1
OGGI: 20/09/2018 14:27:29 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Internazionale
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Russia 2018, Bleus alle semifinali. La Francia batte l'Uruguay 0-2
4
07/07/2018 - Un gol per tempo di Varane e Griezmann, complice una papera di Muslera, consentono alla Francia di qualificarsi per la sua sesta finale della Coppa del Mondo battendo per 2-0 l'Uruguay a Niznij Novgorod. Un risultato che rispecchia i valori in campo, con la Celeste priva di Edinson Cavani e quasi mai in grado di impensierire seriamente la porta di Lloris. Per i Blues è la sesta semifinale Mondiale, l'ultima risale al 2006 quando poi Zidane e compagni persero in finale contro l'Italia. Bene fra i transalpini Griezmann e Pogba, in ombra Mbappe fischiato dal pubblico per una 'sceneggiata' alla Neymar nel secondo tempo. L'Uruguay esce a testa alta da questo Mondiale a partire dal suo allenatore. Il 'maestro' Tabarez ha commosso il Mondo con le sue stampelle e la grande dignità con cui ha affrontato pubblicamente la grave malattia neurovegetativa che lo ha colpito. In semifinale la Francia attende ora la vincente dell'altro quarto di finale in programma questa sera, fra il favoritissimo Brasile di Neymar e l'imprevedibile Belgio di Hazard.

Come previsto, nelle file dell'Uruguay non c'è Edinson Cavani: il Matador non è nemmeno in panchina. Tabarez conferma il 4-3-1-2 con Suarez e Stuani in attacco, lo juventino Bentancur sulla trequarti. A centrocampo Nandez, Vecino e Torreira. In difersa Caceres e Laxalt esterni, Godin e Gimenez al centro della difesa davanti a Muslera. Nella Francia, Deschamps risponde con un 4-2-3-1 e il tridente Mbappe, Griezman e Tolisso (al posto dello squalificato Matuidi) dietro l'unica punta Giroud. Kante e Pogba in mezzo al campo. In difesa Umtiti e Varane con Pavard ed Hernandez terzini.

Primo tempo molto tattico e giocato a gran ritmo soprattutto a centrocampo. Parte meglio l'Uruguay, subito pericoloso con due iniziative di Stuani in area francese. La Celeste dimostra di non aver accusato psicologicamente l'assenza di Cavani e con grande personalità prova a prendere in mano le redini del gioco sfruttando la superiorità numerica a centrocampo. Poi sulle palle inattive i ragazzi di Tabarez sono sempre temibili, come in occasione di un colpo di testa di Godin su calcio d'angolo respinto a fatica da Lloris. Con il passare dei minuti viene fuori la Francia, pericolosa con un un colpo di testa alto di Mbappe da ottima posizione e con un destro fuori misura di Pogba dalla distanza. A dieci minuti dall'intervallo si rivede l'Uruguay con una girata di destro di Vecino parata da Lloris. Al 40' la Francia però passa in vantaggio con un bel colpo di testa angolato di Varane, su punizione dalla trequarti di Griezmann. Immediata la reazione dell'Uruguay, con un colpo di testa di Caceres che costringe Lloris ad una super parata.

Nel secondo tempo l'Uruguay ha provato con coraggio a riaprire la partita, costringendo in avvio la Francia ad abbassare il proprio baricentro. Celeste pericolosa però solo con un tiro da fuori di Bentancur sul fondo dopo una leggerezza di Umtiti. Il giovane centrocampista della Juve viene poi sostituito da Tabarez con Rodriguez, mentre Stuani lascia il campo a Gomez. Il 'maestro' prova a giocarsi tutte le carte a disposizione per riaprire la partita, ma al 60' è la Francia a trovare il raddoppio con un sinistro da fuori non impossibile di Griezmann su cui Muslera commette una papera clamorosa. Con grande orgoglio la Celeste si riversa in avanti e sfiora subito il 2-1 con un sinistro dal limite di poco a lato di Rodriguez, ma è di fatto l'ultimo sussulto. Inutile l'assalto finale dell'Uruguay, la Francia si chiude bene con l'ingresso di N'Zonzi in mezzo al campo al posto di Tolisso e di Dembele per Mbappe. Al triplice fischio finale esplode la gioia dei giocatori e dei tifosi Bleus, solo lacrime invece per gli orgogliosi uruguaiani a partire da Cavani in panchina.

Lapresse


 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - VINCONO BARÇA, LIVERPOOL E ATLETICO, MALE MONACO E PSV. RISULTATI E CLASSIFICHE

1 - CHAMPIONS: INTER RIMONTA E BATTE IL TOTTENHAM 2-1

1 - CHAMPIONS: RIMPIANTO NAPOLI AL MARAKANA DI BELGRADO

1 - LIVERPOOL, KLOPP: “PENSAVAMO A QUANTI GOL AVREMMO PRESO E INVECE”

1 - CALCIO, CHAMPIONS: BARCELLONA-PSV 4-0, TRIPLETTA MESSI

1 - CALCIO, DEBUTTO VINCENTE DA ALLENATORE IN MESSICO PER MARADONA

1 - DI FRANCESCO, COL REAL SI RIACCENDA ANIMA MIA ROMA

1 - TOTTI: "REAL SQUADRA DI MARZIANI MA... "

1 - TORNA LA CHAMPIONS: 6 FAVORITE, DOMANI CLOU LIVERPOOL-PSG

1 - ALLEGRI, IN CHAMPIONS SENZA ASSILLI NÉ OSSESSIONI

1 - MAGIA IBRA, GOL N. 500 È CAPOLAVORO (VIDEO)

1 - LIGUE1: VOLA IL PSG, POKER DEL MARSIGLIA AL GUINGAMP

1 - LALIGA: BACCA FIRMA VITTORIA VILLARREAL, GETAFE SBANCA SIVIGLIA

1 - PREMIER: CHELSEA E LIVERPOOL IN TESTA, RISALE LO UNITED

1 - BUNDESLIGA: PAREGGIA IL WERDER BREMA, FRIBURGO-STOCCARDA 3-3

1 - DOVE VEDERE LA CHAMPIONS

1 - TROPPI PRESTITI IN PREMIER E SERIE A, LA FIFA PENSA AL BLOCCO

1 - AL-KHELAIFI 'REAL LASCI STARE NEYMAR'

1 - WEAH TORNA IN CAMPO A 52 ANNI IN LIBERIA-NIGERIA

1 - L’UEFA NON PENSA A FINALE CHAMPIONS FUORI DALL’EUROPA


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1