1
OGGI: 22/11/2018 12:03:53 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Tennis
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Psg, l’ex Blanc: “Col Napoli partita difficile ma spettacolare”
4
06/11/2018 - Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’ex allenatore del Paris Saint-Germain Laurent Blanc ha parla della delicata sfida che affronteranno stasera i francesi al San Paolo contro il Napoli. Partita fondamentale per il futuro in Champions League di entrambe le compagini. L’ex difensore anche dell’Inter ha affrontato i temi caldi del match come il ritorno in Italia di Buffon e di Cavani, ma anche la nuova era partenopea targata Ancelotti.

“Sarà una partita difficile è un gruppo complicato con Liverpool e Napoli, non è anormale che il Psg si trovi in una posizione scomoda. Magari il Psg paga il fatto di dominare troppo facilmente in Francia. Così quando incontra squadre del suo livello può andare in difficoltà. In Champions ogni dettaglio conta, bisogna essere perfetti da un punto di vista tecnico, fisico e tattico”.

“Le qualità di Cavani non si discutono. Può fare la differenza anche davanti ai suoi ex tifosi. E’ importante che l’allenatore lo faccia sentire a suo agio. E’ evidente che non ha lo stesso tipo di gioco di Mbappè e Neymar. Se sono compatibili? Dipende dalla volontà dei giocatori”. Non solo il ritorno di Cavani a Napoli, ma anche quello di Buffon e di Verratti in Italia: “Gigi è ancora un grande professionista. E’ una fortuna averlo, anche per la crescita di Areola. Verratti? Rimane un giocatore eccezionale, ma gli infortuni hanno bloccato la sua crescita in questi anni. Poi credo abbia bisogno di uno come Thiago Motta per esaltare le sue qualità”,

“Ancelotti è riuscito a migliorare una squadra che gioca bene da qualche anno. Il Napoli ha un’idea precisa di gioco, che parte dal portiere fino ad arrivare ad Insigne e Mertens, i pericoli numero uno. Il Psg ama dominare il possesso palla, quando sono costretti a subire vanno in difficoltà”. “Il calcio italiano è cambiato. Dopo gli anni ’90 il calcio italiano è finito in un tunnel, ed ora ne sta uscendo, senza rinunciare alla cultura tattica, ma aggiungendo una mentalità offensiva e creativa”. “Il mio futuro in Italia? Sono molto legato alla Serie A, e pronto ad ascoltare proposte ambiziose. Mi piacerebbe farlo in Italia, un paese che amo”.

 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - FABIAN RUIZ: "NAPOLI MI PIACE E STO BENE"

1 - CHELSEA, SARRI: “NAPOLI? PIÙ DI 91 PUNTI NON SI POTEVA E RINGRAZIO DE LAURENTIIS”

1 - PSG, CAVANI SUL RITORNO A NAPOLI: “VOI PARLATE TROPPO”

1 - MARIO RUI, L’AGENTE: “NON TEME IL RITORNO DI GHOULAM”

1 - ALLAN DEBUTTA CON IL BRASILE: “QUESTO È UN SOGNO DIVENTATO REALTÀ”

1 - VALCAREGGI: “ VENTURA MINACCIAVA QUOTIDIANAMENTE DI ANDAR VIA. ANCELOTTI AL NAPOLI? LO SAPEVO DA MARZO”

1 - D’ANNA: “ IL CASO PLUSVALENZE HA CONDIZIONATO IL NOSTRO INIZIO DI STAGIONE”

1 - OSPINA: "IL NAPOLI VUOLE RISCATTARE DAVID"

1 - LE INTERVISTE A CURA DI RADIO CRC

1 - GIUFFREDI: “ HYSAI? PIACE ANCORA AL CHELSEA E ALLA PREMIER”

1 - CURRÒ, TACCHINARDI, CECCARINI, IANNICELLI, BELLINAZZO E PELUCCHI A RADIO MARTE

1 - ZAZZARONI: "AL NAPOLI NON SERVONO CENTROCAMPISTI"

1 - LE INTERVISTE A CURA DI RADIO CRC

1 - PARDO, GIUSTINIANI, GOMENA CELLINI E DI GENNARO A RADIO MARTE

1 - MARCHETTI: "HAMSIK NON ANDRÀ VIA A GENNAIO"

1 - SANTONI, PECCI, RANUCCI, DI MARZIO E SABATINI A RADIO MARTE

1 - SOPRANZI SU INGLESE: “È STATA UNA SCELTA NOSTRA QUELLA DI ANDARE VIA”

1 - MARADONA SENTENZIA: “IL REAL È ANCORA FORTE MA CR7 HA FATTO BENE”

1 - NAPOLI, FABIAN RUIZ: “RINGRAZIO LA FIDANZATA DI DAVIDE ANCELOTTI”

1 - NAPOLI, HAMSIK: “POSSIAMO RECUPERARE”


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1