniziare a lavorare subito in condizioni asciutte - spiega il campione pesarese della Yamaha - Dopo l'incidente in Giappone mi sento abbastanza bene, ho solo un po 'di dolore. Ora spero vi sia buon tempo per l'intero week-end". Chi vuole la pioggia, invece, è Danilo Petrucci:"Potrei essere uno dei piu' contenti se domenica piovesse" le parole dell'italiano che ha ottenuto quattro podi quest'anno ed è ottavo in classifica. "Questo e' uno dei tracciati che preferisco di piu', arrivo dopo 5 giorni dal mio ultimo podio ed e' una bella sensazione, non ho nulla da perdere, nessuna pressione sulle mie spalle".

Rinfrancato dal quarto posto di Motegi, migliore risultato stagionale, Andrea Iannone preferisce già proiettarsi per il 2018:"A Motegi abbiamo fatto il miglior weekend di quest'anno in cui ci sono state tante difficolta'. Sono felice dopo il duro lavoro di quest'anno. Alla fine quando arrivi in buona posizione sei piu' contento, vedi la situazione piu' chiaramente. E' stata una gara strana, completamente bagnata per tutto il weekend, adesso non so il nostro potenziale, credo nei miglioramenti della Suzuki, stiamo lavorando e sono carico per il Mondiale 2018".

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
19/02/2018 - RALLY, MONDIALE: IN SVEZIA VITTORIA PER NEUVILLE

19/02/2018 - MOTO: PEDROSA DOMINA ULTIMA GIORNATA TEST BURIRAM

19/02/2018 - MOTOGP, TEST BURIRAM; ROSSI: DIFFICILE CAPIRE A CHE PUNTO SIAMO

17/02/2018 - ROSSI, COMPLEANNO IN MOTO: “PISTA BUONA MA SI DEVE LAVORARE”

16/02/2018 - F1, ECCO LA NUOVA WILLIAMS: AL VOLANTE STROLL E SIROKTIN

16/02/2018 - MOTOGP, BAGNO DI FOLLA PER ROSSI IN THAILANDIA: "QUI PER MIGLIORARE LA NOSTRA YAMAHA"

16/02/2018 - RALLY, MONDIALE; SVEZIA: SUPER SPECIALE A TANAK, OGIER 9°

15/02/2018 - MOTOGP, TEST BURIRAM; ROSSI: MIGLIORARE ANCORA LA NOSTRA M1

15/02/2018 - MARQUEZ SCOPRE IL CIRCUITO DI BURIRAM: “UNA PISTA CHE MI INTRIGA”

14/02/2018 - MOTOGP, MENO GIRI DAL 2018 A MISANO E LE MANS

10/02/2018 - MOTO: AL VIA LA STAGIONE DEL TEAM SKY VR46

06/02/2018 - F1, BIMBI AL POSTO DELLE OMBRELLINE: ARRIVANO I 'GRID KIDS'

05/02/2018 - FORMULA E, MAHINDRA IN LOTTA PER LA LEADERSHIP

02/02/2018 - F1: GP IN EUROPA PARTIRANNO ALLE 15.10

02/02/2018 - ECCLESTONE ATTACCA: “ABOLIRE LE OMBRELLINE? PURITANI”

01/02/2018 - F1: NIENTE PIÙ OMBRELLINE DAL 2018

31/01/2018 - MOTOGP: LORENZO CHIUDE CON IL RECORD I TEST DI SEPANG

31/01/2018 - ALONSO NEL 2018 GAREGGERA' A LE MANS E NEL WEC

30/01/2018 - MOTOGP, TEST SEPANG: DUCATI LORENZO DAVANTI A TUTTI, OTTAVO ROSSI

30/01/2018 - PROVE SEPANG, ROSSI: “YAMAHA MOTO FACILE, SUBITO VELOCE”

30/01/2018 - MOTOGP: VINALES IL PIÙ VELOCE NELLE PROVE IN MALESIA

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1