1
OGGI: 18/01/2018 15:01:53 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Motori
Bookmark and Share Condividi la notizia
F1: VETTEL "IN FERRARI CARICHI AL MASSIMO PER 2018"
4 24/11/2017 - Sebastian Vettel avrebbe preferito presentarsi all'incontro con in media ad Abu Dhabi ancora in lizza per il titolo mondiale e non con i giochi già fatti in favore di Leiws Hamilton e della Mercedes. Con la stagione in corso che si concluderà domenica è già tempo, non solo di fare bilanci, ma soprattutto di lavorare per la prossima. "In Germania si dice 'facile come una gita nel parco'. Ma non credo che nel 2018 sarà così. La Ferrari ha fatto dei progressi incredibili rispetto all'anno scorso. Abbiamo migliorato sia per quanto riguarda il telaio che il motore in maniera eccezionale - afferma -. Siamo stati vicini alla Merceds ma non abbastanza quando si è deciso il tutto. Ma abbiamo imparato da quanto è accaduto e siamo carichi al massimo per il 2018. Certo, c'è un momento di amarezza per aver perso il titolo, ma guardiamo il lato positivo di avere un paio di gare per approcciare il programma a guardare alla prossima stagione. Certo tutti spingeranno l'anno prossimo, ma noi crediamo di avere le persone giuste". Su quanto accaduto a Baku con il "tamponamento" a Hamilton alla ripartenza dopo la safety car, Seb glissa: "non è successo un grancè, non credo valga la pena tornarci sopra", quindi sulla lotta con Hamilton, aggiunge: "quando ci si dà battaglia è sempre molto intenso. Io ho cercato di spingere al massimo in molte gare e lui è stato molto intelligente a difendersi come a Spa, sulla collina all'Eau Rouge, senza commettere nessuno errore. Lewis ha commesso meno errori di tutti e quindi è stato il miglior e ha meritato di vincere il titolo".

Quindi sulle novità regolamentari di questa stagione e sullo spattacolo offerto agli appassionati, riconosce come: "le macchine erano più divertenti, perchè si può spingere ed è quello che noi piloti vogliamo. Ci lamentiamo sempre della velocità e questa ha reso le gare migliori e per noi più godibili, non so se ha reso più interessante lo spettacolo per i fans, perchè alcune gare possono essere state più noiose. E' vero che se non riesci a superare ti da fastidio, ma se ci riesci su certi circuito è piu appagante, sia per il pilota che per chi segue da fuori. Forse bisogenerebbe rilassarsi e magari accettare che ci siano due gare noiose, perche poi ce ne sarabbo altre più interessanti". Anche il tedesco della Ferrari, così come il suo grande rivale, nel 2018 potrebbe raggungere il record di cinque allori iridati di Fangio. "Potremo raggiungerlo come numero di titoli, ma non potremo eguagliarlo dal punto di visto del successo, visto che li ha vinti in un piccolo tempo e con poche gare; in un'epoca diversa, con gare diverse. Io ho parlato con Sterlig Moss che lo conosceva meglio di me e mi diceva che era il più grande. Da pilota quando sei all'interno dell'abitacolo tendi sempre a pensare che sei il migliore e se un pilota come Moss dice che Fangio era ancora qualcosa di molto speciale, devi crederci. Perchè ottenere risultati in quell'epoca, con macchine non così affidabili come oggi, vuol dire avere il miglior pacchetto dal punto di vista della qualità accoppiata al coraggio".

Tornando alla prossima stagione, Vettel ribadisce che "sarà enormenmte dura. La Mercedes è stata molto copetitiva anche quest'anno che il cambio del regolmento ci aiutati ad avvicinarci. La prossima stagione dovremo fare l'ultimo passo in avanti, che sarà il più duro. Ma a Maranello siamo carichi a mille. Alcuni progetti avranno bisogno di più tempo, altri si realizzeranno presto. Ma è normale. Sarà una dura lotta. Ma scaveremo dentro di noi per trovare le soluzioni" dice Seb che a chi gli chiede cosa ne pensi del fatto che il suo compagno di squadra Kimi Raikkonen non vince da 90 gare, risponde: "Se dovessi chiedere a lui credo che non ne sarebbe consapevole, anche perchè a noi piloti ci insegnano a guardare avanti, al progresso, ad essere positivi a concentrarsi su quello che hai davanti, piuttosto che a quello che hai già alle spalle".

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
15/01/2018 - MOTOGP, DUCATI SVELA LA NUOVA DESMOSEDICI

15/01/2018 - RUGGITO PETERHANSEL MA SAINZ LEADER DAKAR

08/01/2018 - DAKAR, SUNDERLAND (KTM) IN VANTAGGIO

04/01/2018 - SCHUMI FA 49 ANNI, FERRARI "NOSTRI PENSIERI CON LUI"

03/01/2018 - DAKAR: IL 6 GENNAIO IL VIA, IN 10 PER TITOLO MOTO

30/12/2017 - SCHUMI, 4 ANNI FA IL DRAMMA

29/12/2017 - F1: MCLAREN, NEL 2018 NUOVO COLORE: L’ARANCIONE PAPAYA

28/12/2017 - HAMILTON SGRIDA IL NIPOTE PERCHÉ SI VESTE DA PRINCIPESSA: BUFERA SUI SOCIAL

27/12/2017 - F1, FERRARI: CI PREPARIAMO A UN 2018 AL MASSIMO

22/12/2017 - DAKAR 2018: UN RECORD DI 50 QUAD AL VIA

19/12/2017 - FERRARI: LE NUOVE MONOPOSTO SARANNO PRESENTATE IL 22 FEBBRAIO

18/12/2017 - HAMILTON: "SENNA IL MIO EROE"

15/12/2017 - F1, ADDIO ALLE OMBRELLINE

14/12/2017 - F1, HAMILTON: “VOGLIO IL QUINTO TITOLO MONDIALE”

10/12/2017 - KARTING CON IL 22° TROFEO “AYRTON SENNA” 2017

09/12/2017 - F1, ECCO IL CALENDARIO

09/12/2017 - F1: TODT PRESIDENTE FIA, STICCHI DAMIANI VICE SPORT

08/12/2017 - AL&AL AL 3° POSTO NEL CAMPIONATO MONDIALE X-CAT POLE POSITION DI MOTONAUTICA

06/12/2017 - F1, SORPASSI DIMEZZATI

06/12/2017 - "MICHAEL COMBATTE", JEAN TODT E LA FIGLIA PARLANO DI SCHUMI

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1