1
OGGI: 22/11/2018 11:28:33 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-SerieA
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Serie A, prima vittoria per il Frosinone
4
29/10/2018 - La prima vittoria stagionale del Frosinone fredda gli entusiasmi della Spal. Sabato scorso era arrivata per gli estensi l'entusiasmante vittoria all'OIimpico contro la Roma ma ecco la doccia fredda tra le mura amiche. C'è voluto un pizzico di fortuna ma anche il coraggio e la voglia di crederci per consentire alla formazione di Longo di cancellare lo zero nella casella dei successi. Tre gol per la grande sorpresa di giornata. Un assedio costante anche se privo di molte palle gol e una sensazione di predominio non solo territoriale per la Spal, una rete annullata e una valida per il Frosinone: questa la sintesi di un primo tempo che premia oltre il dovuto i ciociari e punisce la formazione di Semplici, troppo sprecona.

La partita la fanno quasi sempre i locali ma la prolungata manovra non trova sbocco negli ultimi 20 metri. Al 15' Cross di Fares dalla destra, alla ricerca di un compagno di squadra sul secondo palo: provvidenziale l'intervento di Ariaudo, che di testa prolunga sul fondo la traiettoria. Manca la lucidità nell'ultimo passaggio per gli estensi che rischiano grosso al 32': Zampano spinge sulla destra, arriva al limite dell'area e serve Chibsah: il centrocampista, da due passi, fa gol. Il guardalinee, però, segnala immediatamente la posizione irregolare e dopo l'intervento del Var la rete viene definitivamente annullata. La Spal subito dopo chiede un rigore per un presunto fallo ai danni di Schiattarella per un intervento da dietro di Chibsah, che però colpisce il pallone. L'arbitro giustamente lascia proseguire. L'opportunità più clamorosa per i locali al 36', quando la conclusione di Petagna esce di un soffio fuori a Sportiello battuto. Al 41' però a segnare è il Frosinone. Calcio d'angolo battuto benissimo da Ciano verso il cuore dell'area di rigore: Chibsah, lasciato colpevolmente solo, segna di testa. Prima del riposo al 43' l'occasionissima per pareggiare: tiro potente da fuori di Fares, che colpisce involontariamente Paloschi. la deviazione dell'attaccante spedisce il pallone sulla traversa.

La Spal parte bene nella ripresa, sfiora il gol al 7' con Fares che, dopo un disastroso intervento difensivo di Zampano, tutto solo, non trova incredibilmente la porta ma si ritrova sotto per 0-2 all'8'. Il gol del raddoppio lo segna Camillo Ciano, scuola Napoli: grande cavalcata di Campbell, che parte sulla sinistra, salta Cionek e serve all'indietro Ciano che batte Gomis. Doppio cambio per Semplici che manda nella mischia Everton Luiz ed Antenucci e al 16' per poco non si riapre la partita. Gran lavoro di Schiattarella, che serve in area Antenucci: tiro in diagonale dell'attaccante, che prende in pieno il palo interno. Poi la sfera termina tra i guantoni di Sportiello. Col passar dei minuti perde coraggio la Spal e il Frosinone intravede l'impresa. I locali tentano il forcing finale ma senza fortuna e allo scadere arriva anche l'umiliazione. Pinamonti, appena entrato, riceve palla da Cassata in area e con una girata di prima intenzione batte sul secondo palo Gomis per lo 0-3 finale.

Lapresse

 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - RIZZOLI: “SOLO 7 ERRORI LEGATI ALLA VAR”

1 - DE LAURENTIIS E LA JUVE: “FACILE VINCERE CON QUEL FATTURATO”

1 - INTER, MAROTTA SEMPRE PIÙ VICINO

1 - MILAN, LESIONE MUSCOLARE PER ROMAGNOLI

1 - FIOCCO ROSA IN CASA VIERI

1 - UFFICIALE, L’UDINESE ESONERA VELAZQUEZ E ARRIVA DAVIDE NICOLA

1 - VIOLENZA SU ARBITRI, GRAVINA: “PENE PIÙ SEVERE”

1 - HIGUAIN SQUALIFICATO PER DUE GIORNATE

1 - PREZIOSI: JURIC? SI RISCATTI NEL DERBY

1 - CALCIO, NICCHI (AIA): “MAI PIÙ ARBITRI AL MASSACRO”

1 - AMBRA ANGIOLINI E MASSIMILIANO ALLEGRI, NOZZE A GIUGNO 2019

1 - SALVINI CONTRO HIGUAIN: "E' STATO INDEGNO"

1 - PANCHINA D’ORO AD ALLEGRI

1 - DURISSIMO PELLISSIER: “VENTURA VOLEVA ANDAR VIA DA SUBITO”

1 - CHIEVO, SCELTO IL SOSTITUTO DI VENTURA: TORNA DOMENICO DI CARLO

1 - MILAN, HIGUAIN SI SCUSA: “NON RICAPITERÀ…”

1 - JUVENTUS, SZCZESNY: “CONOSCO HIGUAIN E SO COME CALCIA I RIGORI…”

1 - MILAN, GATTUSO: “HIGUAIN DEVE CONTROLLARSI, SPERO SI SCUSI”

1 - JUVENTUS, ALLEGRI: “PERDERE CON IL MANCHESTER CI HA FATTO BENE”

1 - GENOA: JURIC VERSO ESONERO, PRONTO TUDOR


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1