1
OGGI: 18/01/2018 12:26:31 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Motori
Bookmark and Share Condividi la notizia
F1: BOTTAS E DOPPIETTA MERCEDES A CHIUDERE 2017
4 27/11/2017 - La Mercedes chiude l'ennesima stagione trionfale regalandosi una doppietta nell'ultimo Grand Prix del 2017 ad Abu Dhabi. Posizioni congelate dalla griglia di partenza con Valtteri Bottas, autore della pole position, che ha condotto la gara per tutti i 55 giri. Alle sue spalle Lewis Hamilton che, dopo aver dimostrato in un paio di occasioni di poter attaccare il suo team mate, si è accontentato della seconda piazza, a poco meno di 4 secondi. Supremazia che si è mostrata soprattutto alla ripresa del campionato dopo la pausa estiva, quando la Ferrari ha vissuto un settembre nero che ha permesso alle frecce d'argento di acciuffare entrambe i titoli iridati, con nove vittorie per il quattro volte campione del mondo e tre per il suo vicino di gara, con 15 pole position. La Ferrari chiude con molto amaro in bocca. Sebastian Vettel, oggi terzo dietro alle due W08 imprendibili per lui, ha sperato a lungo di riuscire nell'impresa issando 5 bandierine con il cavallino rampante a Maranello. Ma i suoi successi non sono bastati, ma fanno ben sperare per la prossima stagione. I progressi fatti in questo anno devono essere il punto di partenza per il decisivo attacco ad un titolo mondiale che manda ormai dal 2007 quando a vincere fu Kimi Raikkonen. Il finlandese, in rosso anche nella prossima avventura, a Yas Marina ha recuperato una posizione rispetto alla partenza, grazie al ritiro di Daniel Ricciardo, ma ha difeso il suo quarto posto dall'attacco dell'altra Red Bull di Max Verstappen.

Questa ultima gara ha disegnato anche la classifica finale tra i Costruttori. Nico Hulkenberg, con l'ottimo sesto posto ha consentito alla Renault di effettuare il sorpasso e di portarsi al sesto posto, scavalcando una Toro Rosso un po' in declino nelle ultime uscite. Conferma il quarto posto, invece, le Force India, che piazzano Sergio Perez e Sebastian Ocon alle spalle del tedesco, ultimi piloti a pieni giri. Nono posto per Fernando Alonso, primo dei doppiati, alla sua ultima gara sulla McLaren motorizzata Honda. Da domani inizia l'era del nuovo connubbio del team di Woking con la Renault. Decimo Felipe Massa, all'ultimo Grand Prix della sua carriera lunga sedici stagioni, saluta i suoi tantissimi tifosi, anche in Italia, per i suoi trascorsi in Ferrari, con il quale sfiorò il titolo iridato nel 2008, perdendolo per una curva a favore di Lewis Hamilton che in quell'occasione vinse il primo dei suoi quattro titoli. La gara. Partenza senza incidenti e i primi mantengono tutti le posizioni.

Nel corso del secondo giro, Verstappen cerca il sorpasso su Raikkonen ma il finlandese resiste. Penalità di 5 secondi a Hulkenberg per il sorpasso a Perez Red Bull prova l'under cut e nel corso del 15esimo giro chiama Verstappen ai box (gomma rossa). Il giro dopo tocca a Raikkonen che esce davanti all'olandese, con Ocon in mezzo. Stessa strategia con Ricciardo ma anche Vettel resta davanti. Ricciardo si ritira nel corso del 21esimo giro per un problema idraulico. Bottas sempre davanti Hamilton anche dopo la prima sosta. Le Ferrari faticano dopo il cambio gomme a tenere il ritmo delle Mercedes. Sainz si ritira a causa di una gomma che non sarebbe stata montata bene durante il cambio. Davanti posizioni invariate fino all'arrivo sotto la bandiera a scacchi che chiude il Mondiale. In attesa del primo GP a marzo 2018, la nuova stagione riparte proprio da qui, dagli Emirati Arabi, dove da martedì si svolgeranno dei test con le modifiche 2018 e con le nuove gomme Pirelli Hypersoft, con la mescola più morbida di sempre. Grande attesa anche per la presenza di Robert Kubica con la Williams che, a breve potrebbe annunciarne l'ingaggio al posto di Massa.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
15/01/2018 - MOTOGP, DUCATI SVELA LA NUOVA DESMOSEDICI

15/01/2018 - RUGGITO PETERHANSEL MA SAINZ LEADER DAKAR

08/01/2018 - DAKAR, SUNDERLAND (KTM) IN VANTAGGIO

04/01/2018 - SCHUMI FA 49 ANNI, FERRARI "NOSTRI PENSIERI CON LUI"

03/01/2018 - DAKAR: IL 6 GENNAIO IL VIA, IN 10 PER TITOLO MOTO

30/12/2017 - SCHUMI, 4 ANNI FA IL DRAMMA

29/12/2017 - F1: MCLAREN, NEL 2018 NUOVO COLORE: L’ARANCIONE PAPAYA

28/12/2017 - HAMILTON SGRIDA IL NIPOTE PERCHÉ SI VESTE DA PRINCIPESSA: BUFERA SUI SOCIAL

27/12/2017 - F1, FERRARI: CI PREPARIAMO A UN 2018 AL MASSIMO

22/12/2017 - DAKAR 2018: UN RECORD DI 50 QUAD AL VIA

19/12/2017 - FERRARI: LE NUOVE MONOPOSTO SARANNO PRESENTATE IL 22 FEBBRAIO

18/12/2017 - HAMILTON: "SENNA IL MIO EROE"

15/12/2017 - F1, ADDIO ALLE OMBRELLINE

14/12/2017 - F1, HAMILTON: “VOGLIO IL QUINTO TITOLO MONDIALE”

10/12/2017 - KARTING CON IL 22° TROFEO “AYRTON SENNA” 2017

09/12/2017 - F1, ECCO IL CALENDARIO

09/12/2017 - F1: TODT PRESIDENTE FIA, STICCHI DAMIANI VICE SPORT

08/12/2017 - AL&AL AL 3° POSTO NEL CAMPIONATO MONDIALE X-CAT POLE POSITION DI MOTONAUTICA

06/12/2017 - F1, SORPASSI DIMEZZATI

06/12/2017 - "MICHAEL COMBATTE", JEAN TODT E LA FIGLIA PARLANO DI SCHUMI

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1