1
OGGI: 23/07/2018 13:05:51 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Nuoto
CONDIVIDI LA NOTIZIA

PALLANUOTO – CAMPIONATO DI SERIE B: QUINTA VITTORIA DI FILA PER LA RARI NANTES NAPOLI
4
19/03/2018 - – Quinta vittoria di fila per la Schüco Cargomar Rari Nantes Napoli, che supera il Tyrsenia con un perentorio 16-6. La squadra di Marsili continua a macinare gol e punti e a farne le spese questa volta è la formazione di Monti. Grandi protagonisti Mauro e Riccitiello, autori di quattro marcature per parte. Prima rete in serie B per il giovanissimo Cilento. Nella Rari si rivedono Calì e Pier Paolo Parrella, mancano invece Occhiello e Autiero. L'avvio di gara dei napoletani è bruciante. Proprio Calì apre le marcature in avvio, poi sono Mauro e Riccitiello, con due reti a testa, a rimpinguare il bottino. Il primo tempo si chiude con le reti di Paris e Criscuolo, il secondo si apre col terzo sigillo personale di Mauro. Sul 7-1 la partita si incattivisce e a salire in cattedra è l'arbitro Tropiano, che passa dall'eccessiva tolleranza alla severità a senso unico. Una serie di superiorità numeriche in fila consente al Tyrsenia di accorciare le distanze con Paris e Muneroni, poi di giocare per 4' con l'uomo in più per l'espulsione per brutalità di Pariso, che paga per tutti, anche per gli avversari. Poco dopo fuori anche Marsili per proteste. Il momento è delicato, ma la Rari regge. Zicolella para il rigore di Paris, poi insieme ai compagni limita ad un solo gol subito – autore Muneroni – il dazio da pagare per la lunga fase con l'uomo in meno. Quando si torna a uomini pari, non c'è storia. Jacopo Parrella e un rigore di Riccitiello blindano il risultato nel terzo periodo, mentre nel quarto c'è gloria per tutti, da Criscuolo a Scalzone, da Riccitiello a Bernardis e Mauro, fino al baby Cilento, a segno per la prima volta in cadetteria “Abbiamo vinto con 10 gol di scarto nonostante i 4' con l'uomo in meno”, sottolinea coach Marsili. “Sul 7-1 la partita si è incattivita e purtroppo per un po' ne abbiamo fatto le spese soltanto noi. L'espulsione per brutalità di Pariso è giusta, ma c'erano almeno altri due giocatori del Tyrsenia che dovevano ricevere lo stesso provvedimento. In ogni caso, siamo stati bravi a reggere nell'unico momento delicato della partita. Prima e dopo la differenza è stata evidente”. Schüco Cargomar dilagante in attacco e solida in difesa, quello che ci vuole per prepararsi agli scontri diretti delle prossime settimane: “Abbiamo tre sfide alla Scandone e una fuori, la nostra piscina deve darci la spinta per risalire ancora. Stiamo facendo bene – conclude Marsili – ed è il momento di accelerare” Nel prossimo turno, sabato 24 marzo, la Schüco Cargomar Rari Nantes Napoli giocherà ancora a Fuorigrotta contro la Canottieri Lazio.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - PALLANUOTO, EUROPEI: SETTEBELLO AFFONDA LA GEORGIA, ORA I QUARTI

1 - PALLANUOTO, EUROPEI: IL SETTEROSA STRAPAZZA LA CROAZIA

1 - PALLANUOTO, EUROPEI: ITALIA, UNGHERIA BATTUTA 12-5

1 - NUOTO: TRICOLORI ACQUE LIBERE, PRIMI ORI

1 - NUOTO: CUSINATO RECORD ITALIANO 200MISTI

1 - PANZIERA MIGLIORA RECORD ITALIA 100DORSO

1 - SETTECOLLI; PANZIERA-CUSINATO DOPPIO RECORD AZZURRO

1 - SETTECOLLI, PELLEGRINI SOTTO I 54" NEI 100: 'SORPRESA'

1 - NUOTO, MARIN SI RITIRA: E' GIUNTA L'ORA DI FERMARMI

1 - DETTI E PALTRINIERI 'CREDIAMO A MAGNINI'

1 - G.MEDITERRANEO: ALTRI OTTO ORI ITALNUOTO

1 - L'ITALIA SALE A QUOTA 49 MEDAGLIE AI GIOCHI DEL MEDITERRANEO DI TARRAGONA

1 - NUOTO, MAGNINI: DOPING? VINCERO' ANCHE QUESTA BATTAGLIA

1 - PALLANUOTO: COLPO RECCO, PRENDE N.1 MONDO

1 - CAGNOTTO, AD OTTOBRE TORNO AD ALLENARMI

1 - MAGNINI E PALMAS PROMESSI SPOSI

1 - PALLANUOTO – CAMPIONATO DI SERIE B: PLAYOFF, RARI NANTES NAPOLI KO: IN FINALE CI VA IL CUS PALERMO

1 - DOPING, FISSATA L'UDIENZA SUL CASO MAGNINI. RISCHIA SQUALIFICA DI 8 ANNI

1 - A2 FEMMINILE: LA CARPISA YAMAMAY NON CE LA FA, IN FINALE VA VERONA

1 - PALLANUOTO: ACQUACHIARA-CSS VERONA 9-6


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1