1
OGGI: 23/11/2017 02:58:41 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-Internazionale
Bookmark and Share Condividi la notizia
Nazionale: Non ci saranno notti magiche
4 14/11/2017 - L'incubo di Belfast 1958 ritorna. E si materializza a Milano. Per la seconda volta, l'Italia fallisce la qualificazione ai Mondiali di calcio. Per trovare un altro flop paragonabile a quello maturato nel playoff contro la Svezia, bisogna tornare a quasi 60 anni fa. Il 1958 fino ad oggi era stato l'unico anno nero per la Nazionale, che per la prima ma non unica volta nella sua storia mancò la qualificazione al Campionato del Mondo.

Gli azzurri, in girone con Portogallo e Irlanda del Nord, persero a Belfast la partita decisiva. Per staccare il biglietto per i Mondiali di Svezia sarebbe stato sufficiente un pareggio, ma il match maledetto finì 2-1. Era il 15 gennaio del 1958, una data rimasta indelebile nella storia del calcio italiano.

Siamo fuori dai Mondiali. Lo scatto d'orgoglio che tutti aspettavano non c'è stato. I 90 minuti in cui si doveva giocare il tutto per tutto sono passati uno dopo l'altro senza gol. Un risultato che manda l'Italia all'inferno. Una condanna. Una macchia indelebile sulla storia del calcio italiano. Dopo quasi 60 anni gli azzurri rivivono l'incubo della mancata qualificazione ai Mondiali. A Russia 2018 saremo solo spettatori. Dopo l'1-0 di Solna di venerdì scorso, era chiaro che per gli uomini di Ventura la strada fosse in salita, ma fino all'ultimo tutti hanno creduto che sarebbe arrivata l'impresa. Invece è successo l'incredibile e oggi, per la seconda volta nella sua storia, la nostra nazionale resta fuori dai Mondiali. Non ci saranno notti magiche, né maxischermi nelle città, tutta l'Italia resta in panchina. Niente riti collettivi, niente bar sport in ogni angolo di strada, niente ct improvvisati. Il giorno dopo la sconfitta brucia ancora di più. Fanno male le lacrime di Buffon, uno degli eroi di Germania 2006. Quella notte di Berlino sembra oggi lontanissima. Ora ci sarà un'analisi di questo gigantesco fallimento, si cercherà di capire come è potuto succedere l'impensabile. Alla fine si elaborerà la sconfitta. Ma oggi no. Oggi per l'Italia è il giorno più brutto.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
22/11/2017 - ITALIA FUORI DAL MONDIALE, L’ARGENTINA ANNULLA L’AMICHEVOLE

22/11/2017 - CHAMPIONS: JUVE, COL BARÇA SI DEVE CAMBIARE: TATTICA, INTERPRETI, ATTEGGIAMENTI

22/11/2017 - VITTORIA DELLA JUVE SUL BARCELLONA A 2,90, ECCO LE QUOTE BETTER

22/11/2017 - SIVIGLIA SOTTO SHOCK, BERIZZO HA UN TUMORE

22/11/2017 - CHAMPIONS: DI FRANCESCO "CON ATLETICO SFIDA DETERMINANTE"

22/11/2017 - CALCIO, CHAMPIONS LEAGUE: LIPSIA ELIMINA MONACO, CITY OK COL FEYENOORD

21/11/2017 - CHAMPIONS: ALLEGRI "EQUILIBRIO", PJANIC "COL BARÇA ALLA PARI"

21/11/2017 - FIGC, PARTE IL TOTO-NOMI

21/11/2017 - LIPPI A TAVECCHIO: "VENTURA È STATA SCELTA SUA"

20/11/2017 - BUNDESLIGA: SCHALKE AGGANCIA IL LIPSIA AL SECONDO POSTO

20/11/2017 - DALL’INGHILTERRA SICURI: “CONTE PRIMA SCELTA PER LA PANCHINA DELL’ITALIA”

20/11/2017 - ANCELOTTI, ALTRO CHE ITALIA: SUGGESTIONE REAL MADRID

20/11/2017 - TOMMASI: “L’ITALIA FUORI DAL MONDIALE È UNA QUESTIONE PUBBLICA. È TEMPO DI CAMBIARE”

20/11/2017 - ITALIA A PICCO, LA RICETTA DI CANNAVARO: “POTERE AGLI EX CALCIATORI E MENO STRANIERI”

20/11/2017 - RANIERI: “NAZIONALE? NON MI HA CHIAMATO NESSUNO. COME TALENTO PURO C’È SOLO INSIGNE”

20/11/2017 - LALIGA: IL VALENCIA TIENE IL PASSO DEL BARCELLONA

20/11/2017 - LIGUE1: DOPPIO CAVANI, POKER PSG AL NANTES

20/11/2017 - PREMIER: ARSENAL PIEGA IL TOTTENHAM, CORRE IL CITY

20/11/2017 - DINAMO KIEV, BLOCHIN: “HO CHIESTO DI ACQUISTARE MERTENS. CON SHEVA NESSUN LITIGIO”

19/11/2017 - CHIELLINI "COLPE DI TUTTI, MAI DELEGITTIMATO VENTURA"

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1