1
OGGI: 10/05/2021 06:11:17 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
  CALCIO Napoli Lega Pro
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

Facebook

Twitter

Contatti
1
RUBRICA: Motori

Moto: vince Morbidelli a Teruel, Mondiale apertissimo
4
CONDIVIDI LA NOTIZIA

26/10/2020 - Da Misano ad Aragon, una gara dominata dall'inizio alla fine. Nel Gran Premio di Teruel della MotoGp è il giorno di Franco Morbidelli che trionfa in Spagna vincendo la sua seconda gara della categoria e riproponendosi anche per il discorso Mondiale (ora è quarto con 25 punti di ritardo) . Un campionato che resta apertissimo con cinque piloti in appena 28 punti, quando mancano tre gare alla fine. A guidare la classifica iridata è Joan Mir, oggi terzo dietro al compagno in Suzuki Alex Rins. Una gara semplicemente mostruosa dominata dall'inizio alla fine quella del pilota romano trapiantato in Emilia Romagna in giovane età per seguire le orme di Valentino Rossi nell'Accademy VR46. A spalancare la strada in avvio al centauro della Yamaha Petronas è stata la caduta dopo poche curve del giapponese della Honda Takaaki Nakagami che partiva dalla pole. "Bellissimo - le prime parole a caldo del pilota romano che il prossimo anno dividerà il box proprio con il suo maestro, il Dottor Rossi - come fare un bel viaggio. Sapevo che dovevo fare una gara aggressiva, quando ho visto la pista libera davanti a me ho dato tutto, concentrato al massimo, avevo un feeling con la moto strepitoso, il team è stato fenomenale. Dedico a loro questa vittoria". Sorride anche il leader del mondiale Mir per un podio importante in chiave titolo: "Sinceramente oggi non potevo fare di più, avrei rischiato troppo, all'inizio ho dovuto stressare un po' la gomma per recuperare, ma il terzo posto vale quasi come una vittoria". Un Mondiale che come conferma il patron Carmelo Ezpeleta non dovrebbe essere condizionato per il momento dalle varie restrizioni nei Paesi a causa della seconda ondata della pandemia Covid-19 (con tre gare alla fine, due a Valencia e a l'appuntamento finale a Portimao). "Al momento non è cambiato nulla - ha detto il numero 1 di Dorna in un'intervista al sito della MotoGP -. C'è uno stato di allarme in Spagna, ma in linea di massima, non influisce sulla nostra situazione. Lavoriamo per proporre i Gran Premi e, durante gli orari del weekend, le limitazioni che partono dalla 22 di sera sino al mattino non ci coinvolgono. Al momento possiamo continuare. In ogni caso siamo in stretto contatto con le autorità di ogni luogo e, per ora, non abbiamo ricevuto alcun tipo di informazione al riguardo".

CONDIVIDI LA NOTIZIA
 




Se ti piace il nostro sito e vuoi far parte della nostra comunità su Facebook
clicca sul pulsante 'Mi piace'


 


Notizie correlate
1 - F.1: gran Premio di Spagna, vince Hamilton

1 - F1: Grosjean guiderà una Mercedes a fine giugno in Francia

1 - F.1: GP Portogallo, vince Hamilton, la Ferrari di Leclerc sesta

1 - F.1: 27 anni fa moriva il Mito Ayrton Senna

1 - F1: Portogallo, Alonso: "Anche a Portimao sarà difficile"

1 - F.1: Verstappen vince il Gp di Imola, quarto Leclerc

1 - Moto: Doha, Rossi: "Ripartiamo dalle positività"

1 - F.1: Bahrain, vince Hamilton, ottava la Ferrari di Sainz

1 - F1, Bahrain: libere 2, Verstappen più veloce, Sainz quarto

1 - Nannini jr: "Spero di essere ricordato per le mie vittorie"

1 - F.1: test in Bahrain: Sainz (Ferrari) terzo

1 - Ecco la nuova Ferrari: si chiama SF21

1 - Formula E, si riparte con due gare in Arabia Saudita

1 - F.1, Alonso dimesso dopo intervento alla mascella

1 - Hamilton rinnova per una sola stagione

1 - MotoGp: Marquez torna ad allenarsi

1 - Hamilton nominato cavaliere del Regno Unito

1 - F.1, Hamilton nella storia: settimo titolo cone Schumi

1 - Mazzata su Iannone: stop di 4 anni per doping

1 - Valentino Rossi è negativo: "Finalmente!"


 
1





TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633