1
OGGI: 23/07/2018 04:13:57 1CAPRINEWS 1 TELECAPRI 11 TELECAPRINEWS 11 CAPRI TV 1FIERACITTA'
1
1rss
facebook
1contatti
  CALCIO  
  ALTRI  
1 21/07/2018 PALLANUOTO, EUROPEI: SETTEBELLO AFFONDA LA GEORGIA, ORA I QUARTI
E sono tre. Il Settebello batte 14-3 la Georgia, archivia in scioltezza e senza patemi d'animo l'ultimo incontro del girone A agli Europei di Barcellona, e si concede un turno di riposo prima dei quarti di finale che si dovrebbero disputare martedì prossimo alle 22 (possibile la modifica dell'orario per esigenze tv). Il girone A si completa con il pareggio 4-4 tra Ungheria e Germania con i magiari secondi e qualificati per migliore differenza reti.

La Georgia, tre sconfitte su tre all'Europeo e nelle ultime tre edizioni continentali, è un test allenante che vede esordire nel torneo il secondo portiere azzurro Nicosia nel terzo tempo e una difesa ancora eccellente che stoppa ben sedici dei diciannove tiri ...


1 20/07/2018 PALLANUOTO, EUROPEI: IL SETTEROSA STRAPAZZA LA CROAZIA
In un match senza storia, il Setterosa piega la Croazia 24 a 3 in vista dell'ultimo impegno nel girone (in programma sabato alle 18.30 contro la Francia) e prima di conoscere le avversarie nei quarti di finale degli Europei in corso di svolgimento a Barcellona. Il match con le croate è stato un monologo azzurro, praticamente un allenamento. In gol dieci giocatrici azzurre di movimento e spazio anche al portiere Lavi; quattro realizzazioni per Emmolo e Palmieri, e triplette di Garibotti, Queirolo e Bianconi. Da segnalare nel primo tempo - che il Setterosa chiude con 3/3 in superiorità numerica e senza commettere falli gravi - la girata ai due metri di Palmieri (6-2) e la controfuga di Avegno (7-2), che seguo ...


1 19/07/2018 PALLANUOTO, EUROPEI: ITALIA, UNGHERIA BATTUTA 12-5
Seconda vittoria per l'Italia agli Europei di Barcellona. Dopo il successo dell'esordio contro la Germania gli azzurri di Campagna hanno battuto 12-5 l'Ungheria, bronzo nell'ultima edizione di Belgrado 2016. Una vittoria che consente all'Italia di salire al comando del girone A, in attesa dei quarti di finale da formalizzare dopo l'ultimo incontro di venerdì alle 15.30 contro la Georgia. "Non ricordo in quarant'anni l'Italia sopra all'Ungheria di sei reti. Qualcosa d'irreale" ha detto il ct a fine gara. Una sinfonia azzurra guidata ancora da Bodegas che al centro si muove da felino e staccandosi da falso nueve non lascia punti di riferimento agli avversari. L'attacco è prolifico (12 reti all'Ungheria, ultim ...


1 05/07/2018 NUOTO: TRICOLORI ACQUE LIBERE, PRIMI ORI
Sono Mario Sanzullo e Giulia Gabrielleschi i nuovi campioni italiani di nuoto in acque libere nella 10 km. Vincendo le gare dei Tricolori svoltesi nelle acque del golfo di Sturla a Genova hanno anche conquistato la qualificazione per gli Europei di Glasgow. Sanzullo, poliziotto napoletano, ha vinto in 2 ore 00'19'' con un vantaggio di 2 secondi e otto decimi su Andrea Manzi, anche lui poliziotto, terzo a 6 secondi Matteo Furlan della Marina Militare. "Sono supercontento, è una tappa di passaggio verso Glasgow dove cercherò di fare il meglio - ha commentato Sanzullo -. La gara? Molto lenta per 5 km, abbiamo forzato solo negli ultimi 2500 metri". Tra le donne vittoria allo sprint per un'altra rappresentante dell ...


1 02/07/2018 NUOTO: CUSINATO RECORD ITALIANO 200MISTI
Altro record italiano infranto, altro primato di Alessia Filippi che cade al Settecolli di Roma. Dopo quello nei 200 dorso di Margherita Panziera, battuto anche quello nei 200 misti da Ilaria Cusinato. La nuotatrice di Cittadella ha nuotato in 2'10''92 vincendo la finale contro la fortissima russa Efimova. Il record di Alessia Filippi era di 2'11''25ed era stato stabilito a Pescara nel 2009. Il Settecolli ha visto cadere tre record del mondo grazie alla nuotatrice paralimpica Carlotta Gilli. Venerdì l'atleta delle Fiamme Oro - categoria S13 - ha messo a segno il miglior tempo del mondo nei 50sl (26''67) sabato si è ripetuta nei 100 (57"34) diventando la prima a scendere sotto della soglia dei 58 secondi. Oggi, ...


1 02/07/2018 PANZIERA MIGLIORA RECORD ITALIA 100DORSO
Acuto di Margherita Panziera nei 100 dorso femminili al Settecolli di Roma. La nuotatrice di Montebelluna ha migliorato il suo primato italiano di specialità abbassando il tempo a 59''80. Il precedente primato, di 59''96, lo aveva stabilito la veneta il 12 aprile scorso ai Campionati Assoluti di Riccione. "Non me lo aspettavo un tempo del genere, mi sto concetrando su come sto nuotando più che sul tempo e questo sta funzionando. Tra un mese agli Europei speriamo di continuare con questo trend positivo". E domani tenterà di afferrare il record italiano di 2'08"03 che appartiene ancora ad Alessia Filippi e che resiste dal 2009: "Speriamo di continuare così fino agli Europei - ha concluso la nuotatrice di Montebe ...


1 02/07/2018 SETTECOLLI; PANZIERA-CUSINATO DOPPIO RECORD AZZURRO
Giornata di record al Settecolli di Roma. Tanto azzurro con lo splendido sorriso di Margherita Panziera e la determinazione di Ilaria Cusinato. Entrambe venete, entrambe si sono prese un record che apparteneva ad Alessia Filippi. Panziera, dopo aver migliorato il suo primato italiano nei 100 dorso, oggi si è ripetuta nei 200 della stessa specialità. La nuotatrice di Montebelluna (Treviso) ha nuotato con il tempo di 2'07''16, battendo il record italiano che apparteneva addirittura ad Alessia Filippi (2'08''03) nel 2009 e superando anche il primato del trofeo Settecolli stabilito nel 2012 dalla giapponese Terakawa. Cusinato, alla quale invece serviva la rivale russa Efimova per tirare ancora di più e strappare il ...


1 02/07/2018 SETTECOLLI, PELLEGRINI SOTTO I 54" NEI 100: 'SORPRESA'
Un solo centesimo sotto i 54'', un altro piccolo passo in vista degli Europei di Glasgow. Dopo la buona prova della mattina, Federica Pellegrini si dice soddisfatta nonostante il quinto posto nella finale dei 100 stile in una gara che comprendeva reginette come Blume (la danese ha stabilito il nuovo record del Trofeo con 52''72), Sjoestroem, Heemskerk e Kromowidjojo: "Qui di grandi velociste ne mancavano veramente poche rispetto all'Europeo e quindi è stato un ottimo test - tiene a specificare la campionessa veneta - Sono molto sorpresa, già da stamattina, non pensavo di riuscire a nuotare sotto i 54''. Quest'anno non mi era mai riuscito, quindi sono molto contenta". In prospettiva Glasgow "domani mi alleno ...


1 28/06/2018 NUOTO, MARIN SI RITIRA: E' GIUNTA L'ORA DI FERMARMI
"E' arrivato il momento di fermarmi, di dire BASTA". In un post su Instagram, Luca Marin annuncia il ritiro. "Questa mia decisione era gia' nell'aria da qualche mese, ma ho avuto bisogno dei miei tempi per poterlo comunicare a tutti voi - scrive il nuotatore siciliano -. Il nuoto per 26 anni e' stato la mia vita, mi ha insegnato tanto, mi ha dato tanto e spero di aver ricambiato al meglio. E' stato un amarsi e odiarsi continuamente, ma questo amore e odio ci ha accompagnati fino a oggi. 4 Olimpiadi, 5 Campionati Mondiali, 6 Campionati Europei e i 2 record Italiani di vasca lunga e vasca corta che resistono ormai da piu' di 11 anni nei 400 misti. Quelli saranno i miei record. Sicuramente mi manchera' quell'odore ...


1 28/06/2018 DETTI E PALTRINIERI 'CREDIAMO A MAGNINI'
"Le accuse di doping a Magnini? Mi sembra strano perché Pippo per come che lo conosco si è sempre battuto contro il doping. Uno così mi risulta difficile pensare che ci abbia provato. Spero bene per lui e aspettiamo cosa succederà. Mi trova spiazzato questa cosa. Io continuo a credere il lui, poi staremo a vedere". Lo dice Gregorio Paltrinieri, commentando il deferimento per doping dell'ex nuotatore azzurro Filippo Magnini. "Io con lui non ho parlato - ha aggiunto il nuotatore carpigiano, non l'ho rivisto e non ho sentito niente da lui. A me sembra una situazione strana, poi come viene montata dai media sembra che vogliano farci credere determinate cose". Stessa difesa di Magnini da parte di Gabriele Detti: "No ...


1 26/06/2018 G.MEDITERRANEO: ALTRI OTTO ORI ITALNUOTO
Comincia con la vittoria di una storica medaglia la terza giornata di gare dell'Italia a Tarragona 2018. Mai prima di questi Giochi del Mediterraneo, infatti, gli azzurri del badminton avevano conquistato un podio in una competizione multidisciplinare assoluta. A riuscirci sono stati gli altoatesini Kevin Strobl e Lukas Osele che hanno conquistato il bronzo nel doppio sconfiggendo in finale per il podio i portoghesi Atilano-Anjo Duarte 2-1 con una rimonta spettacolare. Il nuoto poi si è confermato fucina di medaglie anche nell'ultima giornata, portando in dote altre 14 medaglie (otto ori, quattro argenti, due bronzi) che fanno volare l'Italia nel medagliere della manifestazione in Catalogna con 69 med ...


1 25/06/2018 L'ITALIA SALE A QUOTA 49 MEDAGLIE AI GIOCHI DEL MEDITERRANEO DI TARRAGONA
La spedizione azzurra, già in testa al medagliere dopo la prima giornata, oggi ha consolidato la leadership con altre 30 medaglie. Il bottino complessivo è di 19 ori, 14 argenti e 16 bronzi. Il contributo maggiore arriva sempre dal nuoto con altre 17 medaglie (6 ori, 6 argenti, 5 bronzi) nel giorno del debutto dell'olimpionico Gregorio Paltrinieri, salito sul gradino più alto del podio dei 1500 stile libero (14'46''25) insieme a Domenica Acerenza (14'55''44), argento.

"Sono sorpreso dal tempo che ho fatto, le sensazioni in acqua non erano buonissime, pensavo di fare meglio. Di solito mi sembra sempre il contrario, in acqua mi sembra di andare più forte di quello che è la realtà. Oggi non stavo benissimo ...


1 22/06/2018 NUOTO, MAGNINI: DOPING? VINCERO' ANCHE QUESTA BATTAGLIA
"Sto bene anche se faccio fatica a volte a liberare la mente perche' c'e' un discorso che va avanti da piu' di un anno anche se era gia' stato chiuso. Ma posso dimostrare tranquillamente, anzi i fatti lo dimostrano, che non c'e' mai stato niente. Mi dispiace essere attaccato dal mio mondo, e' un peccato...". Filippo Magnini, a margine dell'edizione di "Pitti bimbo" a Firenze, torna a parlare dell'inchiesta per doping dove rischia fino a otto anni di squalifica. "Sono sereno perche' ho la mia ragazza Giorgia (Palmas, ndr) e la mia famiglia che mi sono vicini e ho dalla mia i fatti che possono dimostrare totalmente il contrario delle accuse. Al momento giusto tirero' fuori tutto quello che voglio tirare fuori - h ...


1 22/06/2018 PALLANUOTO: COLPO RECCO, PRENDE N.1 MONDO
Gran colpo di mercato della Pro Recco, che ha preso un numero uno in tutti i sensi. Si tratta di Marko Bijac, portiere, il più forte giocatore al mondo, vincitore del Len Awards 2017, l'equivalente del Pallone d'oro nel calcio. Croato, nato il 12 gennaio del 1991, arriva dallo Jug Dubrovnik, team di cui è stato capitano e con il quale ha vinto, tra le altre cose, una Champions League nel 2016. Figlio d'arte - il padre Maro ha giocato ad alti livelli - è campione del mondo in carica e vice campione olimpico con la nazionale biancorossa. 202 cm di tecnica e reattività che da settembre saranno al servizio di Rudic: con capitan Tempesti e Bijac la porta dei biancocelesti è in ottime mani. "Arrivo in questo straordi ...


1 21/06/2018 CAGNOTTO, AD OTTOBRE TORNO AD ALLENARMI
"Ad ottobre proverò a tornare ad allenarmi. Uscirò dalla maternità perché faccio ancora parte del corpo sportivo della Guardia di Finanza e farò qualche allenamento per vedere come reagirà il mio corpo. Sento il bisogno fisico di rifare qualcosa, ho smesso di colpo e non è stata una scelta intelligente". Tania Cagnotto, a Milano per la presentazione del suo libro "Oro, argento e Tania", non esclude la possibilità di un ritorno agonistico al mondo dei tuffi. Una possibilità che Cagnotto contempla solo nelle gare in sincro con l'amica di sempre, Francesca Dallapé: "Finora ho fatto solo ginnastica per mamme e bambini, quindi è presto per fare programmi e tabelle. Una qualificazione a Tokyo con lei non sarebb ...


1 20/06/2018 MAGNINI E PALMAS PROMESSI SPOSI
"Giorgia (Palmas, ndr) e io siamo predestinati a stare insieme e poi penso che nelle difficoltà l'unione si rafforzi. Per fortuna ho lei accanto e superata questa bufera, penseremo alle nozze". Lo dice Filippo Magnini in un'intervista esclusiva a 'Chi', in edicola da domani, nella quale parla anche dell'inchiesta per doping che l'ha travolto. "Stavo per partire come concorrente di Pechino Express con mia sorella, ma la procura sportiva ha chiesto 8 anni di squalifica per doping nonostante io mi sia ritirato da tempo, così ho deciso di rimanere a casa per difendermi - spiega Magnini al settimanale - Sono stato uno degli atleti più controllati, ma ne uscirò pulito anche questa volta. Credo che questo accanimen ...


1 17/06/2018 PALLANUOTO – CAMPIONATO DI SERIE B: PLAYOFF, RARI NANTES NAPOLI KO: IN FINALE CI VA IL CUS PALERMO
La stagione della Rari Nantes Napoli si è chiusa tra gli applausi della Scandone, che hanno accomunato vincitori e vinti. Alla Schüco Cargomar non è riuscita la rimonta dopo il -1 dell'andata: il Cus Palermo Karol ha vinto anche al ritorno (7-11) e ha staccato il biglietto per le finali promozione. Per la squadra di Marsili è stata una sconfitta amara, giunta dopo oltre due anni di imbattibilità nella piscina di Fuorigrotta. La sorte peggiore, però, è quella toccata a Bernardis, che il suo playoff lo ha concluso al pronto soccorso dell'ospedale Vecchio Pellegrini a causa di un violentissimo pugno all'orecchio sferratogli da Kincses, visto da tutti i presenti alla Scandone a eccezione dei due arbitri. Recuperat ...


1 15/06/2018 DOPING, FISSATA L'UDIENZA SUL CASO MAGNINI. RISCHIA SQUALIFICA DI 8 ANNI
E' fissata per il 12 luglio alle 14 l'udienza davanti alla prima sezione del Tribunale nazionale antidoping (Tna) di Filippo Magnini, per il quale è stata chiesta una squalifica di 8 anni. Agli inizi di giugno il nuotatore aveva bollato come "vergognosa" l'indagine, sottolineando che "la conclusione, che la Procura antidoping ha fatto propria su fatti che ho circostanziatamente smentito e ri-smentito, è l'essenza dell'ingiustizia più evidente".

Magnini è accusato di presunta violazione dell'articolo 2.2 del codice antidoping della Wada (uso o tentato uso di sostanze dopanti), al bicampione del mondo 2005 e 2007 viene contestato l'articolo 2.9 (favoreggiamento). Il procuratore capo Alberto Cozzella e il so ...


1 15/06/2018 A2 FEMMINILE: LA CARPISA YAMAMAY NON CE LA FA, IN FINALE VA VERONA
Non ce l'ha fatta la Carpisa Yamamay Acquachiara. La Css Verona vince gara 3 e raggiunge in finale la Vela Ancona. Stagione finita, invece, per le biancazzurre di Barbara Damiani, alle quali va comunque un grande elogio per l'ottimo campionato disputato. Gara 3 comincia bene. Con un'ottima difesa l'Acquachiara riesce a far sua la prima frazione, che si conclude con la Carpisa Yamamay in vantaggio 1-2 grazie alle reti di Foresta e De Magistris, che ad inizio terza frazione porta le biancazzurre sul +2 (1-3). Verona reagisce, piazza un parziale di 4-0 (5-3), Bosello e Russo sono determinanti. Ma la squadra di Damiani non ci sta e impatta (5-5) con Esposito e con il terzo gol di De Magistris. A questo punto il br ...


1 11/06/2018 PALLANUOTO: ACQUACHIARA-CSS VERONA 9-6
Si va a gara 3, giovedì 14 giugno a San Michele Extra. Una "bella" strameritata da parte della Carpisa Yamamay Acquachiara, che gioca contro Verona a Scampia una delle migliori partite stagionali, soprattutto in difesa, dove le Ach Girls concedono poco alle tre avversarie sulla carta più pericolose: il centro Bosello, giocatrice che non ha bisogno di presentazioni, Braga e la mancina Borg, ben controllata da Martina Mazzola, che sta attraversando un periodo di forma eccellente. Ma tutta l'Acquachiara si è espressa nel migliore dei modi: grande cuore, ma anche applicazione e testa. Un nome su tutte: Adele Esposito. Partita semplicemente magnifica: un gol bellissimo, recuperi difensivi, assist. Eccezionale quell ...



SOCIAL NETWORK



- LA VIGNETTA DELLA SETTIMANA
1
A cura di FABIO BUFFA

- SPECIALE CAMPIONATI
 
- RISULTATI IN TEMPO REALE
LIvescore
 
- CALCIOMONDO


il giovedì alle 22.30
il mercoledì alle 18.00
il sabato alle 23.00
 

AVVISO PER I NOSTRI
TELESPETTATORI

A seguito di aggiornamenti dei parametri tecnici, per consentire la fruizione dei nostri canali è necessario effettuare la risintonizzazione

Baseball Livescore Risultati in tempo reale

Pubblicità


TELECAPRISPORT - VIA LI CAMPI 19 - 80073 CAPRI NA - PAGE DESIGN BY COMINVEST SRL - P. I. 04764940633 -