1
OGGI: 19/11/2018 17:25:27 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
  CALCIO Napoli Serie A Serie B Estero Lega Pro Campane
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti


1
19/11/2018 MANCINI: “PASSO IN AVANTI MA DOBBIAMO TROVARE IL GOL”
Una bella Italia non basta a spezzare l'incantesimo di San Siro. Gli azzurri dominano ma il match di Nations League contro il Portogallo finisce 0-0. La maledizione del Meazza cancella così una volta per tutte le speranze per gli uomini di Mancini di qualificarsi per la Final Four della nuova competizione europea per nazionali. Le occasioni per l'Italia non mancano ma il gol non arriva. Sul finale gli azzurri rischiano per un tiro dal limite di Carvalho ma ci pensa Donnarumma a evitare la beffa. I lusitani festeggiano. Saranno loro ad andare alle Finals di Nations League.

È il primo 0-0 della sua gestione, la seconda delle otto partite da Ct in cui la sua Nazionale non è riuscita a segnare nemmeno un go ...


1 19/11/2018 I DORADOS VINCONO, MARADONA BALLA E CANTA (VIDEO)
I playoff sono imprevedibili. Ad ogni latitudine. Ne sa qualcosa Diego Armando Maradona, che ha guidato i suoi Dorados de Sinaloa ad un’inattesa vittoria per 1-0 sul campo del Mineros, tra le favorite per la promozione nella massima serie messicana. Dopo lo 0-0 interno dell’andata, i Dorados hanno sbancato il campo della seconda classificata nella stagione regolare, contro il settimo posto della squadra allenata fall’ex Pibe de Oro, che si è ora qualificata per le semifinali. Un risultato di tutto rispetto che schiude scenari di gloria nel proseguimento della post season. Maradona ha dovuto assistere alla partita dalla tribuna dopo la squalifica di un turno subita al termine della gara d’andata, q ...


1 19/11/2018 CALCIO: PELLEGRINI LASCIA IL RITIRO DEGLI AZZURRI
Lorenzo Pellegrini lascia il ritiro degli azzurri. Il centrocampista della Roma, impiegato sabato sera nella parte finale della partita col Portogallo a San Siro, è indisponibile per l'amichevole di martedì contro gli Stati Uniti; cosi' il ct Roberto Mancini e il suo staff hanno deciso che il giocatore torni a disposizione del suo club. Pellegrini lascerà Milano nel pomeriggio, quando i suoi compagni di nazionale saranno impegnati in una seduta di allenamento ad Appiano Gentile. Al momento, fa sapere la Figc, non è stata decisa una sostituzione di Pellegrini ...


1 19/11/2018 EURO 2020, INCOGNITA SORTEGGI PER ITALIA
La Nations League azzurra è finita, ora l'Italia pensa alle qualificazioni europee, dove rischia di incrociare la sua strada con la Germania o con la Svezia. Il sorteggio dei gironi per accedere alla fase finale di Euro 2020 si terrà il 2 dicembre a Dublino: l'Uefa ha gia' stabilito i criteri, per definire con precisione le sei fasce che comporranno i dieci gironi (5 da 5 squadre, altri 5 da 6) si devono attendere le ultime partite di Nations League. Per ogni gruppo si qualificheranno le prime due, ma gli azzurri possono incontrare nel loro raggruppamento almeno una tra due avversarie per diversi motivi temibili: la Germania, gia' retrocessa in B di Nations League e in 'corsa' per entrare tra le due peggiori de ...


1 19/11/2018 NATIONS LEAGUE, INGHILTERRA ALLE FINAL FOUR. CROAZIA IN B
L'Inghilterra ha battuto per 2-1 la Croazia e si qualifica per le Final Four della Uefa Nations League, al termine di una gara dai toni drammatici. A Wembley, Croazia in vantaggio dopo 57' con un gol di Kramaric, bravissimo a lavorare un buon pallone in area e a battere Pickford complice anche una deviazione di un difensore. Nel finale, la rimonta dell'Inghilterra: al 78' il pareggio in mischia di Lingard su tocco di Kane a beffare il portiere croato. All'85' è poi lo stesso bomber del Tottenham a firmare il definitivo 2-1, con un tocco in spaccata su calcio piazzato di Chilwell dalla sinistra. Nella classifica del Gruppo 4, l'Inghilterra chiude con 7 punti davanti alla Spagna con 6. Ultima la Croazia con 4, i ...


1 18/11/2018 CALCIO: SCINTILLE TRA CAVANI E NEYMAR
Scintille tra Edinson Cavani e Neymar durante l'amichevole tra Brasile e Uruguay, vinta dai verdeoro per 1-0 con un gol su rigore proprio di O'Ney. Il nuovo episodio ad alta tensione tra i due attaccanti, compagni di squadra al Paris Saint-Germain ma ormai da tempo in conflitto, è andato in scena nel finale del match giocato all'Emirates Stadium di Londra. Cavani si è trovato a rincorrere Neymar sulla corsia sinistra e non è andato per il sottile: entrata durissima, subito punita dall'arbitro con il cartellino giallo. Dopo le proteste con il direttore di gara, il bomber uruguaiano si è avvicinato a Neymar per aiutarlo a rialzarsi e rispondendo poi con un commento a muso duro alla reazione stizzita del brasil ...


1 14/11/2018 NAZIONALE: OUT BERNARDESCHI SI SCALDA IMMOBILE
Roberto Mancini non sembra intenzionato a cambiare e anche nella gara decisiva di Nations League contro il Portogallo, sabato prossimo a Milano, schiererà l'Italia con il modulo 4-3-3 e un tridente rotante. In assenza di Federico Bernardeschi, titolare nelle ultime due partite contro Ucraina e Polonia ma costretto ieri a lasciare il raduno di Coverciano per un risentimento agli adduttori dopo aver saltato gli ultimi impegni di campionato per un problema alla caviglia, il ct azzurro sta valutando varie alternative. Nel corso dell'allenamento di ieri pomeriggio ha utilizzato Immobile al centro del tridente coadiuvato da Chiesa e Insigne, ma restano valide anche le candidature di Berardi e Politano. Quanto al ...


1 14/11/2018 FOOTBALL LEAKS, LA UEFA: "PRONTI A RIAPRIRE CASI MANCHESTER CITY E PSG"
"Se nuove informazioni suggeriscono che i casi precedentemente classificati non sono stati gestiti correttamente, questi casi potrebbero essere riaperti". Nel contesto delle rivelazioni di Football Leaks, l'Uefa si è data l'opportunità di riesaminare la situazione finanziaria di club europei. Lo ha annunciato il governo del calcio europea in una dichiarazione ad AFP lunedì sera. Secondo i documenti a disposizione, diversi club, come il Manchester City e il Paris Saint-Germain, avrebbero provato a dribblare le regole Uefa. Questo sistema vieta ai club che competono nelle competizioni europee di spendere più di quanto guadagnino con i propri mezzi, fino a un limite di 30 milioni di euro in tre stagioni.

"La ...


1 14/11/2018 REAL MADRID, SOLARI CONTRATTO FINO AL 2021
Sono bastate 4 vittorie consecutive (contro il Melilla in coppa, con il Viktoria Plzen in Champions e con Valladolid e Celta in campionato) a Florentino Perez per convincersi di aver fatto la scelta giusta nell'affidare la panchina del Real Madrid a Santiago Solari. L'ex centrocampista blancos è subito piaciuto, per approccio alla squadra oltre che per i risultati, e il presidente ha così deciso ufficialmente di allungargli il contratto fino 30 giugno 2021. C'è da capirlo: una striscia del genere, con 15 gol fatti e appena 2 subiti, in 116 anni di storia del club non era riuscita a collezionarla nessun allenatore. Nemmeno Zidane, quando prese il posto di Benitez: il francese, infatti, vinse le prime due ma poi ...


1 14/11/2018 UFFICIALE – FULHAM, RANIERI NUOVO ALLENATORE
Bella notizia per i colori italiano all’estero. Il Fulham, club inglese che milita in Premier League, ha annunciato di aver assunto come nuovo allenatore Claudio Ranieri. Direttamente dai canali ufficiali del club, si apprende come l’ex tecnico tra le altre di Inter, Roma e Juventus, e campione d’Inghilterra con il Leicester nel 2016, è ufficialmente il nuovo manager del Fulham. L’allenatore di Testaccio prende il posto del serbo Slaviša Jokanović che paga l’ultima posizione in classifica con soli 5 punti nelle prime 12 gare. Per Ranieri, dopo l’avventura al Nantes, sarà dunque la terza esperienza nel massimo campionato inglese, dopo quelle con Chelsea e Leicester. PRIME PAROLE – “È un onore acc ...


1 14/11/2018 IL SENEGAL SBAGLIA L'INDIRIZZO EMAIL DELL'INTER: PER KEITA BALDÉ NIENTE NAZIONALE
Aveva occasione per rilanciarsi dopo un avvio di stagione non proprio esaltante con l'Inter, ma Keita Baldé non è stato convocato dal suo Senegal per un motivo che ha dell'incredibile. Nessun acciacco fisico, ma solo un problema di comunicazione: "Abbiamo inviato la convocazione a un vecchio indirizzo e-mail che l'Inter non usa più - fa sapere in una nota il vicepresidente della Federcalcio senegalese Abdoulaye Sowla - e allo stato attuale il giocatore non può muoversi perché il suo club è intransigente". Per l'attaccante, dunque, nessuna sfida contro la Guinea Equatoriale, in programma sabato 17 novembre e valida per le qualificazioni alla Coppa d'Africa. I numeri con l'Inter. Per il numero 11 nerazzurro ...


1 13/11/2018 VERRATTI: “L’ITALIA È GUARITA”
Dotato di un talento che gli ha consentito di bruciare le tappe, Verratti è diventato ormai un punto fermo della Nazionale, settimo tra i convocati di Roberto Mancini per numero di presenze (27) e a caccia delle definitiva consacrazione in maglia azzurra: “Stiamo iniziando un altro capitolo – le parole in conferenza stampa del centrocampista del Paris Saint Germain – e si sono viste cose buone, anche se c’è ancora tanto lavoro da fare. Quando faccio una partita buona dicono che sono all’altezza della Nazionale, se faccio meno bene dicono che non sono all’altezza. Ma io ho sempre dato tutto per la Nazionale e sono orgoglioso di indossare questa maglia”. Esattamente un anno fa a Milano lo 0-0 nel ritorno del play ...


1 13/11/2018 RIBERY PRENDE A SCHIAFFI UN GIORNALISTA
Clima teso al Bayern Monaco dopo la sconfitta per 3-2 in Bundesliga contro il Borussia Dortmund capolista ora distante 7 punti. Secondo quanto riportato dalla 'Bild', a fine gara un deluso Franck Ribery avrebbe schiaffeggiato un giornalista francese dell'emittente 'beIN Sport', Patrick Guillou. Dalla ricostruzione risulta che il centrocampista ha avuto l'acceso confronto col reporter, che ha un passato da calciatore professionista, sul pullman della squadra un'ora dopo l'incontro che relega i campioni di Germania al quinto posto. Guillou sarebbe stato colpito al viso tre volte e poi spinto. L'episodio sarebbe stato confermato dallo stesso direttore sportivo dei bavaresi, Hasan Salihamidzic. "Franck Ribery ci ...


1 13/11/2018 MANCINI: "BELOTTI? IO NON BOCCIO NESSUNO"
"La mancata chiamata di Belotti? Io non ho bocciato né boccio nessuno, chi gioca bene verrà convocato". Lo ha detto Roberto Mancini il primo giorno del raduno azzurro a Coverciano. "Io credo che Belotti possa darci di più, e comunque può essere chiamato in qualsiasi momento - ha continuato il ct - lo stesso vale per El Shaarawy: sappiamo che cosa può darci, a me preme adesso vedere da vicino chi conosco meno. Ma nessuno, ripeto, deve sentirsi bocciato". ...


1 12/11/2018 COPPA LIBERTADORES, FINISCE 2-2 IL SUPERCLASICO TRA BOCA E RIVER
Il primo capitolo del Superclasico del secolo tra Boca e River , andata della finale della Libertadores, andato in scena alla Bombonera non ha tradito le aspettative e, al termine di 95 minuti intensi, ha regalato un pirotecnico 2-2 che rimanda ogni discorso al ritorno, in programma al Monumental tra due settimane. Diecimila tifosi del River, per strada, cinquantamila del Boca allo stadio vietato ai sostenitori ospiti per motivi di sicurezza. Abila al 34′ porta avanti il Boca, poi l’immediata risposta di Pratto due minuti dopo. Il Boca ha trovato il nuovo vantaggio al 46′ grazie a un guizzo di testa del talismano Benedetto, entrato al 26′ al posto dell’infortunato Pavon. Al al 61′ Izqui ...


1 12/11/2018 AZZURRI: PRIMA CHIAMATA PER SENSI, TONALI E GRIFO
Prima chiamata in azzurro per il centrocampista del Sassuolo Stefano Sensi, classe 1995, per quello del Brescia Sandro Tonali, classe 2000, e per l’attaccante dell’Hoffenheim Vincenzo Grifo, classe 1993. Sono queste le principali novità nelle convocazioni di Roberto Mancini per l’ultimo impegno nella UEFA Nations League con il Portogallo e per l’amichevole con gli Stati Uniti. Non ci sono né Balotelli, né Belotti. Sabato 17 novembre, allo stadio ‘Giuseppe Meazza’ di Milano, gli Azzurri si giocheranno con il Portogallo le ultime chance per conquistare il primo posto del girone che vale l’accesso alla Final Four. Tre giorni dopo, martedì 20, per la Nazionale ultima gara dell’anno con gli Stati Uniti, amichevole c ...


1 12/11/2018 REAL MADRID, LA CURA SOLARI FUNZIONA
Dopo un avvio piuttosto negativo sotto la guida di Julen Lopetegui, il Real Madrid sembra essere ripartito e non ha alcuna intenzione di fermarsi sul più bello. Con l’arrivo di Santiago Solari, infatti, i Blancos hanno trovato una continuità di rendimento che mancava da tempo. Subito un successo in Coppa di Lega, poi i trionfi in campionato e in Champions League, ed infine il poker rifilato nell’ultimo turno al Celta Vigo. Ad un mese dal suo arrivo, l’ex calciatore ha decisamente fatto invertire la rotta ai suoi. Primi nel girone di Champions League, vittorie convincenti e un campionato che vede il club di Florentino Perez al sesto posto ma, ora, a sole quattro lunghezze dal Barcellona capolista, sconfitto ...


1 12/11/2018 PREMIER LEAGUE: GUARDIOLA VINCE 3-1 IL DERBY CON MOURINHO
Vittoria per 3-1 e primato per il Manchester City: i Citizens affondano il Manchester United, e ritrovano la testa della Premier League, superando il Liverpool che oggi ha battuto 2-0 il Fulham con reti di Salah e Shaqiri, mentre il Chelsea di Sarri ha fatto 0-0 con l'Everton. E' la quarta vittoria consecutiva per la squadra di Pep Guardiola che si aggiudica con merito il derby di Manchester. All'Ethiad stadium sblocca il punteggio David Silva in apertura di un primo tempo, avaro di emozioni. La ripresa si apre col raddoppio di Sergio Aguero (gol numero 210 con la maglia dei Citizens), prima della rete su rigore di Anthony Martial. Lo United per 20' sembra credere nella rimonta, ma ci pensa Ilkay Gundogan, allo ...


1 12/11/2018 LA LIGA: BETIS VINCE 4-3 A BARCELLONA
Il Barcellona ritrova Lionel Messi dopo tre settimane di assenza, la Pulce segna due reti (la seconda solo dopo il 'via libera' del Var) ma i 'blaugrana' cadono a sorpresa in casa. A vincere per 4-3 al Camp Nou è il Betis in quella che era la sfida fra le due ultime rivali in Europa di Inter e Milan. I troppi errori in difesa dei suoi sono costati ad Ernesto Valverde la prima sconfitta casalinga dopo 50 partite di Liga sulla panchina del Barça, in cui per la prima volta ha giocato dall'inizio il romanista mancato Malcom. A segnare per il Betis, che non vinceva in casa del Barcellona dal 1998, sono stati Junior, Joaquin, Lo Celso e l'ex del Real Canales. Ora dopo questo Ko e 12 giornate di campionato, il Barc ...


1 12/11/2018 LIGUE1: PSG VINCE 4-0 A MONACO, MARSIGLIA OK
Il Paris Saint Germain vince 4-0 a Monaco con una tripletta di Cavani e prosegue la sua marcia a punteggio pieno in Ligue1. Il Marsiglia batte il Digione e sale al sesto posto. Approfitta Rallenta il Lilla. Finisce infatti 0-0 l'anticipo della 13/ma giornata contro lo Strasburgo: un punto che vale il secondo posto solitario davanti al Montpellier sconfitto ad Angers. Vittorie in trasferta per Lione e Nizza. ...



SOCIAL NETWORK



- LA VIGNETTA DELLA SETTIMANA
1
A cura di FABIO BUFFA

- SPECIALE CAMPIONATI
 
- RISULTATI IN TEMPO REALE
LIvescore
 
- CALCIOMONDO


il giovedì alle 22.30
il mercoledì alle 18.00
il sabato alle 23.00
 

AVVISO PER I NOSTRI
TELESPETTATORI

A seguito di aggiornamenti dei parametri tecnici, per consentire la fruizione dei nostri canali è necessario effettuare la risintonizzazione

Baseball Livescore Risultati in tempo reale

Pubblicità


TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -