1
OGGI: 22/04/2021 12:03:39 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

Facebook

Twitter

Contatti
1
RUBRICA: Nuoto

Pallanuoto, il Posillipo perde con onore e di misura
4
CONDIVIDI LA NOTIZIA

28/03/2021 - Termina con diverse recriminazioni la trasferta siciliana dei ragazzi della pallanuoto del Posillipo, autori di una prova superlativa, nonostante le tantissime espulsioni subite nell'arco dei quattro tempi. Sulla sirena si contano ben 16 superiorità numeriche fischiate a favore dei padroni di casa, con in aggiunta quattro rigori e due espulsioni definitive per proteste dei rossoverdi Bertoli e Baraldi. Uno score incredibile se si considera l'andamento tutt'altro a senso unico del match (con solo 6 falli fischiati in nostro favore, più un rigore), che entrambe le squadre stavano affrontando con il giusto piglio e la concentrazione che meritano incontri di questo livello. In apertura è Mattiello a rispondere ad uno scatenato Vlahovic (top scorer del match con 6 reti), con Spinelli bravo a neutralizzare il primo penalty a Damonte. I rossoverdi difendono con grande applicazione, concedendo pochissimo alle ripartenze dei palermitani e riescono a pungere sulla M avversaria in più di un'occasione nel secondo quarto. Il forcing dei ragazzi di Brancaccio si concretizza a metà frazione con il fendente di Silvestri che firma il primo vantaggio ospite. Un rigore fin troppo dubbio vale la decima penalità per i rossoverdi a metà gara (contro l'unica espulsione fischiata in nostro favore!) e concretizza il nuovo sorpasso di Locascio e compagni. Il Posillipo c'è, sebbene le decisioni arbitrali contribuiscano ad allargare la forbice tra le due squadre e, nonostante la rete del 9-6, non smette di macinare gioco con un Bertoli in stato di grazia prima in difesa e poi in attacco. Non è un caso che, dopo l'ennesimo rigore concesso ai siculi, arrivi immediata la controreazione posillipina, mai doma. La definitiva fischiata contro Bertoli e Marziali per reciproche scorrettezze (verbali?!) priva il Posillipo di un uomo decisivo nel finale. Provvedimento seguito qualche minuto dopo dall'incomprensibile esclusione di Baraldi. Il cuore dei ragazzi del Posillipo però è grandissimo e il rigore di Massimo Di Martire restituisce speranze negli attimi conclusivi, con la chance del pareggio ma la lucidità non aiuta la circolazione di palla sull'ultimo uomo in più e l'occasione sfuma. A commentare la partita è il vicepresidente sportivo del Posillipo Antonio Ilario: “È' stato negato anche il pareggio al Posillipo che ha dovuto subire tante incomprensibili espulsioni contro e ben quattro rigori, alla squadra va il merito di non essere stata mai doma”. “Oggi la differenza in acqua si è creata a causa dell' enorme divario nei falli gravi, e non di certo sull'espressione nel gioco”, ha commentato Brancaccio a fine gara, “Una partita ben interpretata dai ragazzi; del resto negli ultimi due parziali i nostri avversari sono andati a segno solo su rigore (per 2 volte) e su una superiorità numerica. Nonostante tutto abbiamo stretto i denti e siamo andati vicini al pareggio. Saranno anche partite come questa a darci qualcosa in più in futuro”. Solo applausi comunque per i ragazzi che escono a testa altissima dall'ennesima prova di alto livello di questa stagione. Ulteriore dimostrazione, purtroppo, che la pallanuoto farà fatica a decollare con gestioni di questo tipo. Testa ora al girone di ritorno, con lo spirito di sempre. Il tabellino: TELIMAR PALERMO - CN POSILLIPO 10 - 9 (3-2, 4-3, 2-3, 1-1) Palermo: Nicosia, Del Basso, Galioto, Di Patti, Occhione, Vlahovic 6 (3R), Giliberti 1, Marziali 1, Lo Cascio 1, Damonte 1, Lo Dico, Migliaccio, Washburn. All. Baldineti Posillipo: Lindstrom, Iodice, Di Martire M. 1, Picca, Mattiello 2, Lanfranco, Parrella J., Silvestri 1, Di Martire G., Bertoli 3, Baraldi 1, Saccoia 1, Spinelli. All. Brancaccio Arbitri: Carmignani e D'Antoni

CONDIVIDI LA NOTIZIA
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra comunità su Facebook
clicca sul pulsante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - Canottaggio, si è svolta la 35esima edizione della regata in memoria di D'Aloja

1 - Pallanuoto, A2: l'Aktis vince il derby con Salerno

1 - Vela, il Circolo Posillipo domina la sezione Laser

1 - Pallanuoto A2 donne: all'Acquachiara il derby col Nuoto Napoli

1 - Pellegrini nella storia: parteciperà alla quinta Olimpiade

1 - Pallanuoto, Canottieri soddisfatta anche se sconfitta

1 - Pallanuoto A2: all'Acquachiara il derby con la Canottieri

1 - Pallanuoto, A1: domani il Posillipo a Palermo

1 - Pallanuoto, A2 Maschile: domani il derby tra Aktis Acquachiara e Canottieri

1 - Pallanuoto A2: Acquachiara contro Brizz Nuoto

1 - Pallanuoto A2: pari tra Acquachiara e Catania

1 - Pallanuoto, il Posillipo pareggia con Trieste

1 - Pallanuoto, A2 Femminile: vittoria e primato per l'Acquachiara

1 - Posillipo, ottime le prove dei nuotatori per le prove dei campionati italiani

1 - Pallanuoto, l'Acquachiara riceve l'Unime alla Scandone

1 - Pallanuoto A2, L'Acquachiara sfiora l'impresa contro Catania

1 - Giugno confermato presidente della FIC Campania

1 - Nuoto per salvamento: 9 gli atleti del Circolo Posillipo

1 - Pallanuoto, nuova vittoria per il Posillipo contro Savona

1 - Pallanuoto: Posillipo, oggi il recupero con Savona


 
1





TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633