1
OGGI: 17/10/2018 01:02:46 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-SerieA
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Juve: Agnelli, inseguiamo ogni traguardo
4
04/10/2018 - "Il ciclo 2010-2018 ha portato nel nostro Museum 14 trofei. A livello nazionale non si è mai vista una sequenza ininterrotta di vittorie come questa. Dovete essere orgogliosi di questa epoca che segna una pietra miliare nella storia della Juventus". Così il presidente Andrea Agnelli nella lettera agli azionisti del club in vista dell'assemblea del 25 ottobre. Un capitolo, aggiunge, "che questa gestione intende continuare a scrivere inseguendo ogni traguardo possibile in questa stagione". "Negli ultimi anni la Juventus ha sfiorato la Champions League con due finali e con partite eliminatorie, un ottavo e un quarto - prosegue Agnelli - "perse all'ultimo respiro con due tra i migliori nostri concorrenti europei, che sono calcisticamente alla nostra portata".

"Il calcio italiano stenta a colmare il gap con i suoi omologhi esteri, ma alcuni segnali di rinnovamento alimentano, dopo molti anni, la speranza che il futuro possa essere meno cupo delle ultime stagioni, che hanno visto tassi di crescita sensibilmente inferiori a quelli del resto dei movimenti europei e, infine, la mancata partecipazione al Mondiale della nostra nazionale, un capitolo malinconico che si spera di non replicare mai più". Così il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, in un passaggio della lettera agli azionisti in vista dell'assemblea del 25 ottobre. "La Juventus è oggi tra i club più importanti nel mondo e dovrà strenuamente impegnarsi per rimanere in questa ristretta cerchia nei prossimi anni - scrive Agnelli - Sono pochissimi quelli in grado di competere per vincere in ogni competizione. Il mantenimento di questa posizione e possibilmente il suo miglioramento non sono scontati, dal momento che è molto facile regredire, mentre la risalita richiede molto tempo e molte risorse".

Nel 2024 "potranno essere ridiscussi i calendari internazionali e il format delle competizioni", un fronte che la Juventus "presidia molto attivamente grazie all'impegno dei suoi manager in seno agli organismi nazionali e internazionali, oltre al mio personale come presidente dell'European Club Association e membro del Comitato Esecutivo Uefa". Così il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, nella lettera agli azionisti in vista dell'assemblea del 25 ottobre. "I prossimi sei anni - sostiene - saranno cruciali per la Juventus e per il calcio italiano". "Nei prossimi sei anni - aggiunge - si getteranno le basi del calcio del futuro, con un dialogo intenso tra Fifa, Uefa e altre confederazioni e federazioni nazionali, ma soprattutto con un ruolo sempre maggiormente riconosciuto degli imprenditori e degli investitori del mondo del calcio, che garantiscono risorse, si assumono i rischi e intendono aumentare il valore di tali investimenti, come in ogni settore economico".


 


Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - DIRITTI TV, IMG IN PERDITA: SERIE A NON SFONDA ALL'ESTERO

1 - TECNOLOGIA IN CAMPO, COLLINA BOCCIA VAR A CHIAMATA: "IL CALCIO NON È IL BASKET"

1 - CASO RONALDO, COSA RISCHIA CR7

1 - CASSANO LASCIA DEFINITIVAMENTE IL CALCIO: ADDIO A FANTANTONIO E ALLE CASSANATE

1 - RESPINTO RICORSO JUVE, TURNI TRIBUNA CHIUSA DIVENTANO DUE

1 - BURDISSO LASCIA, FATTO TUTTO QUELLO CHE SOGNAVO

1 - "IL REAL SPINSE RONALDO A PAGARE MAYORGA"

1 - SERIE A: VENTURA RIPARTE DAL CHIEVO

1 - SERIE A, SALTANO LE PRIME DUE PANCHINE

1 - INTER, SPALLETTI: "CON LA SPAL IN CAMPO COME IN CHAMPIONS"

1 - SERIE A, ICARDI TRASCINA L'INTER: SPAL SCONFITTA 2-1

1 - SERIE A: L'ATALANTA PERDE IN CASA CONTRO LA SAMPDORIA E CONTINUA IL SUO MOMENTO DI CRISI

1 - SERIE A, LA LAZIO SI RISOLLEVA: IMMOBILE STENDE LA FIORENTINA

1 - SERIE A, HIGUAIN-BONAVENTURA: IL MILAN VINCE 3-1 A SAN SIRO

1 - SERIE A, PIATEK NON BASTA AL GENOA: IL PARMA VINCE 3-1 IN RIMONTA

1 - SERIE A. VINCONO MILAN, LAZIO E SAMPDORIA

1 - LAZIO, IMMOBILE: "ABBIAMO REAGITO BENE ALLE ULTIME DIFFICOLTÀ"

1 - GATTUSO: "LE PRESTAZIONI NON SONO CAMBIATE, MA ORA SEGNIAMO"

1 - INZAGHI: "LASCIAMOCI ALLE SPALLE LE SCONFITTE E RIPARTIAMO"

1 - FIORENTINA, PIOLI: "TROVEREMO UNA SQUADRA DETERMINATA E CATTIVA"


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1