1
OGGI: 24/02/2018 01:35:24 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
Serie A, le big vincono sempre ma e’ un campionato per pochi
4 31/10/2017 - Undicesima giornata di serie A: Inter, Juve, Napoli, Roma e Lazio continuano a vincere mentre il Milan perde il suo quarto scontro diretto su 4 giocati. Ormai sara’ quasi impossibile risentire l’epico ”clamoroso al Cibali” di Sandro Ciotti. Troppo ampio il divario tecnico tra le prime e le ultime della classe. Non che negli altri principali tornei europei le cose vadano assai diversamente. Ma da noi la differenza tra la prima (Napoli) e l’ultima (Benevento) sono addirittura 31 punti; 26 in Francia tra il Psg ed il Metz; 25 in Spagna fra il Barcellona e l’Alaves; 24 in Inghilterra tra il City ed il Crystal Palace; ”appena” 21 in Germania tra il Bayern Monaco e il Colonia. Niente a che vedere con i soli 11 punti di gap, chiaro sintomo del grande livellamento, tra il Palermo e la Pro Vercelli nella nostra serie cadetta. In serie A si viaggia a ”compartimenti stagni”: le prime 5 che ormai fanno un campionato a se stante. Poi un”’aurea mediocritas” di oraziana memoria tra la Fiorentina e il Bologna da cui si distingue la Samp ed alla quale cerca di rimanere attaccata l’Udinese. Infine, la zona retrocessione con ben 6 squadre in soli 3 punti, piu’ il ”povero” Benevento solo soletto in fondo alla classifica. La prossima settimana nessun confronto diretto, con la sola Roma che rischia a Firenze, quindi tutto o quasi dovrebbe andare secondo copione. Piu’ impegnative per le nostre big le sfide europee. In Champions, domani la Roma affronta all’Olimpico il Chelsea di Conte e la Juve vola a Lisbona per incontrare lo Sporting mentre dopodomani il Napoli al San Paolo se la vedra’ contro il fortissimo Manchester City di Guardiola. In Euroleague, giovedi’ la Lazio non dovrebbe avere problemi con il Nizza mentre sara’ piu’ difficile per il Milan ad Atene con l’Aek e non proprio facile per l’Atalanta a Cipro. L’Inter, invece, riposera’: un buon viatico per puntare alle zone altissime del campionato.
 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
23/02/2018 - MERCATO: WANDA NARA SPAVENTA INTER "DUE BIG VOGLIONO ICARDI"

23/02/2018 - SERIE A: CAGLIARI-NAPOLI A GIACOMELLI, JUVE-ATALANTA A MARIANI

21/02/2018 - CALCIO, SERIE A: SEI SQUALIFICATI PER UN TURNO, MULTA CROTONE

21/02/2018 - MILAN: LI, LA SITUAZIONE DELLE MIE RISORSE È SANA

21/02/2018 - SPALLETTI "LAVORO PER VINCERE E RESTARE QUI A LUNGO"

21/02/2018 - IL 21 MAGGIO LA PARTITA DI ADDIO DI PIRLO A SAN SIRO

21/02/2018 - CALCIO, MILAN; BERLUSCONI: CESSIONE A LI PULITA E SICURA

20/02/2018 - CALCIO: PIRLO ANNUNCIA PARTITA DI ADDIO 21 MAGGIO A SAN SIRO

20/02/2018 - ROSETTI "VAR? RAGGIUNGERE UNA MAGGIORE UNIFORMITA'

20/02/2018 - SERIE A: LAZIO-VERONA 2-0, DOPPIETTA IMMOBILE

20/02/2018 - CALCIO, SERIE A: NAPOLI E JUVE AVANTI COL MINIMO SFORZO

20/02/2018 - ICARDI: "COMPLEANNO AMARO"

19/02/2018 - BOGARELLI: "A MEDIAPRO PERSONE CHE STIMO MA NON HO NESSUN RUOLO"

19/02/2018 - MILAN, GATTUSO: “SODDISFATTO DEL LAVORO CHE STIAMO FACENDO”

19/02/2018 - SERIE A: DERBY DELLA MOLE ALLA JUVE, DECIDE ALEX SANDRO

19/02/2018 - SERIE A: BADELJ E PETAGNA, FINISCE 1-1 ATALANTA-FIORENTINA

19/02/2018 - SERIE A: BONAVENTURA-GOL, MILAN BATTE E AGGANCIA SAMP

19/02/2018 - JUVE: DISTORSIONE HIGUAIN, BERNARDESCHI OUT

19/02/2018 - BENEVENTO-CROTONE 3-2: IL NUOVO ACQUISTO DIABATÉ TIENE VIVO IL SOGNO GIALLOROSSO

19/02/2018 - JUVENTUS, ALLEGRI: “SIAMO FORTI CON GIOCATORI STRAORDINARI”

19/02/2018 - BENEVENTO, DE ZERBI: “CON UN K.O. SAREBBE STATA RETROCESSIONE”

19/02/2018 - TORINO, MAZZARRI: “DISPIACE PER I TIFOSI, MA LA JUVENTUS PIÙ BRAVA A FARE GOL”

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1