1
OGGI: 14/12/2017 14:11:54 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
La crisi della Juve tra black out ed errori di mercato
4 20/11/2017 - Non è tanto la seconda sconfitta in campionato - che dilata nuovamente il distacco dal vertice della classifica - a stupire, quanto piuttosto l'ennesima prestazione diatonica della Juventus in vista della sfida di Champions League contro il Barcellona. Quest'anno i campioni d'Italia sono in grado di battere chiunque e di perdere contro chiunque, il loro coefficiente di affidabilità si è abbassato bruscamente e la solidità di una volta sembra essersi smarrita nel tempo e negli slogan a prova di hashtag. Prova ne sia che la fase difensiva, una volta la pietra d'angolo sulla quale venivano costruiti ambizioni e trionfi, adesso è vulnerabile come se non peggio delle altre. Quattordici gol subiti in 13 partite sono un segnale allarmante, anche perché chi è davanti o immediatamente dietro (Napoli, Inter, Roma) sta facendo meglio o molto meglio.

Sono gli schianti improvvisi che lasciano interdetti. A Marassi, la Juventus avrebbe meritato di passare in vantaggio nel primo tempo poi però, subita una rete a dir poco strana (il rinvio sbilenco di Bernardeschi, le dormite di Lichtsteiner e Szczesny), è andata in black out per un quarto d'ora, in maniera da prendere altre due reti e compromettere la rimonta, organizzata solo sul filo dei nervi e dell'orgoglio. Non una costante ma quasi: infatti è già successo che i bianconeri all'improvviso vadano in funzione stand by (vedi alla voce Atalanta e Lazio), lascino l'iniziativa all'avversario e mostrino una pericolosa vulnerabilità. A quanto pare Allegri, pescando nel mazzo delle alternative a disposizione, non è ancora riuscito a trovare la soluzione giusta. Solo che in campionato c'è chi scappa e in Champions League la situazione non è compromessa ma nemmeno tranquillissima.

Gli acquisti di Giuseppe Marotta - appena premiato manager sportivo dell'anno - per ora hanno fornito un contributo modesto e forse sta proprio qui, nei mancati rinforzi, il tallone d'Achille bianconero. Contro la Sampdoria, né Szczesny, né Bernardeschi hanno convinto, per Douglas Costa c'è stata appena una manciata di minuti come per Matuidi, mentre De Sciglio è rimasto in panchina in attesa del Barcellona e Howedes ha allungato il rosario delle non presenze. Non è carenza di alternative ma alternative carenti, tanto che - immaginiamo - mercoledì sera ci saranno tanti vecchi e pochi nuovi. E a qualcuno che guarda dall'alto i conti cominciano a non tornare.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
14/12/2017 - MILAN SUPERA VERONA 3-0, DERBY IN TIM CUP CON INTER

14/12/2017 - COPPA ITALIA: DOPPIETTA VERETOUT, FIORENTINA AI QUARTI

14/12/2017 - SERIE A: IMMOBILE SE LA CAVA CON UN SOLO TURNO DI STOP

14/12/2017 - MILAN: “DONNARUMMA PATRIMONIO DEL CLUB, E NON È TEMPO DI MERCATO”

14/12/2017 - ITALIAN SPORT AWARDS, PREMIO A IMMOBILE

13/12/2017 - COPPA ITALIA: INTER AI QUARTI, PORDENONE KO SOLTANTO AI RIGORI

13/12/2017 - ADDIO ALLA VOCE DI 'TUTTO IL CALCIO MINUTO PER MINUTO'

13/12/2017 - LAZIO MINACCIA: "VIA DAL CAMPIONATO"

13/12/2017 - MERCATO: DONNARUMMA VIA? PARLA IL MILAN

13/12/2017 - C'È SEMPRE LA ROMA TRA CLUB CALCIO PIÙ "SMART"

13/12/2017 - GATTUSO: "IL VAR LEVA I CATTIVI PENSIERI". MA LA LAZIO NON CI STA E GRIDA AL COMPLOTTO

13/12/2017 - SERIE A: RIMONTA ATALANTA, GENOA KO IN CASA

12/12/2017 - SERIE A: TORINO BATTE 3-1 LA LAZIO, ESPULSO IMMOBILE CON VAR

12/12/2017 - LAZIO, INZAGHI: “LA PARTITA È STATA DECISA DALL’ARBITRO”

12/12/2017 - NEDVED BACCHETTA DYBALA

12/12/2017 - FASSONE CREDE IN GATTUSO "SPERO MEGLIO NEL 2018"

12/12/2017 - TORINO, MIHAJLOVIC: “ORGOGLIOSO DELLA SQUADRA”

12/12/2017 - CORTE FIGC, LEGITTIMA PROROGA COMMISSARIO

12/12/2017 - SPALLETTI: “NON SOTTOVALUTIAMO PORDENONE, RISCHIO BRUTTA FIGURA”

11/12/2017 - SERIE A: NAPOLI E ROMA A SECCO, INTER RESTA IN TESTA

11/12/2017 - SPALLETTI: "FOGNE VUOTE ANCHE QUESTA SETTIMANA"

11/12/2017 - CALCIO, ARBITRI; RIZZOLI: VAR OK, PROGETTO VA MEGLIO DEL PREVISTO

11/12/2017 - CALCIO, COPPA ITALIA: GLI ARBITRI DEGLI OTTAVI DI FINALE

11/12/2017 - CROTONE, ZENGA: “SECONDO TEMPO INTERPRETATO MALE”

11/12/2017 - SERIE A, SASSUOLO BATTE CROTONE: DEBUTTO AMARO PER ZENGA

11/12/2017 - SERIE A: DOPPIO BONAVENTURA AFFONDA IL BOLOGNA. MILAN, PRIMA VITTORIA DELL'ERA GATTUSO

11/12/2017 - JUVENTUS-INTER FINISCE PARI, ALLEGRI: "MANCATO GOL, LORO DA SCUDETTO"

11/12/2017 - SERIE A, VERONA SI PERDE NEL FINALE: SPAL RIMONTA IN 2 MINUTI, 2-2

11/12/2017 - SERIE A, ROMA SBATTE SU MURO SORRENTINO: È 0-0 CON IL CHIEVO

11/12/2017 - BENEVENTO, DE ZERBI: “TENIAMO BOTTA FINO A GENNAIO, IN ARRIVO GENTE DI ESPERIENZA”

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1