1
OGGI: 21/05/2018 09:20:36 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRI TV FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  Capri Watch
  CALCIO  
  ALTRI  
RUBRICA: Calcio-Napoli
Bookmark and Share Condividi la notizia
Orsi, Agostinelli, Bonsignore, De Giovanni, Chieppa, Richter e Venerato a Radio Crc
4 12/05/2018 - A Radio Crc è intervenuto Nando Orsi, allenatore: “Nel calcio la testa conta molto e sono un Sarriano convinto per cui spero che il Napoli continui con lui. Questo è l'anno zero e manca davvero poco per vincere lo scudetto, mancano 3 o 4 titolari per battersi alla pari con la Juventus. Il Napoli può ripartire alla grande anche perchè non dimentichiamo che cambierà tanto nella Juventus e gli azzurri potrebbero approfittarne. Le idee contano più dei soldi perchè avere l'intuizione per investire sui calciatori giusti non è da tutti. Sarri non è immune perchè anche lui ha commesso qualche errore, ma non manca tanto”.

Andrea Agostinelli, allenatore: “Per restare, Sarri ha bisogno di garanzie tecniche e quindi deve sapere con certezza chi resta e chi va via. I calciatori possono essere sostituiti, ma credo che il Napoli debba continuare per Sarri che è l'artefice di questo campionato combattuto. Cse il Napoli non riuscisse a trattenere Sarri, credo che con Giampaolo si darebbe continuità tecnica. Gli allenatori sono tutti bravi, ma continuare con un progetto credo sia la scelta migliore”.

Filippo Bonsignore, giornalista: “Credo che il Napoli possa andare avanti con Sarri, ma non devono esserci dubbi perchè bisogna iniziare a lavorare oggi per il domani e devono esserci solo certezze per il futuro. Conte è il sogno di molti club, ma se dovesse andar via Sarri, Giampaolo, Inzaghi e Gasperini sono nomi spendibili. Fonseca è un ottimo allenatore, ma una piazza come Napoli ha bisogno di una continuità tecnica”.

Maurizio De Giovanni, scrittore: “I presidenti e nella fattispecie quelli di Napoli e Juventus hanno gli stessi interessi ed è difficile contrapporsi per motivazioni agonistiche quando l'aspetto imprenditoriale prevale. Il problema è che adesso i soldi incidono e contano molto più di prima e i vari Moratti e Ferlaino non esistono più, sono stati superati. Oggi, ci sono le multinazionali, i grandi gruppi che gestiscono le società e l'aspetto romantico è rimasto per i tifosi, ma non per le società. Per noi vincere il campionato conta molto di più di quanto freddamente conti per le soicietà e non ci credo nella volontà di cambiare il mondo del calcio, se non dal punto di vista imprenditoriale”.

Lelio Chieppa, amico di Zielinski e Milik: “Piotr già conosceva un po' di italiano mentre con Milik abbiamo iniziato da zero, ma lo sta imparando perfettamente. Anche le fidanzate dei due stanno imparando a parlare l'italiano. Entrambi andranno al Mondiale ed infatti sono in Polonia attualmente, c'è grande attesa per Milik, ma soprattutto per Zielinski che è un testimonial della nasioznale polacca. Da Lewandowski, il testimone è passato a Zielinski che è dovunque, in ogni pubblicità. Dopo il primo infortunio, Milik mi disse “il peggio è passato”, ma poi si è fatto male e devo dire che ha avuto una forza di volontà incredibile. Dopo l'infortunio, però sta tornando ad altissii livelli, ma devo dire che Zielinski migliorerà davvero molto, è impressionante. So che a Bereszyński farebbe piacere venire al Napoli e giocare in Champions, poi è un bravissimo ragazzo. Non lo conosco personalmente, ma Piotr e Arek mi hanno raccontato ottime cose di lui. Milik sicuramente resterà a Napoli l'anno prossimo, poi spero che anche Zielinski resti, ma credo molto dipenderà dal Mondiale”.

Michael Richter, giornalista del Kicker: “Younes-Wolfsburg? Il Wolfburg sta per scendere in seconda Bundesliga per cui non vive un buon momento. Younes ha un accordo col Wolfsburg e non posso dire che abbia firmato, ma di certo il ragazzo ha un accordo col club. C'è però un problema perchè tutte le persone con cui ha trattato finora col Wolfsburg non ci sono più e quindi se avesse firmato col club, la Fifa potrebbe affliggere delle sanzioni e Younes potrebbe anche essere sospeso dal calcio. L'allenatore del Wolfsbug tene molto alla disciplina e tra i tesserati, chi non ce l'ha, lo mette fuori. Se Younes quindi dovesse realmente giocare al Wolfsbug, certamente lo sanzionerà. Sarri al Borussia Dortmund? Sarri è un grandissimo allenatore, ma non credo che allenerà il Borussia nella prossima stagione anche perchè la lingua potrebbe essere un problema insieme alla poca conoscenza della Bundesliga. Non credo neppure che il Borussia possa spendere 50 milioni per un difensore per cui non ritengo che Hysaj sia nel mirino del Borussia”.

Ciro Venerato, giornalista: “Mi dicono che la Juve ha praticamente acquistato Perin. Sarri non è mai stato convinto di Perin, ma il fatto che Preziosi abbia svelato una telefonata di De Laurentiis per il portiere, la dice lunga sul fatto che il patron si sta muovendo a prescindere dal futuro di Sarri. Credo che Sarri non resterà e a De Laurentiis è stato suggerito di puntare prima su un allenatore esperto. Il problema è che i guru a Napoli non ci vengono e ad oggi Giampaolo è quello meno difficile da prendere. Il Napoli sta monitornado vari profili per il dopo Maggio, ma molto dipenderà dall'allenatore che siederà sulla panchina azzurra e dal modulo che adotterà. Semedo, per esempio potrebbe essere un'opzione considerando che De Laurentiis parla spesso con Mendes. Il Napoli non è su Zaza mentre Lenglet piace tantissimo al Napoli, ma c'è anche il Barcellona su di lui disposto anche a pagare la clausola”.

 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 

Notizie correlate
18/05/2018 - LENO, L’INTERMEDIARIO: “LAVORIAMO PER PORTARLO AL NAPOLI”

18/05/2018 - HAMSIK, L’ENTOURAGE: “HA RIFIUTATO OFFERTE PER RESTARE A NAPOLI”

18/05/2018 - CALCIO, NAPOLI; DE LAURENTIIS: SARRI AUTORE E SCULTORE GRANDE BELLEZZA

18/05/2018 - CALCIOMERCATO: IL NAPOLI È GIÀ ATTIVO SUL MERCATO

18/05/2018 - BROVARONE, MARCO, TEDESCO, GARCIA, JACOMUZZI, VENERATO A RADIO CRC

17/05/2018 - NAPOLI, RAFAEL SALUTA: “VISSUTI CINQUE ANNI MERAVIGLIOSI. SULLA FINALE DI DOHA…”

17/05/2018 - NAPOLI, SARRI VERSO SÌ DOPO VERTICE CON DE LAURENTIIS

17/05/2018 - 20 MILIONI PER IL SAN PAOLO

17/05/2018 - NAPOLI, PARTE LA RACCOLTA FIRME DEI TIFOSI PER LA CONFERMA DI SARRI

17/05/2018 - “TRE SCUDETTI SUL CAMPO”: A NAPOLI SPUNTA IL CARTELLONE DELL’ORGOGLIO

17/05/2018 - CALCIO, CROTONE; BARBERIS: CONCENTRATI SOLO SUL NAPOLI

17/05/2018 - SACCHI: SARRI FATTO CAPOLAVORO A NAPOLI

17/05/2018 - JURIC: “IL NAPOLI NON HA SBAGLIATO NULLA, HA SOLO TROVATO UNA JUVENTUS STREPITOSA”

17/05/2018 - ONOFRI, MAROLDA, MATTEI, GUFFANTI, PETRAZZUOLO, IEZZO A RADIO CRC

17/05/2018 - HYSAJ, L’AGENTE: “RESTA A NAPOLI CON O SENZA SARRI”

16/05/2018 - CROTONE, SIMY: “FARE LA NOSTRA GARA AL SAN PAOLO CONTRO IL NAPOLI”

16/05/2018 - NAPOLI, L’EX MARCOLIN: “CHIELLINI MI HA DELUSO, FUORI LUOGO LA RISPOSTA AD INSIGNE”

16/05/2018 - NAPOLI: DOMANI FORSE IL VERTICE DE LAURENTIIS-SARRI

16/05/2018 - CALCIO, NAPOLI: RIPRESA PRE-CROTONE, GIÀ 35 MILA BIGLIETTI VENDUTI

16/05/2018 - CORI ANTI NAPOLI, MULTA E DIFFIDA A SAMP

16/05/2018 - URSINO: "A NAPOLI CI GIOCHEREMO LA VITA"

16/05/2018 - CALCIOMERCATO: IL NAPOLI TORNA SU VERDI

16/05/2018 - CALCIOMERCATO, JUVENTUS: ACCORDO CON PERIN, IL NAPOLI NON CI PROVA

16/05/2018 - BUSCAGLIA, MARTORELLI, GIULIANI, FILARDI E GENTA A RADIO CRC

16/05/2018 - CALCIOMERCATO: HYSAJ E GHOULAM, PIACCIONO IN PREMIER LEAGUE

 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1