1
OGGI: 19/01/2020 02:19:35 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRINEWS CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 87
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capri Watch Fashion Accessories
  CALCIO Napoli Serie A Serie B Estero Lega Pro Campane
  ALTRI SPORT Motori Basket Tennis Nuoto Ciclismo Altri

facebook

contatti

1 18/01/2020 Inter, la carica di Young: “Sono qui per vincere”
Colpo di mercato dell’Inter, che si è aggiudicata le prestazioni del terzino Ashley Young, proveniente dal Manchester United. L’inglese, ai microfoni di Inter Tv, ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da giocatore nerazzurro. “Ai tifosi dico che vinceremo ancora, sono qui per questo. Oggi è stata una bellissima giornata, ringrazio tutti per il benvenuto. E’ una sensazione fantastica, è come far parte di una famiglia. Ince? E’ stato un giocatore straordinario”. ...


1 17/01/2020 Inter, Barella esalta Conte: “Il migliore”
E’ un’Inter che sogna lo scudetto, quella guidata da Antonio Conte. I nerazzurri, reduci dalla vittoria di Coppa Italia contro il Cagliari, inseguono a due lunghezze di distanza la capolista Juventus. Tra i protagonisti del club di Milano c’è il centrocampista Nicolò Barella, che, in queste ore, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. “L’Inter mi ha fortemente voluto, sto facendo di tutto per ripagare la fiducia. Conte? Mi ha aiutato moltissimo sotto l’aspetto tattico, lui è maniacale in questo. Ero un istintivo, lui è stato bravo a limitare questo mio difetto. Tira fuori il 100% a tutti, anche a chi, come me, già entra in campo dando tutto”. ...


1 16/01/2020 Barrow saluta l’Atalanta: “Grazie per avermi fatto crescere.”
Musa Barrow è pronto ad una nuova esperienza in Serie A con la maglia del Bologna. L’attaccante lascia l’Atalanta e passa alla corte dei rossoblù sotto la guida di Sinisa Mihajlovic. Sulla propria pagina Instagram, il giovane classe 1998 ha voluto mandare l’ultimo saluto al mondo della Dea. Belle parole e tantissimi ringraziamenti: “Voglio cogliere l’occasione per ringraziare l’Atalanta che mi ha aiutato a crescere come uomo della squadra giovanile fino alla prima squadra. Sono davvero felice di aver trascorso momenti fantastici con i miei compagni di squadra giocando con loro, conoscendoli e ringraziandoli anche per tutti i supporti e l’amore che mi hanno mostrato in questi anni. Voglio anche ringraziare lo s ...


1 11/01/2020 Cagliari, con il Milan debutta la maglia del Centenario
Una maglia speciale, quella con cui scenderà in campo il Cagliari sabato prossimo contro il Milan. I rossoblu, nell’occasione, indosseranno infatti per la prima volta la divisa dedicata ai cento anni di storia del club, realizzata dallo sponsor tecnico Macron e ideata dallo stilista Antonio Marras. La maglia, di colore bianco e a girocollo, si caratterizza per due grandi bande, una verticale e una orizzontale, nelle quali il rosso e blu si incrociano dando vita ad una grande pennellata di colore, che si ritrova in continuità anche sui pantaloncini. Il completo comprende infine i calzettoni, bianchi con banda rossoblu. Inoltre, sulla destra del petto, sarà presente in silicone bianco il Macron Hero, logo del bra ...


1 10/01/2020 Juventus, Matuidi: “Roma? In campo per vincere”
Una netta vittoria, quella da cui è reduce la Juventus di Maurizio Sarri. I bianconeri, nella giornata di lunedì, hanno infatti travolto per 4-0 il Cagliari e saranno ora attesi dalla sfida in casa della Roma. Della gara, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato il centrocampista Blaise Matuidi. “Sarà una partita difficile, i giallorossi sono una grande squadra con un gioco molto offensivo, come il nostro. Giocheranno in casa e potranno contare sulla spinta dei tifosi, dovremo farci trovare pronti. Noi, come sempre, giocheremo per vincere. Dobbiamo però crescere e fare ancora di più: siamo comunque sulla strada giusta”. ...


1 09/01/2020 Cagliari, presentato il logo del centenario: “Radici forti e sguardo al futuro”
Il rosso e il blu, i Quattro Mori stilizzati, il numero degli anni del Cagliari Calcio. Sono questi gli elementi scelti per il logo del Cagliari per il centenario. La società sarda ha presentato nelle scorse ore il nuovo logo che accompagnerà la squadra, la città e un’intera regione in questo anno molto speciale. Presentato a Firenze presso il salone internazionale della modo, e firmato da Antonio Marras, ecco nascere un logo speciale. Anche su Twitter e sul proprio sito ufficiale, il Cagliari ha voluto ribadire: “Radici forti e sguardo al futuro”. Questo lo slogan che accompagna la nascita del logo. “Il logo del Centenario ha il sapore della sfida. Una terra, un popolo una squadra insieme a soffiare sulle ve ...


1 07/01/2020 Lukaku gol a 111 km/h, il belga elogia il lavoro di Conte
E' un Romelu Lukaku che non finisce di stupire. Il bomber belga continua a colpire e ha regalato all'Inter la vittoria al San Paolo, evento che non accadeva da quasi 23 anni. Sua è stata la doppietta che ha orientato il match a favore degli ospiti, ed è stato calcolato che il tiro di sinistro con cui ha ottenuto il secondo gol, piegando le mani al portiere avversario Meret, ha fatto raggiungere al pallone la velocità di 111 km/h. Ma il belga, nonostante la prodezza, fa professione di modestia. "Per noi è importante avere un leader come Conte, ha grande esperienza - dice Lukaku a Sky -. Per noi, una squadra giovane, è importantissimo avere un leader così". Poi una battuta sull'intesa con Lautaro Martinez, visto ...


1 04/01/2020 Genoa, Perin: “Le sfide non mi hanno mai fatto paura. Ecco perché sono tornato…”
Nella giornata di ieri l’ufficialità del suo ritorno al Genoa. Mattia Perin veste ancora la maglia del Grifone dopo la parentesi poco fortunata alla Juventus. Il portiere, attraverso il proprio profilo Instagram, ha voluto condividere la sua gioia per essere tornato in rossoblù spiegando anche le motivazioni che lo hanno spinto a fare questa scelta: “Il sapore della sfida, il senso di appartenenza, l’amore per la città, la maglia con cui ho esordito in Serie A, la storia che si respira a Pegli, gli allenatori e le persone che mi hanno visto crescere, l’energia che ti trasmette la Gradinata alle spalle. Questo è quello che mi ha spinto ad accettare questa sfida. Torno da te Genoa per riconoscenza, perché dobbia ...


1 03/01/2020 Cagliari, Rog: “Bello ritrovare Sarri, ma farò il possibile per batterlo”
Manca poco alla prima giornata di Serie A del nuovo anno. Una delle gare più interessanti riguarda il match tra Cagliari e Juventus. Tra i sardi uno degli uomini più attesi è Marko Rog. Queste le sue parole ai microfoni di Sky Sport: “Ci aspetta una gara molto difficile, ma noi vogliamo fare bene, pur sapendo che non sarà facile visto che la Juve ha tanti campioni. Ma cercheremo di fare tutto il possibile per ottenere un risultato positivo”. Rog ritroverà Maurizio Sarri, il tecnico che lo lanciò a Napoli: “Mi fa piacere ritrovarlo dopo un po’ di tempo, è stato il mio primo tecnico fuori dalla Croazia, a Napoli abbiamo fatti grandi cose e ora ha cambiato squadra, lo saluto”. ...


1 02/01/2020 Jeda: “Cagliari, immeritate le due sconfitte consecutive. Lecce, ti manca un difensore”
Capucho Jeda, calciatore ex Cagliari e Lecce, ha parlato a Radio Sportiva. Queste alcune sue dichiarazioni. SUL CAGLIARI: “Arrivare in Europa sarebbe un regalo molto bello e importante per la tifoseria, che si merita qualcosa in più. Sarebbe una buona spinta anche per il nuovo stadio”. SU JUVENTUS-CAGLIARI: “La sosta è sempre un’incognita. Il Cagliari non meritava le ultime due sconfitte, brutte solo nel risultato. La Juventus si presenterà molto carica e con la voglia di smentire chi dice che la squadra non gioca bene”. SU KULUSEVSKI: “Sono un suo grande ammiratore, lo seguo fin dalla Primavera dell’Atalanta. Già allora faceva la differenza, ma non mi aspettavo che riuscisse a farla fin da subito anche in S ...


1 30/12/2019 Thorsby e lo stile di vita ‘green’: “Dalla Norvegia all’Italia in macchina. E sull’aereo…”
Classe 1996, approdato alla Sampdoria in questa stagione. Morten Thorsby, centrocampista norvegese, si è messo in evidenza sul campo, ma anche fuori per il suo stile di vita molto attento all’ambiente che lo circonda. Parlando ai microfoni di Sky Sport l’ex calciatore dell’Heerenveen ha rivelato nel dettaglio il suo lato ‘green’: “Il cambiamento climatico è una questione molto importante. Non è più un problema del futuro ma è davanti ai nostri occhi. Bisogna cambiare e bisogna farlo ora, perché più aspettiamo e peggio è. Dobbiamo fare tutti di più per spingere i vari paesi a occuparsi della questione”, ha detto Thorsby che poi ha parlato del suo approccio: “Uso l’auto elettrica e cerco di non prendere mai l’ae ...


1 27/12/2019 Sacchi: “Ecco perchè la Juventus di Sarri non trova la via giusta”
Arrigo Sacchi nella sua rubrica sulla Gazzetta dello Sport sulle squadre più forti del campionato di Serie A si è soffermato sulla capolista Juventus. “La Juve sta cercando di seguire le idee di Sarri. La proposta di un calcio totale si scontra con il tempo e le differenti caratteristiche di alcuni giocatori. Ma per vincere la storia ci dice che il collettivo e il calcio offensivo sono determinanti. Senza collettivo si vince qualche volta giocando in difesa e altre grazie a un gruppo formato da fuoriclasse ma svenandosi economicamente. Maurizio è uno dei migliori maestri, cerca di dare alla propria squadra armonia e sinergia. Le sue squadre praticano un football offensivo e ottimista. Cercano di avere il comand ...


1 21/12/2019 Roma da applausi: 4-1 alla Fiorentina e quarto posto blindato
Quattro squilli per avvertire la concorrenza. La Roma stravince la sfida contro la Fiorentina nell’anticipo della diciasettesima giornata. I capitolini si impongono con un netto 4-1. L’avvio di gara è tutto di marca giallorossa. Al 19′ Pellegrini trova Zaniolo che serve perfettamente Dzeko, che da due passi sigla la rete del vantaggio. Passano due minuti e Kolarov raddoppia con una magia su punizione. La Roma controlla perfettamente la gara, mentre la Fiorentina sembra in affanno. Ma al 34′ i viola rientrano in partita: cross deviato di Caceres e Badelj trova il guizzo giusto per il 2-1. I padroni di casa insistono, senza trovare il gol del pareggio. Nella ripresa è la Roma a controllare la partita, ...


1 20/12/2019 Roma, Fonseca: 'Per noi a Firenze è sempre dura'
"Per la Roma la trasferta di Firenze e' sempre difficile: e la Fiorentina vista contro l'Inter e' una squadra dura da affrontare". Usa cautela, Paulo Fonseca, alla vigilia della trasferta al Franchi. "Smalling e' a disposizione - ha aggiunto il tecnico della Roma, parlando del difensore inglese - Kluivert invece non ha ancora recuperato del tutto, meglio non rischiarlo". Infine Florenzi, per il quale si e' parlato in questi giorni di un possibile prestito alla Fiorentina per non perdere le chance di andare a Euro 2020: "Con lui - ha tagliato corto ancora una volta Fonseca - non parlo di nazionale, parliamo di Roma" ...


1 19/12/2019 Tridente Juve, Sarri avverte tutti. E Ronaldo mette le ali
Higuain non ha gradito il cambio contro la Sampdoria: "Non potranno sempre giocare insieme..." dice il tecnico dei bianconeri. Vittoria fondamentale per la Juventus sul campo della Sampdoria per chiudere il 2019 in campionato. In attesa di capire se sarà primato solitario o insieme all'Inter, Maurizio Sarri è soddisfatto per la prova della squadra a Marassi: “Abbiamo fatto un primo tempo sui livelli dell'Udinese - ha detto l'ex allenatore del Napoli a 'Sky Sport' - Nel secondo tempo stati più confusionari e ci siamo allungati, ma alla fine non abbiamo rischiato anche se non siamo riusciti a chiuderla". Promosso anche il tridente Ronaldo-Higuain-Dybala, anche se il Pipita non ha brillato ed è parso stizzito al ...


1 13/12/2019 Vierchowod: “Derby di Genova? Chi perde rischia la retrocessione…”
Sale l’attesa per il derby della Lanterna. Sabato 14 dicembre, alle 20.45, Genoa e Sampdoria si affronteranno in un match particolarmente importante anche per la classifica. Sia i rossoblu che i blucerchiati navigano nei bassifondi della classifica, impegnati nella lotta senza quartiere per evitare la retrocessione. Proprio di questo, a Il Secolo XIX, ha parlato l’ex difensore doriano Pietro Vierchowod. “Chi perde il derby rischia fortemente la retrocessione. I problemi di entrambe le squadre sono soprattutto in difesa, ma la Sampdoria ha meno qualità rispetto allo scorso anno”. ...


1 12/12/2019 Parma, tegola Kucka: lesione al soleo. Torna nel 2020
Gioie e dolori in casa Parma. Dopo la vittoria importantissima in campionato contro la Sampdoria per 1-0, non arrivano buone notizie per mister D’Aversa e per Juraj Kucka. Il centrocampista, match winner di Marassi, si è infortunato e dovrebbe rimanere fuori sino al 2020. L’ex Milan si era dovuto fermare anzitempo a causa di un problema muscolare. Dagli esami effettuati, lo slovacco classe 1987 ha riportato un infortunio che potrebbe condizionarne il prossimo impiego: “Juraj Kucka si è sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato una lesione di I grado al muscolo soleo destro: il calciatore ha già iniziato le terapie del caso. Lavoro differenziato per Roberto Inglese e Matteo Scozzarella. Terapie per Y ...


1 11/12/2019 Samp in ansia per Ramirez, out per il derby?
Allarme in casa Sampdoria per l'attacco di febbre che ha colpito Gaston Ramirez: si teme che il giocatore non possa farcela per il derby di sabato sera contro il Genoa. Intanto i tifosi hanno fissato per venerdì prossimo un appuntamento importante verso la stracittadina: alle 19 tutti sotto l'hotel in Corso Europa nel levante genovese, sede del ritiro blucerchiato, per la consueta adunata della vigilia per caricare la Sampdoria. ...


1 07/12/2019 La Lazio infligge il primo stop alla Juve 3-1
La Lazio ribalta la Juventus, vince in rimonta 3-1 all'Olimpico e infligge la prima sconfitta ai bianconeri di Sarri nell'anticipo serale del sabato della 15esima giornata di Serie A. Al gol di Cristiano Ronaldo al 25' del primo tempo ha risposto prima Luiz Felipe al 46' della prima frazione, poi Milinkovic-Savic al 74' dopo che la Juve era rimasta in dieci uomini per l'espulsione di Cuadrado e al 95' in contropiede la rete di Caicedo. La Lazio ha anche fallito un calcio di rigore con Immobile. Grazie a questo successo la Lazio sale a 33 punti mentre la Juventus resta ferma a 36 a -2 dall'Inter. ...


1 06/12/2019 Inter, Marotta: “Juve fortissima, credo che possa vincere lo Scudetto anche stavolta…”
Inter da Scudetto? Forse la Juventus ce la farà anche questa volta. Parola dell’a.d. nerazzurro Beppe Marotta, leggermente scaramantico nella sua visione: “Siamo appena alla quattordicesima giornata di campionato di Serie A, vincere già quest’anno sarà complicato – ha detto il dirigente ex bianconero ad un evento legato a Ferrovie dello Stato -. La Juventus è fortissima, ha una doppia squadra, credo che alla fine ce la farà anche quest’anno… In ogni caso non mi aspettavo effetti così immediati del nostro tecnico Antonio Conte sulla squadra”. È solo realismo? Di certo l’Inter sta disputando una stagione strepitosa, nessuno è stato in grado di tenere il passo della Juve fino a questo punto. E il sogno Scudetto no ...



SOCIAL NETWORK
- LA VIGNETTA DELLA SETTIMANA
1
A cura di FABIO BUFFA

- SPECIALE CAMPIONATI
 
 
 

AVVISO PER I NOSTRI
TELESPETTATORI

A seguito di aggiornamenti dei parametri tecnici, per consentire la fruizione dei nostri canali è necessario effettuare la risintonizzazione








TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -