1
OGGI: 25/04/2018 16:24:38 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-SerieA
Bookmark and Share Condividi la notizia
LA JUVE SUPERA IL MILAN 3-1 E RISPEDISCE IL NAPOLI A -4
4 01/04/2018 - L'ex Bonucci risponde a Dybala, poi il redivivo Cuadrado riporta avanti i bianconeri e nel finale ci pensa Khedira a mettere il sigillo sul definitivo 3-1: la rincorsa del Milan, reduce da cinque vittorie di fila, si ferma all'Allianz Stadium dove la Juve si impone 3-1 e torna a +4 sul Napoli, bloccato nel pomeriggio dal Sassuolo. Perso Mandzukic nell'allenamento di ieri e con Alex Sandro e Bernardeschi fuori causa, Allegri rispolvera il 3-5-2 con Lichtsteiner e Asamoah sugli esterni e davanti Dybala e Higuain mentre Chiellini è regolarmente al suo posto. Gattuso recupera Romagnoli, che va a fare coppia con l'ex Bonucci - subito sommerso dai fischi dei suoi vecchi tifosi - mentre nel tridente tocca ad Andrè Silva giocare titolare, supportato da Suso e Calhanoglu. Il Milan prova a fare la partita ma dopo 8 minuti è già sotto: sinistro da fuori di Dybala e rimbalzo che inganna Donnarumma, che poco prima si era opposto a un altro tentativo dalla distanza ma di Higuain. La squadra di Gattuso reagisce subito e al 15' Andrè Silva schiaccia male di testa a due passi dalla porta di Buffon. La Juve cerca di gestire, tenendo basso il ritmo ma al 28' ecco il pari di Bonucci, che sull'angolo battuto dalla sinistra da Calhanoglu si infila fra Barzagli e Chiellini e di testa firma l'1-1. Primo gol subito dai bianconeri in campionato nel 2018 e risultato giusto, con la squadra di Allegri che dopo il vantaggio ha fatto troppo poco.

La ripresa comincia allora con Douglas Costa per Lichtsteiner e il ritorno al 4-3-2-1. Dybala cerca di accendere la luce ma in contropiede è il Milan a sfiorare il raddoppio, con Calhanoglu che colpisce la traversa e Buffon che si rifugia in angolo su Suso. Scatta anche l'ora di Cuadrado (fuori Matuidi), il Milan non concede spazi e nelle ripartenze dà l'impressione di poter essere sempre pericoloso, come quando al 25' Bonaventura mette alto sopra la traversa. Ma al 34' Khedira mette in mezzo dalla destra e Cuadrado di testa firma il 2-1. Entra Cutrone, Chiellini salva su Suso, poi la Juve mette al sicuro i tre punti con Khedira, che conclude al meglio un'azione orchestrata da Douglas Costa e Dybala. Il Milan guarda ora al derby, i bianconeri si preparano al Real guardando ancora tutti dall'alto.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
24/04/2018 - ALLEGRI, LAVORIAMO PER VINCERE

24/04/2018 - AUSILIO "STAGIONE POSITIVA, BELLISSIMA CON CHAMPIONS"

24/04/2018 - SERIE A: AL GENOA IL POSTICIPO CONTRO IL VERONA

24/04/2018 - ROMA, QATAR AIRWAYS NUOVO MAIN SPONSOR

24/04/2018 - JUVE, MARCHISIO SUONA LA CARICA

24/04/2018 - UDINESE: ODDO ASSENTE ALL'ALLENAMENTO

24/04/2018 - CALCIO, GARA ADDIO PIRLO: CI SARA' ANCHE BONUCCI

24/04/2018 - JUVENTUS, LESIONE AL BICIPITE FEMORALE PER CHIELLINI

24/04/2018 - MATERAZZI SU INTER-JUVENTUS: "IL SORPASSO DEL NAPOLI SAREBBE UNA GODURIA DOPPIA"

24/04/2018 - INCONTRO ARBITRI-ALLENATORI, SOLO 17 GLI ERRORI DEL VAR

23/04/2018 - SERIE A: LAZIO, INTER E ATALANTA DI CORSA VERSO L'EUROPA

23/04/2018 - NAPOLI, DE MAGISTRIS: “ANDIAMO A COMANDARE!”

23/04/2018 - JUVE IN SILENZIO SOCIAL DOPO KO IN CASA

23/04/2018 - INTER, AUSILIO: JUVE? VENDEREMO CARA LA PELLE

23/04/2018 - JUVE-NAPOLI, ECCO LA VOLATA SCUDETTO

23/04/2018 - COLPO SALVEZZA CROTONE AD UDINE: ODDO, CRISI SENZA FINE

23/04/2018 - BARCELLONA, LACRIME E OVAZIONE PER INIESTA: ANDRES POTREBBE LASCIARE

23/04/2018 - MALAGÒ, L'EUROPA CI INVIDIA LA SERIE A, PER GARE CONTEMPORANEA SERVE OK TV

23/04/2018 - FABBRICINI, AIA? TROVEREMO UNA SOLUZIONE

23/04/2018 - JUVENTUS, CHIELLINI OUT CONTRO L'INTER

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1