1
OGGI: 20/02/2018 09:00:19 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Altri
Bookmark and Share Condividi la notizia
La Renzullo LARS Virtus Arechi Salerno batte la Dyamic Venafro in rimonta
4 15/01/2018 - La Renzullo LARS Virtus Arechi Salerno fa 13. Tante sono le vittorie ottenute fin qui nel campionato di Serie B Old Wild West dalla squadra del presidente Nello Renzullo che, obiettivamente, non gioca la sua miglior partita ma riesce comunque a conquistare l’intera posta in palio al cospetto di una determinatissima Dynamic Venafro. I molisani scappano a più riprese e arrivano a conquistare anche 11 lunghezze di vantaggio a pochi minuti dal termine. A quel punto una rischiosa scelta tattica di coach Paternoster e il gran cuore (oltre al talento) dei giocatori salernitani permettono alla squadra di casa di vincere in rimonta. 71-70 il punteggio della gara andata in scena ancora una volta in un PalaSilvestri gremito come nelle migliori circostanze. In attesa di inserire nel roster l’ultimo arrivato, Gennaro Sorrentino, poche ore prima del match il tecnico dei blaugrana perde per infortunio Leggio, che si sarebbe dovuto incaricare della marcatura del temuto Rinaldi. In avvio di gara il roster allestito dal diesse Pino Corvo parte contratto e va subito sotto (2-8), con la coppia Rossi-Rinaldi subito in evidenza. I padroni di casa, però, cercano di sfruttare il loro potenziale sotto le plance con la fisicità di Paci e il modo atipico (e per questo imprevedibile) di interpretare il ruolo da parte di Petrazzuoli. I blaugrana, con un buon contributo dalla panchina di Mennella e Bartolozzi, riescono a rimontare e il primo quarto termina in perfetta parità (15-15). Il copione si ripete anche nel secondo periodo, con un gioco corale la squadra di coach Mascio allunga e la Renzullo LARS è costretta ad inseguire. Ogni volta che ritorna sotto nel punteggio, il team salernitano viene ricacciato indietro dai viaggianti. Con le bombe di Rinaldi, già in doppia cifra, e Paci già gravato di tre falli, gli ospiti vanno al riposo avanti 30-35. Nel terzo periodo, dopo la consueta strigliata di coach Paternoster, la Virtus Arechi sembra trasformata e, tutto d’un tratto i problemi risolti. Nonappena, però, la squadra di casa ha la possibilità di mettere il muso avanti, ecco il quarto fallo di Paci e Venafro riscappa. Per oltre 3 minuti Salerno non trova la via del canestro e i molisani ne approfittano per arrivare al 30esimo minuto sul +11 (44-55). Quando tutto sembra compromesso, però, trascinata dal caloroso pubblico amico la compagine cara al presidente Nello Renzullo getta il cuore oltre l’ostacolo e dà vita ad una rimonta incredibile. Venafro perde per falli Laguzzi e Gueye. Coach Paternoster nel finale rischia, schierando un quintetto inedito (con 4 piccoli e Bartolozzi sotto le plance) e la scelta si rivela azzeccata. I canestri di Petrazzuoli e Bartolozzi, le triple in successione di Di Prampero (fino a quel momento impreciso) e Babilodze, riportano in partita i blaugrana. Capitan Cucco torna in campo e a sua volta, in collaborazione con Paci, annulla il divario. Nel finale, con Paci fuori per falli, Venafro ha la palla della vittoria, ma Rossi viene contenuto ottimamente da Mennella e Salerno può far festa, pur sapendo di non aver giocato di certo la sua miglior partita stagionale.
 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
19/02/2018 - KARATE, PREMIER LEAGUE: SARA CARDIN TRIONFA IN FINALE

19/02/2018 - BOXE: KOLAJ CONQUISTA IL TITOLO UE DOPO UN MATCH D'ALTRI TEMPI

19/02/2018 - VOLLEY, A1 DONNE; COPPA ITALIA: NOVARA BATTE 3-1 CONEGLIANO IN FINALE

18/02/2018 - A2 FEMMINILE: VINCE E CONVINCE LA CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA A ROMA

18/02/2018 - SUCCESSO IN RIMONTA SUL CAMPO DELLA ROMEO NORMANNA: INIZIA ALLA GRANDE IL GIRONE DI RITORNO DELL'INDOMITA MASCHILE.

17/02/2018 - BOXE, BENVENUTI: MARSILI E' UN PUGILE D'ALTRI TEMPI

16/02/2018 - CANOA, SABATO A VERONA IL GRAN PRIX ITALIA

16/02/2018 - VOLLEY, CHAMPIONS: PERUGIA PIEGA IL FENERBAHCE

16/02/2018 - ACCORDO ICS-FIH, MUTUI A TASSO ZERO PER LE SOCIETÀ

15/02/2018 - A ROMA TORNEO DELLA PACE, LOTTI “RILANCIAMO BOXE”

15/02/2018 - VOLLEY, CHAMPIONS: TRENTO KO CON IL KEDZIERZYN-KOZLE

15/02/2018 - SCANDALO PRESIDENTE, FEDERAZIONE MONDIALE CHIUDE CONTI UBS

15/02/2018 - SUCCESSO PER WORKSHOP "CONTRO FRODI SPORTIVE"

14/02/2018 - SOLDINI, RECORD VICINO "CI SPINGONO GLI ALISEI"

14/02/2018 - 6 NAZIONI: ITALIA RECUPERA BIAGI,BISEGNI

14/02/2018 - VOLLEY, CHAMPIONS: CIVITANOVA PASSA 3-0 IN BELGIO E ACCEDE AI PLAYOFF

13/02/2018 - AQUABIKE, IL CAMPIONATO DEL MONDO SBARCA IN SALENTO

12/02/2018 - VOLLEY: SI CHIUDE CON UNA SCONFITTA IL GIRONE DI ANDATA DELL'INDOMITA MASCHILE

12/02/2018 - VOLLEY: SCONFITTA INTERNA PER L'INDOMITA FEMMINILE CHE ALLA SENATORE CADE NEL DERBY CONTRO IL PONTECAGNANO.

12/02/2018 - GOLDEN TULIP VOLALTO CASERTA-IPAG MONTECCHIO 3-2

12/02/2018 - VOLALTO-MONTECCHIO

12/02/2018 - VOLLEY, SUPERLEGA: PERUGIA PRENDE IL LARGO

12/02/2018 - SOLDINI, LONDRA SEMPRE PIÙ VICINA: SUPERATO LO 'SCOGLIO' DELL'EQUATORE

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1