1
OGGI: 26/05/2019 00:00:20 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch fashion accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Pedullà analizza Napoli-Salisburgo e parla di Milik, Insigne e Zielinski
4
08/03/2019 - A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Alfredo Pedullà, giornalista. “Gli ultimi 15 minuti di Napoli-Salisburgo non sono stati simpatici e non sempre il portiere po' togliere le castagne dal fuoco. L’ottima prestazione del Napoli è sotto gli occhi di tutti e proprio per questo dobbiamo analizzare ciò che non è andato bene e dico che il Napoli poteva stare 5-0 ed ha rischiato di chiuderla 3-1. L’operazione Milik è stata eccezionale e se non avesse avuto quei 2 infortuni gravi, avrebbe già completato la consacrazione. Per ciò che concerne Insigne, credo abbia uno scadimento di forma, ma ne uscirà molto presto e in ogni caso, rientrare in una turnazione è normale per una squadra di calcio. Milik può giocare accanto ad un bomber tipo Belotti o Immobile perché è davvero difficile avere incompatibilità, molto dipende dall’allenatore però. Non credo che Immobile a fine stagione possa andar via, è più facile che Belotti possa lasciare Torino. Giuntoli via a fine stagione? Mi sorprenderei se andasse via da Napoli, ma dipende solo da lui e credo che voglia restare. Oltretutto, si è creato un feeling importante con Ancelotti. Callejon c’è sempre: anche quando non segna il suo apporto è fondamentale. Spero resti a Napoli, ma c’è il rischio che qualcuno gli offra più soldi. Il rinnovo di Zielinski è vicino, c'è l'accordo, quello di Maksimovic è un discorso avviato, ma già c'è accordo e lo stesso discorso va fatto per Milik per cui aspettiamo solo l'annuncio. Baldini considera Sarri il miglior allenatore, ma il tecnico si è assestato al Chelsea e parla già di ritiro e futuro quindi non credo sia fattibile. A Di Francesco hanno tirato una pugnalata assurda, nel calcio la riconoscenza non esiste".
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Lunedì sera "A Tutto Campo" su Telecaprisport

1 - Napoli e Bennacer: spunta l'Arsenal

1 - Per 'Repubblica' il caso Insigne non è chiuso

1 - AdL svela le prime amichevoli estive

1 - Le ultime: in difesa Luperto, Verdi in vantaggio su Younes

1 - De Laurentiis: "Non vendo il Club e Ancelotti rimane qui"

1 - Zeman: "Mi aspettavo di più da Ancelotti"

1 - CdS, Mario Rui e Hysaj vogliono lasciare Napoli

1 - Auriemma: "Lozano praticamente irrealizzabile"

1 - Napoli-De Paul, si può fare

1 - Koulibaly vola a Parigi per "colloqui" con il Psg. Ancelotti chiede vertice con la società

1 - Universiadi 2019:: Coni Campania presenta nuovi ambasciatori

1 - Il papà di Albiol:" Raul resta al Napoli"

1 - Jordan Vereout ha già l'accordo con il Napoli

1 - Cinque calciatori del Napoli convocati in Nazionale

1 - Il Napoli cerca Ruslan Malinovskyi del Genk

1 - Sono in vendita i biglietti per Bologna-Napoli

1 - Dall'Atalanta può arrivare anche Timothy Castagne

1 - Josip Ilicic ha detto sì al Napoli

1 - Il Napoli per 15 milioni di euro è pronto ad acquistare Benjamin Bourigeaud


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1