1
OGGI: 17/11/2018 05:31:59 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-SerieA
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Cristiano Ronaldo – Juventus, 100 milioni non bastano al Real
4
07/07/2018 - Giornata frenetica ieri sull’asse Torino-Milano-Madrid, tra Juventus e il Real Madrid per Cristiano Ronaldo. E’ ormai certo che il calciatore portoghese abbia scelto la Juventus e che anche la proprietà bianconera stia facendo di tutto per accontentarlo, ma c’è di mezzo il Real che ieri ha alzato la richiesta per il cinque volte campione d’Europa.

Telefonate e consultazioni a Torino, Milano e Madrid in una giornata, quella di ieri che ha fatto segnare un ulteriore passo in avanti, anche se minimo per la fumata bianca. José Angel Sanchez (braccio destro di Florentino) e Jorge Mendes sono ai ferri corti e la loro amicizia si è bruscamente interrotta dopo l’intromissione della Juventus. Le ultime secondo quanto riporta oggi la Gazzetta dello Sport: il Real fa melina sul prezzo da 100 milioni convenuto a gennaio con il giocatore. «L’impegno scadeva il 15 giugno» oppure «servono più di 100 milioni», sono le frasi salienti emerse dal faccia a faccia.

Florentino Perez secondo i media spagnoli vorrebbe 120-130 milioni. Nel vertice la cifra è rimasta nell’aria. Anche per questo motivo Mendes è tornato in Portogallo con l’idea di far decantare le situazioni. E la Juve asseconda la strategia. Del resto il feeling con CR7 è più forte anche delle indiscrezioni del Sun che punta sull’ingresso in scena del Manchester United. In realtà i rapporti tra la star di Funchal e il «maestro» Mourinho si sono raffreddati da tempo: difficile tornino insieme. Pure la pista Psg rimane più teorica che altro. Anche per effetto del contenzioso per il Fair Play finanziario. E poi se Al Thani non molla Neymar è dura che a Madrid accettino di cedere Ronaldo al club parigino. Autentico surplace, insomma. A tutto vantaggio dei bianconeri.

La Juventus intanto raggranella, è il caso di dire, i contanti per il Real Madrid e ieri 10 milioni sono stati incassati per Cerri, dopo i 20 ottenuti per Mandragora, un bottino già consistente, ma bisogna realizzare altre due cessioni. Adesso sarà il turno di Sturaro verso la Premier League, ma soprattutto di Gonzalo Higuain che andrà al Chelsea a riabbracciare Maurizio Sarri.

Itasportpress

 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - UFFICIALE, L’UDINESE ESONERA VELAZQUEZ E ARRIVA DAVIDE NICOLA

1 - VIOLENZA SU ARBITRI, GRAVINA: “PENE PIÙ SEVERE”

1 - HIGUAIN SQUALIFICATO PER DUE GIORNATE

1 - PREZIOSI: JURIC? SI RISCATTI NEL DERBY

1 - CALCIO, NICCHI (AIA): “MAI PIÙ ARBITRI AL MASSACRO”

1 - AMBRA ANGIOLINI E MASSIMILIANO ALLEGRI, NOZZE A GIUGNO 2019

1 - SALVINI CONTRO HIGUAIN: "E' STATO INDEGNO"

1 - PANCHINA D’ORO AD ALLEGRI

1 - DURISSIMO PELLISSIER: “VENTURA VOLEVA ANDAR VIA DA SUBITO”

1 - CHIEVO, SCELTO IL SOSTITUTO DI VENTURA: TORNA DOMENICO DI CARLO

1 - MILAN, HIGUAIN SI SCUSA: “NON RICAPITERÀ…”

1 - JUVENTUS, SZCZESNY: “CONOSCO HIGUAIN E SO COME CALCIA I RIGORI…”

1 - MILAN, GATTUSO: “HIGUAIN DEVE CONTROLLARSI, SPERO SI SCUSI”

1 - JUVENTUS, ALLEGRI: “PERDERE CON IL MANCHESTER CI HA FATTO BENE”

1 - GENOA: JURIC VERSO ESONERO, PRONTO TUDOR

1 - UDINESE: PRADÈ, LUNEDI VERTICE CLUB SU VELAZQUEZ

1 - ROMA, DI FRANCESCO: "OGGI DICO CHE SONO CONTENTO"

1 - SERIE A, JUVE ESPUGNA SAN SIRO, MILAN KO 2-0

1 - INTER, SPALLETTI: "NON ERAVAMO PRONTI PER QUESTA GARA"

1 - SERIE A, SASSUOLO-LAZIO 1-1


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1