1
OGGI: 16/04/2021 19:19:40 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

Facebook

Twitter

Contatti
1
RUBRICA: Calcio-Napoli

La serie A 2021-24 a Dazn, l'ad: "Il calcio costerà di meno, ci saremo sul DT"
4
CONDIVIDI LA NOTIZIA

26/03/2021 - Rivoluzione nei diritti tv del calcio: dopo 18 anni Sky sconfitta e diritti assegnati per il prossimo triennio 2021-24 a Dazn. A favore dell'offerta di Dazn hanno votato 16 club, contro quattro. Dazn si è aggiudicata i pacchetti 1 e 3 per una cifra pari a circa 840 milioni di euro a stagione: trasmetterà quindi 7 gare a giornata in esclusiva (pacchetto 1) e 3 gare in co-esclusiva (pacchetto 3). Gli unici quattro voti contro l'offerta della piattaforma di streaming sono arrivati da Genoa, Crotone, Sampdoria e Sassuolo. Per il pacchetto 2, contenente la co-esclusiva delle 3 gare, proseguiranno invece i colloqui tra la Lega e Sky (che ha offerto 70 milioni a stagione) fino a lunedì 29 marzo, quando l'offerta scadrà in base a quanto previsto nel bando. Cosa cambia per l'utente? Semplice, l'esperienza del calcio in tv sarà più ricca ed interattiva, grazie all'integrazione di contenuti originali e nuove funzionalità. E il prezzo rifletterà la nostra filosofia, sarà più accessibile di quello attuale". Veronica Diquattro, ad di Dazn che si è aggiudicata i diritti tv della serie A, dice: "Prima di fine campionato comunicheremo le nuove offerte". Alla Gazzetta dello Sport ha poi aggiunto: "Non possiamo dare ancora una cifra precisa, ma certamente rifletterà la nostra filosofia: essere il più accessibili possibile. Sarà meno di quello che si spende oggi. 30/35 euro al mese? Se lo dite voi... No alle singole partite, si potranno comprare soltanto abbonamenti a tutto il pacchetto. Che comprende non solo la Serie A, ma tutta la nostra offerta sportiva: Liga, Ligue 1, Nfl, moto, rugby. E non ci vogliamo fermare, l’obiettivo è crescere e allargare il prodotto. È chiaro che anche noi evolveremo e creeremo momenti informativi sempre più ricchi. Ma sapendo che il nostro studio è lo stadio. In questi anni lo abbiamo dimostrato. Ci piace offrire agli abbonati la sensazione di essere in contatto con l’azione, dentro le emozioni e proseguiremo così. Abbiamo una grande responsabilità, vogliamo raccontare la serie A nel modo migliore. Ci sarà un “luogo Dazn”, ma sempre con un linguaggio fresco e giovane. Sicuramente non lo chiameremo mai studio. Sulle questioni legali siamo molto tranquilli. Sono state rispettate regole e procedure. La nostra offerta prescindeva da Tim, non c’era nessuna offerta congiunta. In realtà, fin dal giorno uno, loro sono stati nostri partner tecnologici e di distribuzione. Crediamo che la nostra offerta possa aiutare il cammino verso standard della banda larga migliori e più europei. Comunque stiamo pensando anche a un canale sul digitale terrestre per chi dovesse avere problemi di connettività".

CONDIVIDI LA NOTIZIA
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra comunità su Facebook
clicca sul pulsante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Napoli-Inter, le ultime: Zielinski recupera, Kolarov e Vidal assenti

1 - Collovati e Damiani giocano in anticipo Napoli-Inter

1 - Verso Napoli-Inter, Colonnese: "Per Insigne e compagni è la prova del nove"

1 - Verso Napoli-Inter, il doppio ex Di Napoli: "Gli azzurri possono vincere"

1 - Ospina out contro l'Inter: senza di lui il Napoli subisce più gol

1 - Scintille in campo tra Gattuso e Quagliarella e video virale

1 - Osimhen e Fabian esultano sui social: "Avanti così senza fermarci"

1 - Pelè a Rai Tre ricorda Maradona: "Scherzavamo molto su chi fosse il migliore"

1 - Lozano, giallo pesante: salterà l'Inter

1 - Samp-Napoli 0-2, pagelle e tabellino: Di Lorenzo sempre positivo, male Manolas

1 - Fabian e Osimhen firmano il blitz a Genova: la corsa Champions continua

1 - Cluster Italia: De Rossi ricoverato, scampato pericolo per i napoletani

1 - Samp-Napoli: nelle ultime gare il festival del gol

1 - Sampdoria-Napoli alle 15: titolari Osimhen e Politano

1 - Tutti negativi gli azzurri, ecco i convocati per Genova

1 - Portella (resp. tamponi): "Ancora due giorni e nazionali del Napoli fuori pericolo"

1 - Ghoulam, visita ok al ginocchio sinistro

1 - Ferrero (pres. Samp): "Voglio battere il mio amico De Laurentiis"

1 - Verso Samp-Napoli, Ranieri: "Servirà una grande partita contro gli azzurri"

1 - Con la Sampdoria tornano titolari Osimhen, Ospina, Politano e Mario Rui?


 
1





TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633