1
OGGI: 23/11/2017 04:38:45 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieC/D
Bookmark and Share Condividi la notizia
SERIE C: Nel gruppo C i salentini vincono a Matera e volano a +4 dal Catania
4 23/10/2017 - Prosegue il testa a testa tutto toscano tra Siena e Livorno nel girone A, nel B resiste il primato del Pordenone, ora insidiato dal Padova, mentre nel gruppo C il Lecce vola a +4 sul Catania in classifica. Ecco, in sintesi, quanto è emerso dalla decima giornata di Serie C, che si conclude lunedì con ben tre posticipi (uno per girone).

Chi, calendario del girone C alla mano, si attendeva una giornata pro Catania nei confronti del Lecce è stato puntualmente smentito dal campo. I salentini, infatti, con una rete di Mancosu poco dopo il quarto d'ora della ripresa sbancano Matera nel big match (per la squadra di Gaetano Auteri stop dopo quattro vittorie consecutive) e consolidano il loro primato solitario in classifica, approfittando dell'inatteso scivolone interno degli etnei. Già, perché dopo una striscia di sei affermazioni di fila gli uomini di Cristiano Lucarelli cadono al "Massimino" nel derby con la Sicula Leonzio: le segnature di Squillace e Bollino lanciano la formazione dell'ex Pino Rigoli, non basta Bogdan al Catania per evitare la sconfitta.

Ad agganciare gli etnei sulla seconda poltrona, a 4 lunghezze dalla capolista guidata da Fabio Liverani, è il Monopoli di Tangorra, che spinto dal vantaggio del solito Genchi per un po' assapora anche la seconda piazza solitaria, venendo però ripreso dalla Reggina con Marino. Si porta invece in quarta posizione il Siracusa, che dimentica lo stop interno di sette giorni prima con il Catania andando a vincere sul terreno di una Casertana al quarto ko davanti al proprio pubblico: è Scardina a lanciare la squadra di Bianco, mettendo in ginocchio i campani di D'Angelo, ora penultimi visto che dietro si sono messe a correre le rivali. Ha la possibilità di raggiungere il Siracusa pure il Trapani di Calori, che lunedì sera sfida il Catanzaro cercando di dimenticare la brutta prova di Fondi, mentre i calabresi cercano i primi punti con Dionigi in panchina dopo l'amaro esordio della scorsa settimana. Si porta in una posizione più tranquilla il Rende, piegando di misura con Rossini la Paganese, appaiata alla Casertana al penultimo posto. Risale anche la Juve Stabia, che dimostra carattere sul campo dell'Akragas ribaltando la situazione nel giro di pochi minuti, con le reti di Canotto e Simeri, dopo l'autogol di Viola che aveva portato avanti i siciliani.

Boccata d'ossigeno per il Cosenza, che coglie la prima vittoria della gestione Braglia imponendosi per 2-1 sul Bisceglie grazie a un penalty di Loviso e al gol di Mungo a rendere vano il momentaneo pari pugliese con Petta. E il colpaccio di giornata (cinque le affermazioni esterne, dato assai significativo) lo piazza il Racing Fondi, al secondo hurrà consecutivo, rifilando tre schiaffi a domicilio alla Fidelis Andria: una doppietta di Lazzari e Nolè spingono i laziali, inutile il gol di Curcio per i padroni di casa.

Girone C, 10/a giornata: Akragas-Juve Stabia 1-2, Casertana-Siracusa 0-1, Catania-Sicula Leonzio 1-2, Cosenza-Bisceglie 2-1, Fidelis Andria-Racing Fondi 1-3, Matera-Lecce 0-1, Monopoli-Reggina 1-1, Rende-Paganese 1-0, Trapani-Catanzaro (lunedì 23 ore 20.45). Riposava: Virtus Francavilla.

Classifica: Lecce 23 punti; Catania e Monopoli 19; Siracusa 17; Matera(-1) 16; Virtus Francavilla 15; Rende e Trapani 14; Reggina 13; Bisceglie e Juve Stabia 12; Catanzaro* 10; Akragas e Sicula Leonzio* 9; Cosenza e Racing Fondi 8; Casertana e Paganese 7; Fidelis Andria 6. * = 1 partita in meno

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
22/11/2017 - LA SERIE C IN CAMPO PER DIRE NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

20/11/2017 - JUVE STABIA, FURIA CASERTA: “ARBITRO HA FAVORITO IL CATANIA CHE HA VINTO CON SOLO UN TIRO IN PORTA”

20/11/2017 - SERIE C, IL LECCE RIMONTA LA REGGINA IN SOLI 16 MINUTI DA 0-2 A 3-2

19/11/2017 - CALCIO: SOLOFRA-SORRENTO 1-1

14/11/2017 - JUVE STABIA-CATANIA, SI GIOCA SABATO 18 ALLE 14.30

12/11/2017 - CALCIO: ALFATERNA - SCAFATESE 1-1

12/11/2017 - SERIE C, LECCE PASSA A SIRACUSA E VA IN FUGA

12/11/2017 - DUE PALLE INATTIVE CONDANNANO IL SANT'AGNELLO

12/11/2017 - CALCIO: SORRENTO-COSTA D'AMALFI 3-0

11/11/2017 - SERIE C: TRASFERTE INSIDIOSE PER LIVORNO E LECCE, PORDENONE-PADOVA È IL BIG MATCH

11/11/2017 - MODENA, I GIOCATORI ATTACCANO CAPUANO: “CI HA TRADITI, DIGNITÀ SOTTO I PIEDI”

09/11/2017 - SERIE C, AMMENDA AL SIRACUSA: TIFOSI INTONAVANO CORI CONTRO LA CITTÀ DI CATANIA

08/11/2017 - SERIE C: CATANIA SHOW NELLA RIPRESA: CINQUE SCHIAFFI ALLA PAGANESE

08/11/2017 - SERIE C: RISULTATI E CLASSIFICA GIRONE C

07/11/2017 - CALCIO: IL MODENA NON ESISTE PIÙ, RADIATO DOPO 105 ANNI DI STORIA

06/11/2017 - SERIE C: FINE PER IL MODENA. IL LECCE È +5 SU CATANIA E MONOPOLI NEL GRUPPO C

05/11/2017 - TRIS AL PICCIOLA: A SEGNO GUARRO, GARGIULO E MASI

05/11/2017 - SCAFATESE - GREGORIANA 2-0

05/11/2017 - NOLA-SANT'AGNELLO 0-0

04/11/2017 - GIOCATORI SENZA STIPENDIO DA LUGLIO, MODENA IN SCIOPERO

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1