1
OGGI: 26/10/2020 02:31:36 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

Facebook

Twitter

Contatti
1
RUBRICA: Calcio-Napoli

Petagna: "Il Napoli è la mia occasione"
4
CONDIVIDI LA NOTIZIA

18/09/2020 - Prima intervista da giocatore del Napoli per Andrea Petagna, ai microfoni della radio ufficiale. "In amichevole contro il Pescara mi sono presentato bene: due assist e un gol, ma spero di conquistare i tifosi soprattutto nelle partite ufficiali, quando conterà qualcosa. Sono arrivato qui appena dieci giorni fa e mi sto integrando bene nel gruppo, non vedo l'ora che inizi il campionato", ha detto l'ex attaccante della Spal, guarito dal Covid e deciso a giocarsi le sue carte nel reparto offensivo azzurro. "Per me è un onore giocare insieme ad Insigne e Mertens, che ho sempre ammirato in tv e quando ci ho giocato contro. In attacco c'è tanta competizione ed è importante stare tutti sulla corda, perché si rende meglio".

Petagna sa di non partire titolare. "Bisogna stare un attimo con i piedi per terra, arrivo in una squadra che nelle ultime stagioni ha sempre avuto dei grandi centravanti, come Cavani. Io mi sono conquistato tutto ciò che ho fatto. Ora sono qui a Napoli, voglio migliorare ancora. Sono davvero felice, voglio fare gol e spero di poter dare tante soddisfazioni ai tifosi e aiutare la squadra. Sono a completa disposizione dell'allenatore". Con Gattuso è scattato subito il feeling. "Ho avuto la fortuna di potermi allenare con lui quand'era ancora un giocatore, nel Milan. E' un esempio per tutti, con la sua voglia di non mollare mai, lo era da calciatore e lo è da allenatore. Trasmette carica ed energie, sono convinto che con la sua guida posso migliorare ancora e lo seguirò, accettando tutte le sue decisioni. Io sono a disposizione di Rino, quanto giocherò lo deciderà lui".

Poi Petagna si è descritto per i tifosi. "Le mie caratteristiche migliori sono quelle di dialogare con i compagni, abbassarmi, legare il gioco. Sono migliorato tanto in zona gol e devo farlo ancora perché sono giovane, ma le mie caratteristiche sono altre, come aprire gli spazi ai compagni". A Napoli l'attaccante spera di avere più visibilità, anche per aspirare a una convocazione in Nazionale. "L'Europeo è un obiettivo. La Nazionale passa però attraverso Napoli, devo allenarmi bene e giocare. Se farò bene, la chiamata di Mancini nell'Italia sarà una conseguenza".


CONDIVIDI LA NOTIZIA
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra grande comunità su Facebook
clicca sul pulsante sottostante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Petagna: "Felicissimo per il mio primo gol azzurro"

1 - Insigne: "Complimenti a Roberto, ma di sinistro ho segnato io..."

1 - Gattuso contento a metà: "Primo tempo brutto, poi siamo venuti fuori"

1 - Benevento-Napoli, tabellino e pagelle: i due fratelli Insigne sugli scudi

1 - Con fatica ma con merito: il Napoli vince il derby 2-1 contro un ottimo Benevento

1 - Giuntoli sicuro: "Gattuso rinnoverà"

1 - Elmas e Zielinski negativi al Covid-19

1 - Napoli, a Benevento per riscattare il ko di giovedì

1 - Napoli, oggi l'esito dei tamponi e poi la partenza per Benevento

1 - Gattuso e la maledizione sannita

1 - Il Napoli stamane in campo: a Benevento dal 1' Bakayoko e Ospina

1 - Politano: “C’è grande delusione in tutti noi”

1 - Gattuso amaro: “Senza fame difficile vincere. Il ko ci servirà”

1 - Un brutto Napoli perde in casa con l’ AZ Alkmaar

1 - Napoli, negativi anche gli ultimi tamponi pre Europa League

1 - Napoli-Az Alkmaar: Insigne convocato, gara in programma alle 18.55

1 - Mertens: "Gli olandesi hanno giovani fortissimi, attenti o non vinceremo"

1 - Gattuso: "L'Az non è da sottovalutare"

1 - Europa League, il Napoli sfida l'Az Alkmaar con pochi cambi di formazione

1 - "TeleCapri Onda Azzurra", ecco le repliche


 
TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -
1