1
OGGI: 01/06/2020 19:02:30 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch Fashion Accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Napoli-Liverpool, parla Carlo Ancelotti: " SarÓ fondamentale riuscire a imporre il nostro gioco"
4
17/09/2019 - Comincia il cammino del Napoli in Champions League e lo fa al San Paolo, contro i campioni in carica del Liverpool. A presentare la partita pi¨ attesa del Girone ci hanno pensato in conferenza stampa Carlo Ancelotti e Fernando Llorente. Il tecnico emiliano ha posto subito l'accento sulla forza dei Reds, che gli rievocano ricordi non proprio positivi. Il Napoli sfida una compagine che l'anno scorso ha perso tutte le partite esterne della fase a gironi, ma adesso Ŕ cresciuta in questo aspetto e indubbiamente Ŕ favorita per la vittoria della champions league Nonostante questa constatazione, Ancelotti non ha voglia di alzare bandiera bianca, memore anche della gara avvincente della passata stagione.Saranno gli azzurri ad ospitare il match clou della prima giornata della competizione continentale pi¨ prestigiosa. "Cosý come incide Anfield, dice Ancelotti in conferenza stampa, spero lo faccia anche il San Paolo, che contro la Sampdoria mi Ŕ sembrato carico. Sfideremo una compagine che l'anno scorso ha perso tutte le partite esterne della fase a gironi, ma adesso sono cresciuti in questo aspetto e indubbiamente sono favoriti sia contro noi sia in generale in Champions e in Premier League". Nonostante questa constatazione, Ancelotti non ha voglia di alzare bandiera bianca, memore anche della gara avvincente della passata stagione. "Per il Napoli sarÓ un bel test specialmente in ottica del passaggio del turno. Rispetto a un anno fa loro sono migliorati ma anche noi: abbiamo un'identitÓ che non dobbiamo snaturare ma semplicemente occorre correggere gli errori che abbiamo palesato ultimamente soprattutto in difesa". Per farlo, chissÓ che non sia in serbo (Ŕ proprio il caso di dire) la mossa Maksimovic che tanto servý nella scorsa edizione della Champions. "Al di lÓ di chi scenderÓ in campo, dovremo essere bravi a capire i momenti della sfida - afferma Ancelotti - e, in generale, sarÓ fondamentale riuscire a imporre il nostro gioco".
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - La "solita" offerta anche a Tonali?

1 - FabiÓn: chi decide, il club o lui?

1 - Scambio Ghoulam-Pezzella, un'ipotesi

1 - Il senegalese vuol accettare la corte del Liverpool, Koulibaly dato in partenza per l'Inghilterra

1 - La "fissa" Victor Osimhen

1 - Ritorna il calcio e ritornano i "patti": ora tocca alla Coppa

1 - Mertens: probabile firma prima della Coppa Italia, "forse" ci siamo

1 - Ultimatum a Milik?

1 - De Laurentiis ha un solo obiettivo: blindare Rino Gattuso

1 - Osimhen, altre semplici voci di mercato

1 - FabiÓn blindato, chissÓ se basterÓ

1 - Il Napoli calcio aumenta del 4% il suo valore

1 - Azmoun: idea "nuovamente" concreta

1 - Everton: strane attese per possibile accordo

1 - Boga: tanti assalti nessun accordo. Il calciatore forse resterÓ al Sassuolo

1 - La veritÓ su Allan

1 - "Orsolini al Napoli? Non se ne fa nulla"

1 - Milik: ora tocca al Milan

1 - Gattuso e la questione partenti

1 - Boga, la speranza di riuscire a trattare col Sassuolo


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1