1
OGGI: 19/01/2020 02:44:48 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1
cs
CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch Fashion Accessories
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti
RUBRICA: Calcio-Napoli
CONDIVIDI LA NOTIZIA

Tifosi infuriati e divisi trovano i colpevoli
4
11/01/2020 - Ancora una sconfitta. Il Napoli si ferma per la seconda volta consecutiva, ancora una volta condannata dai suoi errori. Dopo i tre errori madornali contro l’Inter, stasera a completare l’opera ci pensa Ospina. Il portiere colombiano infatti ha regalato a Immobile il gol della vittoria, a meno di dieci minuti dalla fine. Ironia social. Su Twitter, spazio all’ironia. I tifosi del Napoli ormai vivono nello sconforto, passata ormai la rabbia, è il momento dell’ironia, unica arma per provare a superare questo momento difficile e così Ospina diventa “Babbo Ospina”, anche se il Natale è appena finito. “Lazio in campo con la bellissima maglia dei 120 anni. Napoli in campo con la maglia delle 120 partite senza vincerne una”. Ma anche “Iella e lentezza” a sintetizzare il momento della formazione azzurra. Gattuso, primo colpevole. Ma se Ancelotti ha pagato con la panchina, Gattuso non è riuscito a fare meglio con tre sconfitte in quattro partite: “La cura Gattuso, 3 sconfitte in quattro partite mi sto sentendo male”, oppure “A Gattuso conveniva davvero rifiutare tutte le offerte”. Ma c’è anche chi prova a difendere l’allenatore: “Questi fanno errori individuali, delle c…e enormi e la gente se la prende con l’allenatore”. C’è chi sottolinea la buona prestazione del Napoli nel secondo tempo: “Il Napoli ha dominato come non faceva da tempo. La sconfitta più immeritata della storia del calcio”. Cambi mancati. L’allenatore ex Milan finisce nel mirino soprattutto per la mancanza di cambi fino all’80’. “Se il Napoli non ha vinto la colpa è di Gattuso che voleva il pareggio. Il Napoli stava dominando ma l’allenatore ha deciso di non fare i cambi, preferendo gente che camminava. Ospina fa il resto, ma il diktat di non buttarla arriva dalla panchina”. La nota da salvare. Prima della partita Lorenzo Insigne ha consegnato una maglia alla piccola Noemi Staiano: “L’immagine più bella di Lazio-Napoli è di sicuro quella della piccola Noemi Staiano che entra in campo sorridente. Il 3 maggio fu ferita da un proiettile vagante in un agguato di camorra. Complimenti alle squadre, sono queste le scene che vogliamo vedere nel calcio e nello sport”.
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Lenti, prevedibili e questa volta con poche scusanti per la nuova pesante sconfitta del Napoli: 0-2 Fiorentina

1 - Agenti di Allan ieri a Castelvolturno

1 - Pedullà: "Il Napoli prepara di sicuro due cessioni"

1 - Il Psg torna su Koulibaly con stipendio faraonico per il difensore

1 - Gattuso: "In questo sabato ci giochiamo molto"

1 - Indizi social: si riapre l'affare Tsimikas?

1 - De Laurentiis ha fiutato il colpo e sfida Juventus e Inter

1 - Uno vuol restare e l'altro non può arrivare

1 - "Caso" Younes, il tedesco e la sua richiesta al Napoli

1 - Amir Rrahmani e Sofyan Amrabat nuovi volti del Napoli: Chiuso per il primo, accordo vicino per l'altro

1 - Quell'antagonismo in porta che fa discutere

1 - A volte ritornano.. in Inghilterra

1 - Ricavi stadio: divario con Europa è evidente

1 - Mertens e il super bonus

1 - "Onorato di far parte del Napoli, farò tutto il meglio possibile per gli azzurri"

1 - Anche la Fiorentina su Amrabat, urge il rilancio del Napoli

1 - Gianluca Gaetano andrà in prestito alla Cremonese

1 - E'ufficiale Stanislav Lobotka è del Napoli, ha scelto la maglia numero 68

1 - A breve la firma di Lobotka

1 - Quarti di finale di Coppa Italia: Napoli-Lazio il 21 gennaio


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1