1
OGGI: 18/09/2019 13:24:01 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch fashion accessories
  CALCIO Napoli Serie A Serie B Estero Lega Pro Campane
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti

1 18/09/2019 Il fuorionda di Costacurta: 'regalino al Napoli' e ira dei tifosi
Il fuorionda di Alessandro Costacurta durante il post partita di Napoli-Liverpool, partita di Champions League vinta 2-0 dai partenopei, non e' andato giu' ai tifosi campani. "E' un regalino", ha detto l'ex difensore del Milan parlando del rigore concesso ai padroni di casa che ha sbloccato il risultato. Sul web si sono scatenati i tifosi del Napoli contro l'opinionista di Sky. "Ma lo avete sentito anche voi Costacurta a Sky che mentre trasmettevano le immagini del rigore dice "regalino per il Napoli?", fanno notare su Twitter. "Costacurta va regalato a Odeon tv", scrive un utente."Non credo ai fuori onda casuali o sfortunati, guarda caso con il Napoli e l'Inter, frasi e paroline dette al momento giusto per cre ...


1 18/09/2019 San Paolo, il posto proibito per Klopp
L'edizione di oggi de Tuttosport elogia la prestazione degli azzurri al San Paolo contro i reds: "Una lezione ai campioni d'Europa del Liverpool è il biglietto da visita del Napoli di Ancelotti in Champions. Un debutto con i fiocchi ed una prestazione di coraggio e spettacolo che può far sognare i tifosi azzurri. Il San Paolo si conferma proibito per Klopp, che qui ha sofferto sia con il Borussia Dortmund che con i reds, confermando che, se attaccato sul piano dell'intensità fino in fondo, fino al 90' anche le Liverpool d'acciaio si può trovare qualche falla". ...


1 18/09/2019 L'Europa si tinge di azzurro napoletano
Un Napoli bello e convincente, quello che ieri sera ha steso il Liverpool campione d'Europa in carica. Una partita dove, ovviamente, gli azzurri hanno speso tutti riuscendo, però, ad ottenere il massimo risultato contro un Liverpool alle corde in più di un'occasione. Ne ha parlato anche l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, che ha titolato con StraordiNapoli: "Grande Napoli spacca Liverpool. Un 2-0 rotondo, preciso, indiscutibile. Siamo nei dintorni della partita perfetta. La squadra di Ancelotti ha rosolato i campioni d’Europa e poi li ha spadellati, con Mertens su rigore e con Llorente. Se non è un’investitura europea, le assomiglia". Una vittoria bella ed importante, quella conquistata ieri dal Napo ...


1 18/09/2019 La partita più bella di Mario Rui
Una prestazione di assoluto spessore quella di Mario Rui, di sicuro tra i migliori in campo del match giocato ieri tra Napoli e Liverpool. Contenere Salah è un compito arduo, ed il portoghese lo ha fatto limitando al minimo l'attaccante egiziano e strappando gli elogi di addetti ai lavori e non. Il Mattino nella sua edizione odierna lo elegge migliore in campo, definendo la sua prestazione da "difensore perfetto". Eppure, racconta proprio il Mattino, la storia di Mario Rui appena qualche settimana fra sembrava dover proseguire lontano da Napoli: il difensore portoghese - si legge - temeva il ritorno di Ghoulam e dunque un ridimensionamento per lui sulla corsia, ma sarebbe bastata una chiacchierata con Ancelotti ...


1 18/09/2019 La legge del San Paolo non perdona: Napoli vince sui Campioni d'Europa
Vittoria importantissima per il Napoli nel big match d'esordio di Champions League contro il Liverpool, valevole per la prima giornata del Girone E. 2-0 il punteggio finale deciso dal calcio di rigore di Mertens e dal sigillo di Llorente. Tre punti dal peso specifico elevato per gli uomini di Ancelotti, che si portano subito a quota 3 punti alla pari del Salisburgo, devastante contro il Genk (6-2). I primi a farsi vedere pericolosamente sono i partenopei con Fabian Ruiz, che impegna due volte in pochi secondi Adrian, bravo a respingere bene entrambe le conclusioni; sulla seconda respinta Lozano trova il tap-in vincente, ma la sua rete non viene convalidata per fuorigioco. La partita e' molto bella e piacevole v ...


1 17/09/2019 Fernando Llorente:" Dimostriamo di essere vicino al livello del Liverpool"
Insieme a Carlo Ancelotti, ad anticipare i temi del match contro il Liverpool, anche Fernando Llorente, da poco arrivato ma già un tassello importante dello spogliatoio partenopeo. "Ho assaggiato il calore dei tifosi e non vedo l'ora di segnare un gol per festeggiarlo insieme a loro. Intanto però sono qui per aiutare la squadra in ogni gara, a prescindere dalla competizione". Chissà che lo spagnolo non si renda utile alla causa già oggi, contro una squadra che conosce bene. "E' stato doloroso perdere in finale proprio contro il Liverpool - ammette lo spagnolo - ma ora, più cercare la rivincita, possiamo dimostrare di essere vicini al loro livello". ...


1 17/09/2019 Napoli-Liverpool, parla Carlo Ancelotti: " Sarà fondamentale riuscire a imporre il nostro gioco"
Comincia il cammino del Napoli in Champions League e lo fa al San Paolo, contro i campioni in carica del Liverpool. A presentare la partita più attesa del Girone ci hanno pensato in conferenza stampa Carlo Ancelotti e Fernando Llorente. Il tecnico emiliano ha posto subito l'accento sulla forza dei Reds, che gli rievocano ricordi non proprio positivi. Il Napoli sfida una compagine che l'anno scorso ha perso tutte le partite esterne della fase a gironi, ma adesso è cresciuta in questo aspetto e indubbiamente è favorita per la vittoria della champions league Nonostante questa constatazione, Ancelotti non ha voglia di alzare bandiera bianca, memore anche della gara avvincente della passata stagione.Saranno gli ...


1 16/09/2019 Napoli-Liverpool, Manolas e Allan in campo dal primo minuto
Cambi in vista contro il Liverpool, Ancelotti cambierà pedine in tutti i reparti, tre o quattro le novità. Rientra Manolas, destinata a ricomporsi la coppia centrale con Koulibaly: il greco prenderà il posto di Maksimovic schierato dal primo minuto nel match vinto 2-0 contro la formazione doriana allenata da Di Francesco. Il difensore greco ha parlato della corsa scudetto a Sky. «Noi per lo scudetto ci siamo. Abbiamo avuto le partite più difficili da tutti. Ma è presto per dire grandi parole, dobbiamo dimostrare sul campo di essere pronti per lottare. La squadra più forte resta sempre la Juve, noi però abbiamo grande qualità e lotteremo in ogni partita per vincere, è una promessa». E poi ha parlato della dif ...


1 16/09/2019 Il Liverpool avverte i suoi tifosi:" A Napoli attenti alle rapine"
«A Napoli attenti a rapine, aggressioni e agguati». Lo scrive il Liverpool con un comunicato diffuso ieri ha messo in allerta i 3000 tifosi attesi domani sera al San Paolo. Una nota, che ha destato sorpresa a Napoli, suscitando ira e polemiche dal mondo del web a quello dei tifosi azzurri. Nella nota la società addirittura espone una sorta di «vademecum» per la trasferta. Ai tifosi dei Reds è sconsigliato, innanzitutto, di recarsi al San Paolo da soli e, nel contempo, viene indicata la Stazione Marittima come snodo per il trasporto collettivo, e scortato, verso il San Paolo attraverso alcune navette. ...


1 16/09/2019 Contro il Liverpool previsti 50.000 spettattori
Si sognano i 50mila per il Liverpool per l'esordio in Champions League. Napoli ed il Napoli si sono ritrovati a Fuorigrotta sabato pomeriggio, per il successo convincente sulla Sampdoria, e adesso si sono dati appuntamento a domani sera nell’esordio stagionale in Champions League. Con i quasi 35mila di sabato, si dovrebbe arrivare ad una cifra ben superiore alle 80mila presenze in appena 4 giorni. Fino a sabato erano stati venduti 34mila tagliandi e non è improbabile che si possa arrivare a quota 50mila spettatori. E’ l’ulteriore conferma che il tifoso del Napoli vuole scegliersi le partite da vedere allo stadio e la sfida al Liverpool è una di quelle, oltre ad essere ormai diventata una consuetudine". ...


1 15/09/2019 Ancelotti: "Contento di non aver preso gol"
Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, dopo la vittoria contro la Sampdoria è intervenuto al microfono di Sky Sport: "Abbiamo fatto una buona partita. Abbiamo spinto, poi ci siamo beati sul possesso. Nel secondo tempo abbiamo dato freschezza alla squadra con i nuovi entrati ed è andata bene". Qualche rischio di troppo dietro? "Oggi intanto non abbiamo preso gol e tiriamo un sospiro di sollievo. Abbiamo perso qualche palla in uscita, a volte la forziamo troppo. Questa è una caratteristica che vogliamo avere. Nessuno sarebbe contento se buttassimo la palla alta in avanti, neanche i tifosi. Ma è chiaro che vadano limitati questi errori". Scambi spesso Fabian e Zielinski: ci spieghi come fai le scelte per il cen ...


1 15/09/2019 Klopp: "Napoli tosto e forte, serve impegno"
Al termine della gara vinta col Newcastle, Jurgen Klopp ha parlato della sfida di martedì al Napoli: "Non possiamo andare a Napoli giocando al 60%, 70% o 80% di quel che facciamo di solito. La gara sarà diversa, non avremo così tanto la palla come oggi perché il Napoli purtroppo è forte, gioca oggi e li guarderemo domani e vedremo come giocare per batterli. Loro sono un vero avversario, sono molto forti, ci hanno già causato problemi e dovremo fare in modo di limitarli". ...


1 15/09/2019 Il Napoli brilla e vince
Un bellissimo Napoli. Per larghi tratti stavolta quello vero. All'esordio casalingo, dopo due trasferte forzate per i lavori in un San Paolo rinnovato e dopo tante polemiche finalmente all'altezza, Ancelotti può essere soddisfatto. Per lo sviluppo di gioco, la porta inviolata, le rotazioni, ma soprattutto i tre punti, importanti per ripartire dopo il beffardo ko di Torino, nonostante molti elementi non ancora al 100% e tenendo anche a riposo giocatori importanti - Manolas ed Allan su tutti - in vista del Liverpool. Un gioco piacevole, brillante, sfruttando un 4-4-2 con Mertens e Lozano di punta - velocissimi nell'attaccare la profondità - Zielinsiki e Callejon falsi esteni rientrando dentro al campo per favori ...


1 15/09/2019 Il Napoli torna a volare, Mertens straccia la Samp
Il Napoli torna a vincere dopo l'incredibile ko con la Juventus. Lo fa battendo per 2-0 la Sampdoria nella prima gara casalinga della stagione, grazie alla doppietta di Dries Mertens. Terza sconfitta consecutiva invece per i blucerchiati di Di Francesco, in crisi in questo inizio di stagione e ancora a zero in classifica. La squadra di Ancelotti sale a quota 6 punti, riavvicinandosi alla Juventus (fermata sul pari a Firenze) e in attesa delle altre partite. La prima palla gol del match arriva dopo 9 minuti ma non e' per i partenopei, bensi' per la formazione ospite: da un corner Ferrari prova a risolvere in mischia, Meret ha un buon riflesso e salva i suoi. Al 13esimo il primo squillo azzurro porta al gol del v ...


1 15/09/2019 Koulibaly e ADL convinti: 'Lotteremo per lo Scudetto'
"Napoli ti ama", è la massima che fa felice Kalidou Koulibaly pubblicata sull'edizione odierna del Corriere dello Sport: "Ne ho avuto testimonianza e ripetutamente, non solo nei momenti felici che ti regala il calcio ma anche nella quotidianità. Una delle giornate dure, quella dopo l’autorete con la Juventus, me l’ha addolcita la gente. Ho già dimenticato tutto. Ripreso? In fretta. La Juventus è anche il gol del 22 aprile? Ho sentito vibrare Napoli in ogni angolo del Mondo. De Laurentiis ha rifiutato cento milioni per me? E ha fatto male...Ora sarebbe più ricco (ride, ndr). Ma ha deciso così perché mi vuole bene. Ne valgo 150? Questa è buona...Il mercato è strano, è fatto così. Chi vincerà lo Scudetto? Il Napol ...


1 13/09/2019 Mertens sibillino vuole livelli alti
Intervistato dal Corriere della Sera, Dries Mertens non s'è sbilanciato sul futuro: "Cina o America? Così lontano? No, è presto. Mi sento ancora bene fisicamente e voglio continuare a livelli alti in un campionato importante. Adesso sono concentrato sui prossimi otto mesi a Napoli. Se mi chiamasse un club italiano? Di fronte alle scelte ti devi trovare per poi decidere. In questo momento non mi immagino altrove in Italia, ma è presto per dirlo. Vivo il presente e mi piacerebbe dare a Napoli la gioia di un titolo. Juventus-Napoli? Una partita che farò fatica a dimenticare. È stato brutto, bruttissimo perdere dopo una rimonta che aveva dell’incredibile. Sono andato in Nazionale e ci ho messo qualche giorno a ripr ...


1 13/09/2019 Lozano si prepara per il Liverpool
Il Napoli avrà un doppio volto in tre giorni per le due sfide a Sampdoria e Liverpool, scrive quest'oggi il Corriere dello Sport sottolinenado che Ancelotti deve tenere conto delle condizioni dei calciatori reduci dagli impegni con le nazionali e organizzare le rotazioni per i due match. A centrocampo il più fresco può essere Elmas, titolare accanto a Fabian Ruiz, sugli esterni Callejon e Younes mentre - si legge - davanti è difficile che possa essere pronto Lozano e potremmo dunque assistere a Mertens insieme a Llorente. ...


1 13/09/2019 Verso Napoli-Sampdoria
Per la sfida alla Sampdoria dovrebbe restar a riposo Allan, scrive Raffaele Auriemma su Tuttosport, sottolineando che è arrivato ieri alle 12 e deve smaltire ancora il jet lag. La sua assenza, come quella di Insigne che ieri s'è allenato in gruppo, sono 'strategiche' per avere entrambi in forma col Liverpool. Arek Milik ieri ha svolto parte dell’allenamento in gruppo e - scrive il Corriere del Mezzogiorno - intravede la luce in fondo al tunnel dopo i problemi fisici che lo tormentano da agosto. Il centravanti polacco è stato visitato anche dallo staff della Nazionale per una sindrome retto-adduttoria, un fastidio al pube a livello dei tendini dei muscoli adduttori. Il bomber ha dovuto seguire una tabella perso ...


1 13/09/2019 Spogliatoi, il Mister incavolato (non matto..)
L'incavolatura di Ancelotti per lo spogliatoio non pronto ha colto di sorpresa un po' tutti ma il mister non è matto, scrive quest'oggi Il Mattino raccontando che sulla consegna dello spogliatoio non esiste un solo pezzo di carta dove ci sia segnata una data. Dal Calcio Napoli viene fuori un gentlemen's agreement in base al quale il 31 agosto lo spogliatoio doveva essere consegnato e - si legge - probabilmente questo è stato detto ad Ancelotti. Il Napoli avrebbe chiesto di giocare le due prime partite fuori casa in modo da avere 10 giorni di tempo per allestire il suo spogliatoio, arredato con mobili della Società e brandizzato senza affanni. L'ora della verità è fissata per mezzogiorno, scrive Il Mattino sotto ...


1 12/09/2019 Milik e Insigne saltano la Samp
Insigne e Milik non saranno disponibili per la gara di sabato pomeriggio, contro la Sampdoria. Ecco quanto si legge sull'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport: "Anche ieri, i due hanno svolto un lavoro differenziato secondo tabelle personalizzate: entrambi soffrono per problemi muscolari. Con loro, in disparte, anche Tonelli. Intanto, sono rientrati Elmas, Gaetano e Zielinski, impegnati con le rispettive nazionali e si sono aggregati direttamente al gruppo. Loro tre saranno tra i convocati". ...



SOCIAL NETWORK
- LA VIGNETTA DELLA SETTIMANA
1
A cura di FABIO BUFFA

- SPECIALE CAMPIONATI
 
 
 

AVVISO PER I NOSTRI
TELESPETTATORI

A seguito di aggiornamenti dei parametri tecnici, per consentire la fruizione dei nostri canali è necessario effettuare la risintonizzazione








TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -