1
OGGI: 19/02/2018 22:57:22 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Motori
Bookmark and Share Condividi la notizia
MOTOGP: MARQUEZ 'VEDE' IL TITOLO, FLOP DOVI, ROSSI SECONDO
4 23/10/2017 - A meno di scenari apocalittici, Marc Marquez conquisterà a 24 anni il suo quarto titolo iridato nella classe regina. E' il verdetto che arriva da Phillip Island dove, al termine di una gara in stile Moto3 con bagarre e carenate giro dopo giro, lo spagnolo della Honda centra la vittoria numero 61 della carriera - la sesta stagionale - e si porta a +33 su Andrea Dovizioso quando mancano due prove alla fine. Onore al Cabroncito, tanti rimpianti ma non troppo per il forlivese, che ci mette anche del suo per spianare la strada al rivale. Partito dall'undicesima posizione in griglia, il Dovi va largo subito alla prima curva e scivola al 20esimo posto compromettendo le sue chance di rimonta. Chiuderà alla fine 13esimo, beffato in volata da Redding e Pedrosa, in una giornata nera per la Ducati, con Lorenzo 15^ e tutti gli altri fuori dalla zona punti.

"E' una gran delusione - il commento amaro di Dovizioso - Il mio errore all'inizio ha peggiorato un po' il risultato ma abbiamo avuto la conferma del limite della moto su queste piste con curve molto grandi e senza grandi frenate. Ora non ha senso pensare al titolo con questo gap perchè anche quando Marc non è competitivo per vincere, fa podio e così è difficile recuperare punti". Marquez, dal canto suo, fa una gara da pilota navigato. Davanti se le danno di santa ragione fino all'ultimo giro, il Cabroncito pazienta per evitare una sanguinosa caduta e poi nei giri finali apre il gas, prendendosi la testa della corsa senza più mollarla. "Sono più contento del +33 su Dovizioso che della vittoria", confessa candidamente il 24enne di Cervera che a Sepang, fra una settimana, avrà a disposizione il primo match-point. La gara australiana restituisce a sorpresa anche una grande Yamaha che porta sul podio entrambi i piloti. Strepitoso Valentino Rossi, secondo alle spalle di Marquez e al sesto podio in questo 2017, il primo dopo la frattura alla gamba.

"Potevo giocarmela fino alla fine, il problema è che Iannone mi è entrato alla 'spero in Dio' e abbiamo fatto andare via Marquez". Ma a fronte dei suoi 38 anni, il Dottore ha dimostrato di avere ancora lo spirito battagliero di un ragazzino, lottando col coltello fra i denti fino al traguardo. "Le ho prese e le ho date, negli ultimi tempi i piloti, soprattutto gli ultimi arrivati, hanno alzato di molto il livello di aggressività e se il gioco è questo sono pronto, non c'è problema, giochiamo". Terzo Maverick Vinales, che in volata soffia il podio a Zarco con Crutchlow e Iannone poco dietro. "Ora l'obiettivo è il secondo posto nel Mondiale", l'avvertimento dello spagnolo per Dovizioso anche se, ammette Rossi, "dobbiamo cercare di rendere competitiva la M1 in tutte le condizioni, i nostri problemi non li abbiamo risolti con questa gara".

Titolo mondiale assegnato in Moto3 dove Joan Mir centra la nona vittoria dell'anno in una gara ridotta a 15 giri a causa della pioggia e chiude i giochi con due Gp d'anticipo, mettendo a distanza di sicurezza Fenati, oggi solo sesto. Mondiale a un passo invece per Franco Morbidelli in Moto2: nella gara vinta da Oliveira - al primo successo in carriera nella classe intermedia - l'italiano si prende il terzo posto e allunga a +29 su Luthi, che si è dovuto accontentare della decima piazza.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
19/02/2018 - MOTOGP, TEST BURIRAM; ROSSI: DIFFICILE CAPIRE A CHE PUNTO SIAMO

19/02/2018 - RALLY, MONDIALE: IN SVEZIA VITTORIA PER NEUVILLE

19/02/2018 - MOTO: PEDROSA DOMINA ULTIMA GIORNATA TEST BURIRAM

17/02/2018 - ROSSI, COMPLEANNO IN MOTO: “PISTA BUONA MA SI DEVE LAVORARE”

16/02/2018 - F1, ECCO LA NUOVA WILLIAMS: AL VOLANTE STROLL E SIROKTIN

16/02/2018 - MOTOGP, BAGNO DI FOLLA PER ROSSI IN THAILANDIA: "QUI PER MIGLIORARE LA NOSTRA YAMAHA"

16/02/2018 - RALLY, MONDIALE; SVEZIA: SUPER SPECIALE A TANAK, OGIER 9°

15/02/2018 - MARQUEZ SCOPRE IL CIRCUITO DI BURIRAM: “UNA PISTA CHE MI INTRIGA”

15/02/2018 - MOTOGP, TEST BURIRAM; ROSSI: MIGLIORARE ANCORA LA NOSTRA M1

14/02/2018 - MOTOGP, MENO GIRI DAL 2018 A MISANO E LE MANS

10/02/2018 - MOTO: AL VIA LA STAGIONE DEL TEAM SKY VR46

06/02/2018 - F1, BIMBI AL POSTO DELLE OMBRELLINE: ARRIVANO I 'GRID KIDS'

05/02/2018 - FORMULA E, MAHINDRA IN LOTTA PER LA LEADERSHIP

02/02/2018 - F1: GP IN EUROPA PARTIRANNO ALLE 15.10

02/02/2018 - ECCLESTONE ATTACCA: “ABOLIRE LE OMBRELLINE? PURITANI”

01/02/2018 - F1: NIENTE PIÙ OMBRELLINE DAL 2018

31/01/2018 - ALONSO NEL 2018 GAREGGERA' A LE MANS E NEL WEC

31/01/2018 - MOTOGP: LORENZO CHIUDE CON IL RECORD I TEST DI SEPANG

30/01/2018 - MOTOGP: VINALES IL PIÙ VELOCE NELLE PROVE IN MALESIA

30/01/2018 - PROVE SEPANG, ROSSI: “YAMAHA MOTO FACILE, SUBITO VELOCE”

30/01/2018 - MOTOGP, TEST SEPANG: DUCATI LORENZO DAVANTI A TUTTI, OTTAVO ROSSI

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1