1
OGGI: 27/09/2020 12:59:10 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch, Fashion & Accessories
  CALCIO Napoli Serie A Serie B Estero Lega Pro Campane
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti

1 22/09/2020 MotoGP: Dovizioso, Quartararo, Vinales, Mir: una corsa iridata
Tutti insieme appassionatamente: a metà di un campionato riprogrammato a causa della pandemìa (14 appuntamenti invece dei 20 previsti), in classifica i primi 4 aspiranti al titolo in MotoGP sono stretti in 4 punti appena. Dovizioso ha una sola lunghezza di vantaggio sulla coppia Quartararo-Vinales e 4 su Mir, indicato da molti come il favorito alla vittoria finale. Benvenuti al mondiale più equilibrato e folle della storia, complice l'assenza forzata del Cannibale. Solo un anno fa, dopo 7 gran premi c'erano 37 punti di differenza tra il primo nel ranking (Marquez, naturalmente) e il suo sfidante (DesmoDovi, chi altri?). Oggi il forlivese è in testa: dopo di lui, in una forbice di 31 punti, ci sono 10 piloti. De ...


1 22/09/2020 MotoGp, Bagnaia tradito una pellicola di plastica
Una vittoria mondiale che è scivolata via, come sabbia tra le mani. E forse è tutta colpa di un 'tear off', quelle sottili pellicole di plastica trasparente che proteggono le visiere e che vengono strappate via dai piloti nel giro di ricognizione. "Potrebbe essere quello, o qualche altra cosa che era sulla pista: ci sono andato sopra alla curva 6, e addio...". Pecco Bagnaia, che peccato. "Cerchiamo di restare positivi, ottimisti. Ma adesso me la devo far passare, perché mi girano proprio...". Sarà difficile prendere sonno, stanotte. "Tutta questa sfortuna non me la merito. A Jerez il podio è sfumato per un problema tecnico. Poi quella caduta stupida, che mi sono fatto un male esagerato e ho perso 3 gare consec ...


1 21/09/2020 Motogp: Emilia; vince Vinales, poi Mir e Espargarò
Il sogno di 'Pecco' svanisce a 7 giri dal termine, curva 6 verso sinistra: Bagnaia perde il controllo della sua Ducati e l'emozionante fuga del torinese termina nella ghiaia, come la speranza di uno storico trionfo per il motociclismo italiano, dopo i successi in tutte le altre 3 categorie. Vince Viñales, che era partito dalla pole ma aveva dovuto arrendersi al prepotente talento del giovane pilota del team Pramac. E' il primo successo spagnolo in questa stagione nella classe regina, e il podio è completato da altri 2 piloti iberici: il maiorchino Mir con la Suzuki, protagonista di una serie di straordinari sorpassi nel finale, e Pol Espargarò con la Ktm. In classifica, un anonimo Dovizioso (8°) mantiene però ...


1 21/09/2020 Doppietta azzurra in Moto2 a Misano, Bastianini-Bezzecchi
Seconda gara e seconda doppietta azzurra al gran premio di motociclismo dell'Emilia Romagna e della riviera di Rimini. Dopo la Moto3 (vittoria di Romano Fenati seguito da Celestino Vietti), anche la Moto2 si colora di azzurro: ha vinto infatti Enea Bastianini, davanti a Luca Bezzecchi e al britannico Sam Lowes. Quarto posto per Luca Marini. Il gp della Moto2 è stato condizionato anche dalla pioggia, e a 19 giri dal termine è stato interrotto; al momento di riprendere la corsa, il ritorno della pioggia ha costretto i giudici a decretare un nuovo stop. La seconda parte della corsa, dopo la ripartenza in griglia, è stata contrassegnata soprattutto dal duello fra Bastianini e Bezzecchi, ma a quest'ultimo è manc ...


1 21/09/2020 Moto: Sbk; Locatelli campione del mondo vincendo ogni gara
Andrea Locatelli, il dominatore: al Montmelò ha festeggiato, in un colpo solo, il decimo successo in undici gare e il titolo Mondiale della Supersport. E' il primo italiano della storia a laurearsi campione nelle medie cilindrate. E va detto che non era mai successo nel paddock del Campionato del Mondo di Superbike, e poche volte nella storia delle competizioni motociclistiche, che un pilota conquistasse il titolo iridato dopo aver vinto tutte le gare della sua categoria. Con Locatelli, un rookie dopo aver lasciato la classe Moto 2, è successo, visto che l'unica volta che non si è imposto nel 2020 è stato a causa del maltempo. L'ultimo era stato nel 1970 Giacomo Agostini: anche lui aveva conquistato il tit ...


1 18/09/2020 Dovizioso: "Felice del primato ma dobbiamo progredire"
"Questo è un campionato folle, ci sono tanti alti e bassi da parte di tutti. Ecco perché siamo tutti molto vicini, sono felice di trovarmi in questa posizione a questo punto del campionato ma dobbiamo progredire", ha detto Andrea Dovizioso alla vigilia del Gran Premio dell'Emilia Romagna. "Sono contento del test di martedì, abbiamo raggiunto alcuni obiettivi e la mia velocità era buona - ha aggiunto il pilota della Ducati in conferenza stampa -. Mi sono sentito molto meglio, abbiamo capito in quali curve non andavo abbastanza bene. Abbiamo cambiato un po' l'assetto e questo mi ha aiutato a guidare meglio. Ci troviamo sicuramente meglio rispetto a domenica scorsa ma ci sono tanti piloti veloci". E poi: "Le pro ...


1 17/09/2020 F1, la Fia grazia Hamilton
La Fia lo grazia, ma Lewis Hamilton non ha alcuna intenzione di abbandonare la lotta contro le ingiustizie e le discriminazioni razziali. La Federazione ha deciso di chiudere un occhio sull’ultima protesta del campione iridato di F1 che, durante la premiazione al Mugello, ha mostrato una maglietta di denuncia (“Arrestate i poliziotti che hanno ucciso Breonna Taylor”, con riferimento alla donna di colore uccisa lo scorso marzo nella propria casa di Louisville da otto colpi di pistola sparati da agenti della polizia locale).
Un portavoce della Fia ha escluso possibili conseguenze disciplinari per il britannico, nonostante nelle prime ore la stessa federazione internazionale avesse valutato l’opportunità d ...


1 14/09/2020 Ferrari, Binotto "Questo è un progetto da rivedere alla base"
Un flash la Formula 1, un flash la vita. Capita essere terzo dietro a Bottas e a Hamilton al via, una posizione da sogno in questa stagione. Poi, giro dopo giro, ecco che con relativa facilità ti passano davanti in tanti, in troppi. Charles Leclerc alla fine è ottavo, scontando una delusione ancora più forte delle altre, e per due motivi: per il quinto posto in qualificazione, che aveva fatto sperare e perché il traguardo dei 1000 GP in Formula 1 non è stato celebrato come la storia della Ferrari avrebbe meritato. «Sicuramente questa è stata una delle gare più difficili dal punto di vista mentale, perché ho fatto una buona partenza, ho fatto tutto quello che dovevo, ma mancava il passo gara e il bilanciamento n ...


1 14/09/2020 F1: Mugello; Leclerc 'capire cosa non va, resto motivato'
"Non è stata una delle gare più difficili, ma ho fatto fatica con il passo e il bilanciamento". Charles Leclerc non nasconde tutta la sua delusione per la mancanza di prestazione della sua Ferrari che non lo ha portato oltre l'ottava posizione con solo 12 vetture al traguardo. "Dobbiamo lavorare . aggiunge il pilota monegasco ai microfoni di Sky - è difficile ma rimango motivato. Dobbiamo capire cosa c'e' che non va con questa macchina e fare qualche cosa. Non vedo l'ora di tornare in gara in Russia, ma è un momento molto difficile" (ANSA). ...


1 14/09/2020 MotoGp: festa Italia a Misano con Morbidelli
Doppietta Italia nel Gran Premio di Misano classe MotpGp. Franco Morbidelli su Yamaha Petronas ha vinto la gara precedendo la Ducati Pramac guidata da Francesco Bagnaia. Quarto Valentino Rossi dietro anche alla Suzuki di Joan Mir. Caduto ad inizio gara il leader del Mondiale il francese Fabio Quartararo.
E' grande Italia nella MotoGp sul circuito di Misano in occasione della prima gara delle due ruote a riaprire al pubblico. Domina dall'inizio alla fine Franco Morbidelli: partito dalla seconda posizione il pilota della Yamaha Petronas si mette subito al comando e resta davanti a tutti fino alla bandiera scacchi. Bravissimo anche Francesco Bagnaia che, al rientro dall'infortunio di Brno, chiude a ...


1 14/09/2020 F1: Hamilton trionfa al Mugello davanti a Bottas, ottavo Leclerc
Doppietta Mercedes nel Gran Premio del Mugello di Formula 1. Lewis Hamilton ha vinto la gara sul circuito toscano precedendo il compagno di squadra Valtteri Bottas e la Red Bull di Alexander Albon. Indietro entrambe le Ferrari con Charles Leclerc ottava e Sebastian Vettel decimo.
Quarta posizione nel Gran Premio del Mugello per la Renault di Daniel Ricciardo che ha preceduto la Racing Point di Sergio Perez e la McLaren di Lando Norris. Settima la Alpha Tauri di Daniil Kvyat e nona la Alfa Romeo Racing di Kimi Raikkone. Al traguardo solo 12 vetture: undicesima la Williams di George Russell e la Haas di Romain Grosjean.
In 3.000 applaudono Hamilton 'dura, ma che pista' - "Sono state come tre gare di ...


1 11/09/2020 F1: la prima volta al Mugello, Hamilton da battere
Dopo Monza, la Formula 1 prosegue con un altro Gran Premio tutto italiano, per la nona tappa del Circus si correrà per la prima volta al Mugello, circuito di proprietà della Ferrari. Proprio la Scuderia di Maranello, dopo i deludenti GP di Spa e Monza, è chiamata al riscatto e a far sorridere almeno con un podio i tifosi della Rossa. L'impresa è decisamente proibitiva per gli esperti di Sisal Matchpoint, che assegnano la vittoria ad Hamilton: dopo la clamorosa vittoria dell'Alpha Tauri a Monza, il pilota della Mercedes vuole riscattare lo scarso settimo posto dello scorso week end e tornare al successo, ipotesi proposta a un facile 1.50. Dietro di lui, il compagno di scuderia Bottas, a 4.00, mentre sul ter ...


1 11/09/2020 MotoGp, Rossi: "Nessun ritiro, al 99% firmo per la Petronas"
In settimana qualcuno ha fatto circolare la 'voce' di un possibile ritiro di Valentino, che non ha ancora firmato per il prossimo anno col team Petronas: "Al 99% nel 2021 correrò con loro, dobbiamo solo mettere a posto alcuni dettagli e l'annuncio potrebbe arrivare a Barcellona (tra 2 settimane). Chi scrive del mio 'pensionamento' forse cerca solo qualche clic in più sul suo sito. Io voglio ancora correre". No, non è cambiato nulla: Quartararo prenderà il posto di Rossi, che andrà a fare compagnia al suo allievo preferito, Morbidelli.
Orfana di Marquez, la MotoGP non è mai stata così equilibrata, imprevedibile. Quattro vincitori diversi in 5 appuntamenti, nessuno spagnolo. E una classifica corta, con Val ...


1 10/09/2020 F1: nel 2021 Vettel correrà con la Aston Martin
Sebastian Vettel nel 2021 correrà con la Racing Point (che dal prossimo anno si chiamerà Aston Martin). E' stata la stessa scuderia a renderlo noto con un messaggio sui social. Il tedesco, quattro volte campione del mondo con la Red Bull, che a fine anno lascerà la rossa di Maranello per fine contratto, proseguirà dunque la sua carriera con la casa britannica. Vettel prenderà il posto di Sergio Perez, che lascerà la Racing Point a fine stagione. "Sono lieto di condividere finalmente questa entusiasmante notizia sul mio futuro. Sono estremamente orgoglioso di dire che diventerò un pilota Aston Martin nel 2021. È una nuova avventura per me con una casa automobilistica davvero leggendaria": così Sebastian Vet ...


1 10/09/2020 Formula 1, la Ferrari amaranto per il Gp numero 1000 al Mugello
Non è il momento più felice per la scuderia, ma ormai il tempo di celebrare è arrivato: domenica la Ferrari correrà il Gran Premio numero 1000 della sua storia in Formula 1. E per vivere l'appuntamento del Mugello, impianto di proprietà della Casa di Maranello, con un'immagine indimenticabile, cambierà anche la livrea della rossa rifacendosi ai colori del passato.
Le SF1000 per tutto il fine settimana scenderanno in pista con una livrea color amaranto che ripropone esattamente la tonalità con la quale le prime auto del Cavallino, le 125 F1, corsero il Gran Premio di Monaco del 21 maggio 1950 (il primo Gp dell'anno a Silverstone fu disertato, secondo la laggenda, perché Enzo Ferrari riteneva il montepr ...


1 10/09/2020 MotoGp, Rossi: "Misano tracciato speciale per me, punto al podio"
Torna la MotoGp dopo la lunga pausa e Valentino Rossi vuole essere tra i protagonisti nel Gran Premio di "casa", quello di Misano Adriatico dove si correrà il Gp di San Marino e della Riviera di Rimini. Il podio è l'obiettivo del pesarese che qui ha vinto nella classe regina nel 2008, 2009 e 2014. "Correre su questa pista è sempre molto speciale per me".


1 08/09/2020 Ferrari, Leclerc: 'Sto bene, pronto per il Mugello'
"Completati tutti i test medici. Sto bene e sono pronto per tornare in macchina venerdì al Mugello". Il pilota della Ferrari Charles Leclerc annuncia così sui suoi canali social l'esito, positivo, delle visite cui è stato sottoposto in seguito all'incidente di ieri durante il Gp d'Italia a Monza. L'impatto ad alta velocità sulle barriere alla Parabolica non impedirà quindi al monegasco di tornare in pista venerdì per le prime libere in vista del Gran Premio della Toscana, al Mugello, dove la Ferrari festeggerà la millesima gara di Formula 1 nella sua storia. (ANSA). ...


1 08/09/2020 F1: Gasly il 'milanese', l'Italia vince con Alpha Tauri
È l'Alpha Tauri l'eccellenza motoristica italiana. Nell'anno orribile della Ferrari - due macchine ritirate a Monza per la prima volta dal 1995 -, la casa di Faenza riscopre il magico fil rouge con Monza e l'inno di Mameli risuona senza rosso sul podio. Gasly come Vettel nel 2008, quando l'allora Toro Rosso motorizzata Ferrari - nata sulle ceneri della Minardi - sul bagnato volò come un aliscafo sulle onde. Il francese impeccabile a sfruttare gli errori altrui e formidabile a resistere alla feroce rimonta di Sainz, beffato sul traguardo per un soffio. È una vittoria italiana. Gasly, francese al 100%, si è installato a Milano (abita sui Navigli) da circa un anno: un po' per motivazioni logistiche e un po' per ...


1 08/09/2020 F1: Binotto "pressione solo positiva per Gp Mugello"
"La pressione è esclusivamente positiva". Il Team principal della Ferrari, Mattia Binotto, allenta la tensione in casa delle Rosse dopo il disastro di Monza in vista del gp del Mugello, parlando a margine della presentazione dell'evento che il Cavallino Rampante organizzerà in piazza della Signoria a Firenze per sabato prossimo, vigilia del Gp della Toscana - Ferrari 1000. "Indipendentemente dai momenti di difficoltà - ha aggiunto Binotto - sentiamo sempre il supporto dei nostri tifosi. Spero che anche loro capiscano la situazione in cui ci troviamo. E' una gara speciale, ma quando si compete in un campionato, ogni gara è importante, quindi il livello di attenzione e la concentrazione sono sempre altissimi". ( ...


1 08/09/2020 F2: Mick Schumacher vince a Monza, 14 anni dopo padre
Uno Schumacher torna a vincere a Monza, 14 anni dopo l'ultimo successo di Michael sulla Ferrari. Mick, figlio del sette volte campione del mondo e pilota dell'Academy Ferrari, ha conquistato la Feature Race del Gran Premio d'Italia in GP2, davanti all'italiano Ghiotto e Lundgaard. "E' speciale vincere a Monza", le sue parole a caldo. ...



SOCIAL NETWORK
- LA VIGNETTA DELLA SETTIMANA
1
A cura di FABIO BUFFA

- SPECIALE CAMPIONATI
 
 
 

AVVISO PER I NOSTRI
TELESPETTATORI

A seguito di aggiornamenti dei parametri tecnici, per consentire la fruizione dei nostri canali è necessario effettuare la risintonizzazione








TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -