1
OGGI: 19/06/2019 07:59:59 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch fashion accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Basket
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Carter a 42 anni pronto per 22esima stagione Nba, e' record
4
06/05/2019 - "Fermarsi, ritirarsi, dire addio allo sport? E perche' mai? Non e' ancora il momento, e quando sara' lo decidero' io". Vince Carter, un mito dell'Nba, si aggrega a Roger Federer, a Francesco Totti a Gigi Buffon e a tanti altri immortali dello sport, annunciando che rilancia la sfida per un'altra stagione, la numero 22. Che sarebbe record nella Lega pro piu' importante del basket, primo di sempre capace di giocare in quattro decadi diverse: negli anni '90 (con i Toronto Raptors), nei 2000 (con Toronto, New Jersey e Orlando), nei 2010 (con Dallas, Memphis, Sacramento e Atlanta) e nel 2020. A dispetto della carta d'identita' dove si legge che ha 42 anni compiuti il 26 gennaio. Vincent Lamar Carter, figlio di Daytona Beach, cugino di terzo grado di un'altra stella del basket Usa, Tracy McGrady, nipote di Oliver Lee (ex di Marquette), e' un super-atleta che ha primeggiato sin dal college per brillare da professionista Nba come uno dei migliori schiacciatori di sempre nei Toronto Raptors e poi negli Atlanta Hawks. Nella rincorsa all'idolo Julius Erving, si e' guadagnato gia' a 11 anni il nomignolo di 'Ufo', per diventare presto 'Air Canada' - in contrapposizione al celeberrimo 'Air Jordan' - 'Vinsanity' (per l'eccitazione che provoca nei fan) e 'Half man, half amazing', meta' uomo e meta' meraviglia. Vince non e' piu' una star di prima grandezza, ma ha comunque chiuso la stagione con una media di 7,7 punti a partita, 2,6 rimbalzi, 1,1 assist in 17,5 minuti per 76 partite su 82 di regular season. Il piu' anziano a segnare 21 punti in una partita e il migliore realizzatore della squadra. Diventando il 23esimo nella classifica marcatori 'all-time' con 25.430 punti. Offrendo prestazioni molto diverse da quelle delle altre stelle ormai sul viale del tramonto, Dwyane Wade e Dirk Nowitzki, che hanno lasciato la scena quest'anno. Infatti, gia' a dicembre, dopo il match a Brooklyn, rivelava ai media: "Non so che faro', continuo a ricevere telefonate da societa' che sono interessate. A essere onesti, amo cosi' tanto il basket, sento che non ne sono ancora fuori, malgrado gli anni miei e quelli nell'Nba, adoro ancora tantissimo il gioco e la partita". Soltanto altri quattro colleghi - Kevin Willis, Robert Parish, Kevin Garnett e Dirk Nowitzki - hanno giocato 21 stagioni nell'Nba. Vince ci e' arrivato con questo biglietto da visita: Toronto Raptors (1998-2004), New Jersey Nets (2004-09), Orlando Magic (2009-10), Phoenix Suns (2010-11), Dallas Mavericks (2011-14), Memphis Grizzlies (2014-17), Sacramento Kings (2017-18) e Atlanta Hawks (2018-oggi). Con la legittima ambizione di allungare ancora. Sui social, Gilbert Arenas, ex play di Washington Wizards e Orlando Magic, si autonomina paladino dei giovani e lo contesta: "Ti rispetto ma ci sono giocatori che stanno provando a vivere il sogno che tu hai vissuto. Ogni anno che tu continui a giocare, c'e' un giocatore che viene tagliato perche' qualcuno scegliera' te al suo posto". Riassume il pensiero di molti, ma nello sport non esistono privilegiati: tutti i giorni, in allenamento, in campo, in palestra, nella vita da atleta, e poi in partita, ci si misura infatti continuamente con gli avversari, oltre che con se stessi e col giudizio della gente. Senza sconti per nessuno, indipendentemente dalla carta d'identita' e dalla propria storia leggendaria. La passione, finche' il fisico regge, non consente al campione di fare un passo indietro, neppure per lasciare il posto libero a chi deve a sua volta dimostrare talento e passione. E' quindi giusto che Carter vada avanti, se lo desidera. Anche per rispetto all'oro olimpico di Sydney 2000 e alla miriade di risultati personali eccezionali ottenuti in carriera.
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Basket: Sassari-Venezia sul 2-2, una vittoria e una sconfitta in casa a testa

1 - Nba: Toronto Raptors vincono gara 6 e diventano campioni per prima volta

1 - Nba: tifosi Raptors, scuse a Durant e raccolta fondi per fondazione

1 - Gara 2 dei playoff scudetto: la Dinamo Sassari cerca il riscatto a Venezia

1 - Finali NBA: Raptors espugnano Oakland e si portano a 2-1

1 - Banco di Sardegna prima finalista dei playoff di Serie A

1 - Nba finals: Raptors vincono gara1 contro Warriors

1 - Elson: 'Warriors grandi favoriti per le finali Nba, ai Raptors il 10% di chance'

1 - NBA Finals 2019 nella notte tra giovedý e venerdi

1 - Play off, Umana Reyer Venezia in semifinale

1 - Playoff, la prima semifinale Ŕ Milano-Sassari

1 - Finale eastern conference: Toronto batte ancora Milwaukee e va sul 3-2

1 - Nba, Raptors-Bucks 2-2 dopo gara 4

1 - Nba, Golden State torna alle finali Nba per il quinto anno consecutivo

1 - Playoff, Avellino sbanca Milano

1 - Nba, Golden State-Portland 2-0

1 - Nba, a est Bucks-Toronto 1-0

1 - Nba: Golden State-Portland 1-0

1 - Avellino centra i play off

1 - Nba, Houston cede, Warriors in finale


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1