1
OGGI: 20/11/2018 09:19:51 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Ciclismo
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Ciclismo, Paternoster bronzo da ragazza nell'omnium
4
07/08/2018 - Un sorriso da 19 anni, una sicurezza da veterana, una classe che dovrebbe durare nel tempo e darle chissà quante soddisfazioni. Letizia Paternoster, classe 1999, arriva al bronzo nell'omnium dei campionati europei di ciclismo su pista a Glasgow. La superano solo due vecchie volpi dell'anello di legno, l'olandese campione del mondo Kisten Wild e l'inglese Katie Archibald.

Una gara massacrante in cui sono necessarie forza e grande acume tattico. Quattro prove in due giorni: scratch (7,5 km), Tempo Race (7,5 km), eliminazione e corsa a punti su 20 km. La Paternoster (nativa di Cles in Trentino) ha lottato contro atlete più grosse, più forti e piu esperte di lei ma è stata capace di metterci un'intelligenza sopraffina unita a una preparazione fisica di prima qualità. Lei che, a livello giovanile, ha vinto tutto quello che c'era da vincere (cinque ori, un argento e tre bronzi mondiali tra pista e strada tra il 2016 e il 2017), si è presentata a questo primo appuntamento nella categoria maggiore senza il minimo timore.

Nello scratch è stata quarta e nella tempo race sesta. Il suo capolavoro l'ha fatto nell'eliminazione dove ha chiuso al terzo posto in una gara difficile (molte volate) ma gestita sempre con la testa. Solo Wild e Archhibald l'hanno battuta e lì si è liberata della concorrenza più difficile (la russa Augustinas finita dodicesima). Nella corsa a punti, Letizia è partita bene mettendo diversi punti con gli sprint nella parte iniziale. Ha poi tremato quando sette atlete (tra cui la stessa Augustinas) sono andate via e hanno preso un giro, ma ha risolto subito la faccenda andando a vincere con autorità lo sprint successivo e controllando tranquillamente il resto della gara. "Non ci posso credere - ha detto Letizia Paternoster dopo la medaglia - L'ho fatto al primo anno di elite. Per me è un ononre aver corso con queste campionesse. Questa specialità mi è sempre piaciuta, ma pensare di andare a medaglia al primo tentativo.... no, è incredibile...."

 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - GIRO D'ITALIA 2019: SI PARTE DA BOLOGNA, RUSH FINALE A VERONA. TUTTE LE TAPPE

1 - GIRO DI LOMBARDIA, PINOT VINCE IN SOLITARIA. NIBALI È SECONDO

1 - CICLISMO, MONDIALI: TRIONFA VALVERDE, AZZURRI FUORI DAL PODIO

1 - MONDIALI CICLISMO, BRONZO A TATIANA GUDERZO

1 - MONDIALI CICLISMO: DENNIS ORO NELLA CRONO

1 - CICLISMO: NIENTE MONDIALI PER ARU, 'NON HO CONDIZIONE'

1 - CICLISMO, MONDIALI: CRONO A SQUADRE ALLA QUICK STEP

1 - CICLISMO: BENEVENTO BIKE, V EDIZIONE

1 - SIMON YATES TRIONFA NELLA VUELTA DI SPAGNA. A VIVIANI L'ULTIMA TAPPA

1 - VUELTA, TAPPA AL BELGA WALLAYS, YATES IN ROJA

1 - VUELTA, BRUTTA CADUTA PER ARU, MONDIALE PIÙ LONTANO

1 - VUELTA: 16/A TAPPA, DENNIS VINCE CRONO

1 - VUELTA: 15/A TAPPA A PINOT, YATES SEMPRE LEADER

1 - CICLISMO, VUELTA: 13/A TAPPA A RODRIGUEZ, HERRADA RESTA MAGLIA ROSSA

1 - CICLISMO, CAMPIONESSA TEDESCA VOGEL: "DOPO INCIDENTE SONO PARAPLEGICA"

1 - CICLISMO, VUELTA: 12A TAPPA A GENIEZ, HERRADA NUOVO LEADER

1 - CICLISMO, VUELTA: 11ESIMA TAPPA A DE MARCHI, YATES RESTA IN MAGLIA ROSSA

1 - VUELTA, VIVIANI VINCE IN VOLATA, YATES MAGLIA ROSSA

1 - VUELTA: BIS DI KING, YATES LEADER

1 - VUELTA: BOUHANNI BRUCIA VAN POPPEL E VIVIANI, MOLARD RESTA LEADER


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1