1
OGGI: 20/02/2018 08:53:33 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieB
Bookmark and Share Condividi la notizia
Serie B, Frosinone in vetta da solo, Bari sempre più in crisi
4 05/02/2018 - Il Frosinone in vetta da solo, sale il Cittadella, Bari sempre più in crisi. Ecco tutti i risultati della 24esima giornata di Serie B. Domani alle 17.30 si gioca Cesena-Ternana.

Frosinone-Pescara 3-0

Il Frosinone risponde al successo dell'Empoli sul Palermo e raggiunge la vetta solitaria del campionato di Serie B. La formazione di Longo cala il tris al Pescara (3-0) nel match dello 'Stirpe' e vola a quota 46 punti, a +3 sui toscani e i rosanero. Quinto successo consecutivo per i giallazzurri. Dopo un primo tempo vivace e con occasioni da una parte e dall'altra, le reti arrivano nella ripresa. E' Ciano ad aprire le marcature al 50', con una gran mancino dalla distanza che si insacca sotto la traversa. Il raddoppio, un quarto d'ora dopo, è firmato da Terranova che svetta di testa sul corner di Ciano e supera Fiorillo. In pieno recupero arriva il tris di Chibsah con un bolide da fuori area (93'). La squadra di Zeman si inchina ed incassa la seconda sconfitta consecutiva, allontanandosi dalla zona playoff.

Venezia-Bari 3-1

Il Venezia supera per 3-1 il Bari e torna in corsa per la zona playoff. In classifica, infatti, la squadra di Pippo Inzaghi aggancia proprio i pugliesi e il Carpi a quota 35 punti. Primo tempo travolgente del Venezia, chiuso sul 3-0. I padroni di casa vanno il gol prima con Stulac e poi con la doppietta di Litteri grazie ad un continuo forcing offensivo. Il Bari, dopo un buono inizio nei primi minuti, non riesce mai a rendersi pericoloso e nè a limitare le incursioni degli avversari. Nella ripresa il Venezia prova a controllare, ma finisce per farsi prendere da un inspiegabile nervosismo come dimostrano le espulsioni di Litteri e del tecnico Inzaghi. Il Bari accorcia le distanze con il Sabelli, ma nonostante un forcing incessante non riesce più a scalfire la difesa del Venezia.

Brescia-Parma 2-1

Il Brescia torna al successo e lo fa a spese del Parma. Dopo tre sconfitte, sorridono le Rondinelle che piegano i ducali (2-1) nel match del 'Rigamonti'. Dopo due reti annullate padroni di casa avanti al 38', con Torregrossa che sfrutta il traversone di Curcio e batte di sinistro Frattali (38'). Nella ripresa il Parma riequilibra i conti al 58' sugli sviluppi di un contropiede: Da Cruz serve il neoentrato Ceravolo che insacca a porta sguarnita da due passi, firmando il suo primo gol con gli emiliani. Ma ancora Torregrossa riporta avanti la formazione lombarda domando il cross di Curcio e battendo dal limite Frattali con una gran conclusione al volo. Tre punti d'oro per Boscaglia, che sale a 26 punti portandosi in zona salvezza. La squadra di D'Aversa resta a 36 punti mantenendo la zona playoff.

Cremonese-Pro Vercelli 2-3

Cinque reti e molte emozioni allo 'Zini': la Pro Vercelli fa il colpo ed espugna Cremona. I piemontesi, al secondo successo consecutivo, si impongono 3-2. Successo preziosissimo per gli uomini di Grassadonia, ora terz'ultimi a quota 24. Battuta d'arresto sulla strada dei playoff per la formazione di Tesser, che interrompe la striscia positiva arrivata a nove incontri. Cremonese avanti al 16' con Scappini, che insacca con un diagonale dopo essere stato smarcato in area da Almici. Al 37' il pareggio della Pro Vercelli con Castiglia che svetta sul traversone di Ghiglione e batte Ujkani. Nella ripresa arriva il provvisorio sorpasso degli ospiti, con Germano che devia da due passi con un tap-in il cross basso di Ghiglione (52'). Ancora Germano va a segno, raccogliendo la palla dopo un tiro deviato da Castiglia (66'). I padroni di casa non demordono e in pieno recupero accorciano le distanze con Cavion lesto a mettere in porta dopo la respinta di Pigliacelli su Brighenti (93'). Ma non c'è più tempo per concretizzare la rimonta.

Foggia-Avellino 2-1

Il Foggia batte l'Avellino e si allontana ulteriormente dalla zona calda. I rossoneri, al secondo successo consecutivo, si impongono in rimonta 2-1 nella sfida dello 'Zaccheria'. Ma sono gli irpini a sbloccare il risultato nel primo tempo con Asencio che sfrutta da pochi passi la sponda di Migliorini per superare Guarna (11'). Il pareggio dei pugliesi arriva al 35', con Nicastro a segno dopo la combinazione con Mazzeo. Prima dell'intervallo il Foggia potrebbe già portarsi avanti grazie al rigore assegnato per intervento da ultimo uomo di D'Angelo, espulso nell'occasione, ai danni di Gerbo lanciato a rete. Dal dischetto però Mazzeo conclude fuori (44'). Il numero 19 dei rossoneri si riscatta nella ripresa firmando il 2-1 mettendo in rete il cross di Gerbo (69'). Foggia vicino al tris con Deli che centra la traversa poco dopo. I pugliesi ritrovano la vittoria tra le mura amiche, per l'Avellino nona gara senza vittorie in trasferta.

Novara-Ascoli 1-2

Vittoria pesantissima per l'Ascoli in chiave salvezza, 2-1 in rimonta in casa del Novara. Un risultato che consente ai marchigiani di lasciare l'ultimo posto in classifica e di portarsi ad una sola lunghezza dalla quota salvezza. Tutte nel primo tempo le reti: passa in vantaggio la squadra di casa con l'ex Benevento Puscas su sponda di testa di Maniero, immediato pareggio degli ospiti con un altro ex giallorosso Buzzegoli al 33' dopo una pregevole azione personale. Passano soli tre minuti e l'Ascoli passa addirittura in vantaggio con Monachello, abile a ribadire in rete un suo precedente colpo di testa respinto dal portiere. Nelle ripresa il Novara ci prova in tutti i modi a pareggiare, con Moscati che colpisce anche una traversa.

Perugia-Cittadella 1-3

Settima vittoria in trasferta per il Cittadella che espugna il Curi di Perugia per 3-1 e si porta al quarto posto in classifica da sola con 38 punti. Risultato pesante per gli umbri, in partita sino all'espulsione di Belmonte e poi crollati sotto i colpi della compagine veneta. Primo tempo equilibrato, con i padroni di casa bene all'inizio e nel finale di tempo. In mezzo veneti più volte pericolos e in gol al 20' con Kouame. Al 42' il pari umbro di Cerri. Nella ripresa gli ospiti sono cinici nel trovare il gol vittoria al 56' con un gran tiro sotto la traversa di Schenetti. Nel finale i padroni di casa restano anche in nove per le espulsioni di Belmonte e Gonzalez. Ne approfitta ancora il Cittadella, in gol con Strizzolo per il 3-1 finale.

Salernitana-Carpi 1-2

Carpi corsaro all'Arechi di Salerno. Gli emiliani si impongono sui padroni di casa per 2-1 e tornano in piena zona playoff. In virtù di questa vittoria, infatti, il Carpi raggiunge Bari e Venezia a quota 35; la Salernitana, invece, rimane ferma al tredicesimo posto, con 30 punti. Nel primo tempo è la Salernitana a creare gioco ma è poco concreta in avanti. Il Carpi è più cinico e ne approfitta passando in vantaggio con Poli al 42'. Immediato arriva però il pari dei campani, con il solito Sprocati che firma l'1-1 al 45'. Nel secondo tempo la Salernitana sciupa due clamorose occasioni da gol ancora con Sprocati e Vitale e alla fine viene punita da Verna al 73', bravo a sfruttare un assist di Mbakogu e a battere Radunovic con un destro da posizione ravvicinata.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
19/02/2018 - CALCIO, SERIE B: NEL POSTICIPO BRESCIA-TERNANA 3-1

19/02/2018 - SERIE B: FROSINONE-ASCOLI 2-0, CIOCIARI AGGANCIANO L'EMPOLI

17/02/2018 - SERIE B: CREMONESE-BARI 0-1

16/02/2018 - SERIE B: ANTICIPI E POSTICIPI DI MARZO

14/02/2018 - SERIE B, PALERMO MULTATO DI 10MILA PER UN CONO GELATO LANCIATO ALL’ARBITRO

13/02/2018 - SERIE B, IL FOGGIA VINCE IN RIMONTA CONTRO IL PALERMO

12/02/2018 - SERIE B, COLPO NOVARA: BATTUTO IL CITTADELLA GRAZIE A PUSCAS

12/02/2018 - SERIE B, PARMA E PERUGIA SI DIVIDONO LA POSTA IN PALIO

06/02/2018 - BALATA: "VAR IN SERIE B? LA VOGLIAMO"

06/02/2018 - SERIE B: ENTELLA-SPEZIA 0-1

06/02/2018 - NOVARA, DI CARLO NUOVO ALLENATORE

05/02/2018 - SERIE B, SPETTACOLARE CESENA-TERNANA: SPETTACOLARE 4-3

01/02/2018 - SERIE B, L’EMPOLI AGGANCIA IN VETTA IL FROSINONE. VINCE IL PESCARA: RISULTATI E CLASSIFICA

01/02/2018 - CALCIO, AVELLINO: DALL'ATALANTA ARRIVA CABEZAS

30/01/2018 - SERIE B, PARI TRA TERNANA E SALERNITANA. AL 90′ ESONERATO IL TECNICO DEGLI UMBRI

29/01/2018 - MERCATO: SALERNITANA, PRESO TIAGO CASASOLA

29/01/2018 - SERIE B, VINCONO PALERMO E EMPOLI, PAREGGIA LA CREMONESE: RISULTATI E CLASSIFICA

27/01/2018 - CALCIO, SALERNITANA: PRESO CASASOLA DALL'ALESSANDRIA

27/01/2018 - SERIE B, COLPO DEL PERUGIA A PESCARA

26/01/2018 - LEGA B, CONFRONTO CON CANDIDATI FIGC SU MUTUALITÀ, GOVERNANCE E PESI ELETTORALI

26/01/2018 - PALERMO, ZAMPARINI SALDA IL DEBITO CON L’AGENZIA DELLE ENTRATE

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1