1
OGGI: 16/01/2018 19:54:50 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
Calciomercato: tutti pazzi per De Vrij. L'Inter vuole Pastore. Chelsea, caccia in Italia
4 03/01/2018 - Ci siamo, ancora poche ore e anche in Italia si aprirà ufficialmente il mercato di riparazione. Da settimane, in realtà, direttori sportivi ed agenti sono già al lavoro per intessere trattative volte a rinforzare le squadre o trovare collocazioni nuove a quei giocatori scontenti del loro attuale utilizzo. Per quanto riguarda le società italiane, più che trovare rinforzi a prezzo di saldo conterà maggiormente resistere all'assalto dei top club europei inglesi in testa. Con una rosa ristretta e falcidiata dagli infortuni, il Chelsea di Antonio Conte guarda sempre con interesse al mercato italiano. Secondo i media inglesi, il tecnico dei Blues avrebbe messo da tempo gli occhi su Mauro Icardi dell'Inter e Domenico Berardi del Sassuolo per rimpolpare un attacco che se manca Alvaro Morata va subito in crisi.

Per la difesa, con David Luiz che piace all'Arsenal nonostante le smentite di Arsene Wenger, Conte era pronto a convincere Giorgio Chiellini a seguirlo in Inghilterra. Il centrale però alla fine rinnoverà con la Juve, come ha ammesso lo stesso Conte: "Giorgio è un buon giocatore ma vorrà finire la sua carriera alla Juventus. Ed è giusto che finisca in questo modo". E sempre a proposito di Juve, dall'Inghilterra rimbalza una nuova voce su un possibile assalto del Manchester United per Paulo Dybala: pronti 150 milioni. Chi sicuramente lascerà Torino a gennaio è Marko Pjaca, come confermato dallo stesso Max Allegri. Il 20enne croato andrà a farsi le ossa allo Schalke, che ha battuto la concorrenza di Monaco e Zenit San Pietroburgo all'estero, mentre in Italia era un obiettivo di Atalanta a Sassuolo. Allegri ha poi smentito l'interesse dei bianconeri per Gigio Donnarumma, ribadendo che sarà il polacco Szczesny l'erede di Buffon. Juve che continua, sotto traccia, a lavorare per anticipare l'arrivo di Emre Can dal Liverpool già bloccato per giugno.

In casa Inter, si attende sempre il via libera di Suning per investire sul Flaco Pastore del Psg ma nel frattempo si lavora in ottica futura con l'interesse per il 19enne terzino francese Yvann Denys. Nerazzurri che devono poi guardarsi dal pericolo Barcellona nella corsa a Stefan De Vrij, il 25enne difensore olandese della Lazio è in scadenza di contratto a giugno. Secondo Mundo Deportivo, il centrale orange avrebbe chiesto tempo all'Inter in attesa di una chiamata del Barcellona. Il club azulgrana a gennaio dovrebbe perdere Javier Mascherano, destinato ad andare in Cina e potrebbe pertanto essere costretto a tornare sul mercato dei difensori. L'alternativa a DeVrij per il Barcellona è il 26enne Kalidou Koulibaly del Napoli.

Paulo DYBALA, quindi, che i tabloid continuano a dare in avvicinamento al Manchester United: l'ultima voce è che Josè Mourinho pur di avere l'ex del Palermo sarebbe disposto a inserire nella trattativa Paul POGBA, che tornerebbe a Vinovo accompagnato da un conguaglio di 100 milioni di euro. E in tema di fantamercato c'è anche questa: il Real Madrid è pronto a mettere sul mercato Toni KROOS per fare cassa e arrivare al sogno NEYMAR. Lo riportano 'Mundo Deportivo' e 'Don Balon', precisando che il centrocampista tedesco piace al Manchester United, al City e al Psg.

C'è poi il caso di Philippe COUTINHO, del quale si ricomincia a parlare a Barcellona. I 'blaugrana', pur di averlo subito, sarebbero disposti a pagare al Liverpool 150 milioni, una piccola parte dei quali verrebbero recuperati tramite cessioni di alcuni che finora hanno giocato meno, come Gerard DEULOFEU (che piace all'Inter, ma lo vorrebbe in prestito), ARDA TURAN e ALEIX VIDAL. Nella lista della spesa 'blaugrana' c'è anche il laziale Stefan DE VRIJ. Secondo quanto scrive il 'Mundo Deportivo', l'olandese sogna il Barcellona, che lo ha fatto seguire più volte, e per questo continua a prendere tempo sia davanti alle proposte dell'Inter che a quelle di rinnovo (a cifre inusuali per la Lazio) da parte del presidente Claudio Lotito. Ma De Vrij spera di prendere il posto del 'Jefecito' MASCHERANO, che andrà in Cina. Va detto che il Barcellona in Italia segue anche Kalidou KOULIBALY del Napoli.

In casa Juventus Marko PJACA avrebbe scelto di andare in prestito allo Schalke 04, club dal quale partirà a giugno Leon GORETZKA, ma non per vestire il bianconero: il talento originario di Bochum firmerà infatti per il Bayern Monaco.

La Roma proverà a cedere a gennaio BRUNO PERES, che piace al Benfica, per liberare un posto sulla fascia che sarebbe preso da Matteo DARMIAN, in uscita dal Manchester United. Gli altri elementi nel mirino dei dirigenti di Trigoria sono ALEIX VIDAL e Sime VRSALJKO, che però sembra intenzionato a rimanere nell'Atletico Madrid. Con il Sassuolo sarebbe già tramontata la possibilità di uno scambio Cengiz UNDER-Matteo POLITANO.

Il Milan cerca un'alternativa a Franck KESSIE', il cui rendimento finora non è stato convincente. Tre i nomi sul tavolo dei rossoneri spicca quello del nazionale belga Moussa DEMBELE', che fa panchina al Tottenham. Ma la dirigenza rossonera segue anche Milan BADELJ della Fiorentina, che a giugno si svincola, e Jakub JANKTO dell'Udinese.

A Bologna tiene banco il caso di Simone VERDI, cercato da Inter e Napoli. In particolare De Laurentiis potrebbe giocare d'anticipo e proverà a convincere il Bologna a cedere il suo miglior talento mettendo sul piatto il prestito di Marko ROG, che piace molto al tecnico degli emiliani Roberto Donadoni. E' da convincere anche il giocatore, che aveva detto di voler rimanere in rossoblù fino a giugno. La Fiorentina ha invece messo nel mirino Soualiho MEITE', 23enne centrocampista del Monaco, che però ha un ingaggio di 1 milione di euro a stagione: è un grosso ostacolo alla trattativa.

Alla ricerca di una salvezza quasi impossibile è il Benevento, che ha messo a segno alcuno colpi. Il primo è GUILHERME, 26enne centrocampista brasiliano in scadenza con il Legia Varsavia, dove in questa stagione ha messo insieme cinque gol e due assist in 22 partite. Il secondo acquisto dei sanniti è quello di Jean-Claude BILLONG, difensore centrale francese del Maribor, mentre un altro brasiliano, l'ex Tottenham SANDRO, ha svolto le visite mediche e ora dovrebbe firmare il contratto. Si muove anche un'altra neopromossa, la Spal, vicina a Pajtim KASAMI, ex Palermo e ora al Sion, dove non si trova benissimo: per questo gradirebbe tornare in serie A e ha già fatto sapere che Ferrara sarebbe una destinazione gradita. Per la difesa si sta tentando di far tornare dal Torino Kevin BONIFAZI. L'alternativa è EVERTON LUIZ del Partizan Belgrado. Era stato offerto anche l'altro brasiliano EMERSON SANTOS, del Botafogo, che però alla fine ha scelto il Palmeiras.

In casa azzurra, la mancata convocazione di Giaccherini per la gara di Coppa Italia contro l'Atalanta sembra il segnale di una ormai imminente cessione. Il giocatore potrebbe finire al Chievo nell'ambito dell'operazione Inglese o al Bologna per un eventuale assalto a Verdi. In uscita pure Tonelli destinato al Verona. Rosa da sfoltire anche al Milan: in partenza Gustavo Gomez, Paletta e José Mauri. In entrata si pensa a Fofana dell'Udinese.

Rinforzo in arrivo, infine, per il Benevento. I giallorossi, fanalino di coda in Serie A ma reduci dalla sua prima storica vittoria in campionato, nelle prossime ore annunceranno l'ingaggio del centrocampista brasiliano Sandro, prelevato dai turchi dell'Antalyaspor. L'ex giocatore del Tottenham è a Roma per svolgere le visite mediche a Villa Stuart.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
15/01/2018 - FIGC, ABETE: “PER POSIZIONE UNITARIA SERVE PASSO INDIETRO”

15/01/2018 - INTER: LISANDRO LOPEZ SBARCATO A MILANO

15/01/2018 - BENEVENTO, VIGORITO: “FIGC? STO CON SIBILIA. SUL MERCATO SEGUIAMO DE ZERBI”

15/01/2018 - GENOA, PREZIOSI: “RESTO IN ATTESA PER CEDERE SOCIETÀ. STADIO? AVANTI CON FERRERO”

15/01/2018 - FIGC, TRE CANDIDATI IN CORSA, LOTITO NON SI CANDIDA

15/01/2018 - PALLOTTA: “MANIPOLATE DAI MEDIA MIE PAROLE SU TIFOSI”

14/01/2018 - VILLARREAL COLPISCE, REAL MADRID AFFONDA

14/01/2018 - CALCIO MERCATO: BENEVENTO, PRESO DIABATE

14/01/2018 - BARCELLONA, IL FISCO INDAGA SUGLI STIPENDI NASCOSTI DI MESSI

14/01/2018 - GABRIELE GRAVINA DEPOSITA CANDIDATURA A PRESIDENTE FIGC

14/01/2018 - FIGC: SIBILIA CANDIDATO, MA CORSA VERSO ELEZIONI È UN REBUS

14/01/2018 - PROCURA MILANO "NESSUNA INCHIESTA SU VENDITA MILAN"

13/01/2018 - GRAVINA SI FA AVANTI PER FIGC, LEGA DI A SPACCATA

13/01/2018 - TAPIRO D’ORO A MIHAJLOVICH: “SPIACE CAIRO NON MI ABBIA CHIAMATO”

13/01/2018 - JUVE, DYBALA È IL GIOCATORE DI SERIE A PIÙ AMATO SUI SOCIAL

13/01/2018 - FIGC, SI CANDIDA LOTITO: "HO 11 VOTI". MA LA SERIE A È SPACCATA

12/01/2018 - PALLOTTA: "NON SI PUÒ ESSERE MARCHIO GLOBALE SENZA STADIO DI PROPRIETÀ"

12/01/2018 - BETTER, JUVE E NAPOLI DUELLANO PER IL TRICOLORE E IMMOBILE E ICARDI PER BOMBER

12/01/2018 - CALCIOMERCATO, INTER ACCELERA PER RAFINHA. NAPOLI, ECCO MACHACH

10/01/2018 - GIULIO NAPOLITANO: "ECCO TRE PROPOSTE PER CAMBIARE IL CALCIO"

10/01/2018 - GRAVINA: "SERVE RIVOLUZIONE CULTURALE PER RINASCIMENTO DEL CALCIO"

10/01/2018 - NICCHI: “VAR, BILANCIO POSITIVO: SU 900 CASI ANALIZZATI, SONO SOLO 5 GLI ERRORI”

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1